Madonna omaggia le vittime del Pulse: “Tutti noi contribuiamo ai crimini di odio, perché tutti discriminiamo”

Il commosso discorso della popstar durante il Celebration Tour. "Starò sempre dalla parte dei gay, sempre, perché i gay mi hanno sempre sostenuto".

ascolta:
0:00
-
0:00
Madonna omaggia le vittime del Pulse: "Tutti noi contribuiamo ai crimini di odio, perché tutti discriminiamo" - Madonna - Gay.it
2 min. di lettura

Madonna ha reso omaggio alle vittime LGBTQIA+ della strage del Pulse, locale di Orlando, nel corso del Celebration Tour con tappa a Miami. La popstar ha invitato i sopravvissuti, gli amici e i familiari delle 49 persone uccise nella sparatoria del 2016, come riportato da People.

Voglio attirare l’attenzione su quanto accaduto perché i locali notturni, la musica e la danza sono ciò che ci unisce“, ha sottolineato Madonna dal palco. “Non dovrebbero essere luoghi che portano tristezza, tragedia, omicidio, morte, dolore, sofferenza e traumi. Ma sfortunatamente, gli esseri umani sono ancora bloccati in una sorta di routine. Starò sempre dalla parte dei gay, sempre, perché i gay mi hanno sempre sostenuto“, ha continuato Madonna, che ha definito la strage del Pulse come “il peggior attacco terroristico dopo l’11 settembre“.

Madonna omaggia le vittime del Pulse: "Tutti noi contribuiamo ai crimini di odio, perché tutti discriminiamo" - Madonna 1 - Gay.it

Faccio dance music. Il mio lavoro è riunire le persone, far ballare le persone, renderle felici, non giudicare. Questa merda non dovrebbe accadere. Non dimenticatelo“, ha proseguito Madonna. “Quando impareremo? È una domanda retorica, ma vi sto dicendo che tutti ne facciamo parte: e sapete perché? Perché tutti ci giudichiamo a vicenda”. “Pensiamo di essere superiori, di aver visto tutto, di aver fatto tutto, ma anche io parlo male delle altre persone. Anche io giudico. Siamo tutti colpevoli di discriminazione in un modo o nell’altro, quindi, a livello globale, stiamo contribuendo a questi crimini di odio. Pertanto, chiedo a tutti voi di ricordare le vostre responsabilità, e chiedo a tutti voi di ricordare che avete la capacità di far brillare la luce nel mondo e di fare la differenza”.

A questo punto Madonna, che solo pochi giorni fa aveva ospitato un eccitato (?) Ricky Martin sul palco, si è commossa. In lacrime, la popstar ha chiesto al pubblico presente di illuminare il palazzetto con le torce del telefonino.

La notte tra l’11 e il 12 giugno 2016, una sparatoria di massa avvenuta all’interno del night club LGBT Pulse di Orlando, in Florida, ha sconvolto il mondo.

320 le persone all’interno del locale, quando un uomo armato di un fucile semiautomatico e di una pistola semiautomatica iniziò a sparare. 49 le vittime accertate, 58 i feriti. All’epoca, prima della successiva strage di Las Vegas del 2017, si trattò della più sanguinosa sparatoria della Storia degli Stati Uniti d’America. Il più feroce atto terroristico sul suolo statunitense dopo l’11 settembre 2001. Omar Mateen, ucciso alle 5 del mattino dagli agenti di polizia intervenuti sul posto, odiava le persone omosessuali, anche se diverse fonti parlarono di una sua omosessualità mai accettata, faticosamente celata.

Il Pulse, storico locale LGBT di Orlando, è da allora diventato memoriale permanente contro l’omofobia. L’allora Presidente degli Stati Uniti Barack Obama definì la strage come un “atto d’odio e di terrore“, partecipando, insieme al vicepresidente Joe Biden, al memoriale in onore delle vittime.

Madonna omaggia le vittime del Pulse: "Tutti noi contribuiamo ai crimini di odio, perché tutti discriminiamo" - Pulse 3 anni fa la strage di Orlando - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Grande Fratello, la 18esima edizione si farà e riparte da Alfonso Signorini. L'annuncio video - Alfonso Signorini - Gay.it

Grande Fratello, la 18esima edizione si farà e riparte da Alfonso Signorini. L’annuncio video

Culture - Redazione 21.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
"La Nostra Raffaella", sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video) - La Nostra Raffaella spot - Gay.it

“La Nostra Raffaella”, sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video)

Culture - Redazione 21.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Dua Lipa per Rolling Stone (2024)

Dua Lipa: tutto quello che sappiamo sul nuovo album

News - Redazione Milano 17.1.24
George Michael, arriva la moneta da 5 sterline della zecca reale britannica - George Michael - Gay.it

George Michael, arriva la moneta da 5 sterline della zecca reale britannica

Culture - Redazione 28.2.24
Sarah Paulson: "Ryan Murphy mi ha dato una carriera, e ora è mio amico prima di ogni altra cosa" - Sarah Paulson AHS - Gay.it

Sarah Paulson: “Ryan Murphy mi ha dato una carriera, e ora è mio amico prima di ogni altra cosa”

News - Redazione 19.4.24
Courtney Love stronca tutte. Parole di fuoco contro Taylor Swift, Madonna, Beyoncé e Lana Del Rey - Courtney Love stronca tutte. Parole di fuoco contro Taylor Swift Madonna Beyonce e Lana Del Rey - Gay.it

Courtney Love stronca tutte. Parole di fuoco contro Taylor Swift, Madonna, Beyoncé e Lana Del Rey

News - Redazione 17.4.24
Jennifer Lopez in un locale gay di Los Angeles fa una sorpresa alla sua sosia drag. Il video è virale - Jennifer Lopez and Jo Lopez header - Gay.it

Jennifer Lopez in un locale gay di Los Angeles fa una sorpresa alla sua sosia drag. Il video è virale

Musica - Redazione 19.1.24
Madame accusa di plagio la collega spagnola

Madame contro la collega spagnola: “Ha plagiato ‘Il bene nel male’ senza autorizzazione”

Musica - Emanuele Corbo 22.3.24
Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: "L'amicizia non finisce mai" (foto e video) - Victoria Beckham - Gay.it

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: “L’amicizia non finisce mai” (foto e video)

News - Redazione 22.4.24
Loredana Bertè, icona queer e maestra di coraggio - Sessp 22 - Gay.it

Loredana Bertè, icona queer e maestra di coraggio

Musica - Federico Colombo 22.1.24