Pulse, vedova del terrorista della strage di Orlando dichiarata ‘non colpevole’

Noor Salman non conosceva i piani del folle marito che ha ucciso 49 persone nella discoteca Pulse, ad Orlando. E' il verdetto di una giuria.

Pulse, vedova del terrorista della strage di Orlando dichiarata 'non colpevole' - Scaled Image 101 - Gay.it
< 1 min. di lettura

La vedova di Omar Mateen, terrorista che il 12 giugno del 2016 uccise 49 persone e ne ferì altre 50 nella discoteca gay Pulse, ad Orlando, è uscita ‘pulita’ dal processo a suo carico.

Noor Salman, questo il nome della donna, era stata accusata di complicità con il marito e di aver ostacolato le indagini sull’attentato. Ebbene Salman è stata ieri dichiarata non colpevole da tutte le accuse. Charles Swift, suo avvocato, è riuscito a far passare la tesi che Noor fosse una vittima innocente del folle marito. “E’ una donna che non va neanche alla moschea, cerca Hello Kitty su internet”. “Dovremmo davvero credere che abbia avuto lunghe conversazioni sulla jihad con Omar Mateen?“.

La giuria, composta dai soliti 12 membri, si è preso tre giorni per arrivare ad un verdetto. Di non colpevolezza. Il pubblico ministero sosteneva che le dichiarazioni fatte dalla Salman all’FBI dopo l’arresto, nel gennaio 2017, fossero la chiara dimostrazione che lei conoscesse le intenzioni dell’uomo. La donna, a loro dire, avrebbe inoltre ‘consapevolmente ingannato’ gli agenti FBI nelle ore successive all’attacco, per provare a sviare le indagini. Peccato che i giurati l’abbiano vista diversamente.

Nel corso del processo, il pubblico ministero ha affermato che Mateen aveva originariamente deciso di attaccare Disney World, che si trova sempre ad Orlando, per poi ripiegare su un obiettivo più alla portata. Il Pulse.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ivan Codrian per @theshamelessfund

Jonathan Bailey lancia l’associazione di beneficenza LGBTQ+ “The Shameless Fund”

Culture - Luca Diana 21.6.24
Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Carmine Alfano sospeso dall'Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata - Carmine Alfano 2 - Gay.it

Carmine Alfano sospeso dall’Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata

News - Redazione 21.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
Studente delle Filippine sgrida il Papa: "Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male" (VIDEO) - Papa Francesco e Jack Lorenz Acebedo Rivera - Gay.it

Studente delle Filippine sgrida il Papa: “Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male” (VIDEO)

News - Redazione 21.6.24

Hai già letto
queste storie?

Madonna omaggia le vittime del Pulse: "Tutti noi contribuiamo ai crimini di odio, perché tutti discriminiamo" - Madonna - Gay.it

Madonna omaggia le vittime del Pulse: “Tutti noi contribuiamo ai crimini di odio, perché tutti discriminiamo”

Musica - Redazione 12.4.24