Parlamento Europeo contro l’omofobia istituzionale: “Siamo profondamente preoccupati”

Alla sbarra le dichiarazioni omofobe in arrivo dalle classi politiche di Romania, Estonia, Spagna, Regno Unito, Ungheria e soprattutto Polonia.

parlamento europeo
< 1 min. di lettura

436 voti favorevoli, 107 contrari e 105 astensioni. Con questi numeri il Parlamento europeo ha esortato la Commissione europea a condannare pubblicamente e ufficialmente tutti gli atti pubblici di discriminazione contro le persone Lgbti, soffermandosi sulle cosiddette “zone franche Lgbti” polacche. A riportarlo l’Ansa.

All’inizio di quest’anno, il governo polacco ha definito “il movimento LGBTQ” una minaccia per “la nostra identità, la nostra nazione, la sua esistenza, per lo stato polacco“, tanto da dichiararsi zona “libera dall’ideologia LGBTQ” . 80 aree in tutta la Polonia hanno adottato una “Carta dei diritti della famiglia“, che letteralmente discrimina “le famiglie monoparentali e LGBTI“.
L’EUPP chiede ora di  “condannare fermamente la discriminazione nei confronti delle persone LGBTI … e di revocare le risoluzioni che attaccano i diritti LGBTI, comprese le disposizioni locali contro” l’ideologia LGBT “, in conformità con la sua legislazione nazionale, nonché i suoi obblighi ai sensi del diritto dell’UE e internazionale“.

Tramite questa risoluzione il Parlamento ha espresso “profonda preoccupazione per il crescente numero di attacchi contro le persone Lgbti nell’Ue da parte di Stati, funzionari statali, governi nazionali e locali e politici“, citando inoltre “alcuni esempi recenti che includono dichiarazioni omofobe effettuate durante una campagna referendaria in Romania e discorsi di odio nei confronti delle persone Lgbti nel contesto delle elezioni in Estonia, Spagna, Regno Unito, Ungheria e Polonia“.

Assente, fortunatamente, l’Italia, dove in realtà l’omofobia istituzionale è purtroppo all’ordine del giorno.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

carriera alias

Carriera alias a scuola salva (per ora): la destra si spacca, Forza Italia boccia la mozione di Fratelli d’Italia in Lombardia

News - Giuliano Federico 10.10.23
Mahmood e l'intervista sul coming out

Mahmood e il coming out dei cantanti, cosa disse a Gay.it nel 2016: a mezzanotte “Cocktail d’amore” è fuori

News - Mandalina Di Biase 2.11.23
taranto pride 2024, sabato 1 giugno

Taranto Pride 2024: sabato 1° Giugno

News - Redazione 6.2.24
polonia-riconoscimento-coppie-omosessuali-cedu

Polonia, negare il riconoscimento alle coppie omosessuali viola la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

News - Francesca Di Feo 14.12.23
rischi sunak twitter

Regno Unito, Rishi Sunak vuole cestinare la legge contro le teorie riparative

News - Redazione 27.9.23
benjamin pavard inter gay it

Benjamin Pavard si sente amoroso e vola a Milano sulle note di Dalida: l’Inter l’aspetta

News - Redazione Milano 30.8.23
Chiara Francini voce del podcast Refuge: "Alla ministra Roccella dico di ascoltare le storie di omobitransfobia" - INTERVISTA - chiara francini 2 - Gay.it

Chiara Francini voce del podcast Refuge: “Alla ministra Roccella dico di ascoltare le storie di omobitransfobia” – INTERVISTA

News - Federico Boni 10.11.23
alfonso signorini fluid

Alfonso Signorini ha sofferto d’amore con le donne

News - Redazione Milano 26.11.23