Ragazzo 23enne vuole essere ‘nullo’ e si taglia pene e testicoli

Viste le operazioni, il ragazzo era seguito da un team di medici e psichiatri.

nullo
3 min. di lettura

Si chiama Trent Gates e a Metro US ha raccontato di come ha voluto eliminare pene e testicoli, per essere di genere nullo. Il 23enne di Washington DC ha spiegato di non riconoscere i genitali come suoi, e per questo ha deciso di ricorrere a due operazioni chirurgiche “fai da te”. Difatti, la rimozione del pene e dei testicoli, avvenute in due momenti diversi, li ha eseguiti da solo, a casa, ed è andato solamente dopo in pronto soccorso per farsi medicare le ferite. 

Le persone di genere nullo non vogliono avere parti del corpo che permettono di identificarsi come uomo o donna. “Non mi sentivo parte di me. È sulla falsariga di essere trans, ma non del tutto. Non desidero essere una donna. È una specie di via di mezzo tra i due, un androgino intermedio“. Questa la dichiarazione di Trent, intervistato dal quotidiano. “Mi sono imbattuto in alcune foto quando ero al liceo, online, e sono stato così fin da quando, probabilmente, avevo 15 anni“. Trent Gates ora si definisce una persona non binaria, attratta dai maschi, e spiega che i nulli non sono da confondere con gli eunuchi, in quanto questi ultimi non si fanno rimuovere anche il pene, ma solamente i testicoli.

Due operazioni fai da te per essere di genere nullo

Ragazzo 23enne vuole essere 'nullo' e si taglia pene e testicoli - trent gates - Gay.it
Trent Gates (Credits: Facebook)

Trent si è amputato i testicoli nell’aprile del 2016. La rimozione del pene è avvenuta a gennaio 2017. Per le due operazioni, Trent si è dimostrato molto previdente e preparato. Per i testicoli, si è prima informato sull’organo, scegliendo un coltello di ceramica con una lama affilata, perché fa un taglio più netto rispetto all’acciaio. Per la seconda operazione, invece, ha utilizzato un coltello normale sterilizzato con dell’alcol. A differenza della prima volta, è ricorso a degli antidolorifici per sopportare meglio il dolore, ed era in una camera d’albergo in presenza di un amico, che avrebbe dovuto chiamare un’ambulanza in caso di necessità.

In entrambi le occasioni si è recato poi in ospedale dove hanno suturato la ferita. I medici, vedendo quel che aveva fatto, non erano sicuri della salute mentale di Trent, il quale però ha confermato che era seguito da un team di medici e psichiatri, che avevano stabilito che dal punto di vista mentale era sano. La ferita dei testicoli ha impiegato un mese per guarire, mentre l’area in cui si trovava il suo pene si è ripresa in circa due o tre settimane. I medici gli hanno inserito un catetere per diverse settimane, e si erano assicurati che ci fosse un buco attraverso il quale poter urinare.

Rapporti sessuali migliori rispetto a prima

Trent, da nullo, ha spiegato anche che ora prova degli orgasmi molto più intensi rispetto a prima, e che gode di più con la stimolazione della prostata. Il suo ragazzo ha appoggiato la sua decisione, mentre i genitori hanno saputo quello che aveva fatto una volta successo. Dopo l’annuncio, ha lasciato tutti i propri parenti scioccati. I genitori, metabolizzando la cosa, non hanno potuto fare altro che accettare la decisione del figlio. 

A 23 anni, Trent Gates si sente finalmente felice. La sua decisione, seppur drastica, lo ha aiutato a essere se stesso e lo ha allontanato dall’idea del suicidio, alternativa a cui stava pensando.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 9.5.19 - 18:07

Immagino che , se vera questa notizia , il team di specialisti che lo ( ? ) seguivano si fossero laureati all'Accademia del Paese dei Balocchi.

Trending

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24
Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24
11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Milano Carriera Alias

La carriera alias al Comune di Milano è finalmente realtà, Monica J. Romano “Una vittoria per le persone trans* e non binarie”

News - Giuliano Federico 12.3.24
Coming Out LGBTIAQ

Fare coming out ogni giorno nella società etero normata

News - Emanuele Bero 7.3.24
boy-scouts-of-america-nome-gender-neutral

I “Boy Scout” cambieranno nome per essere gender neutral

News - Francesca Di Feo 9.5.24
Unione Europea LGBT Italia

L’Italia non firma la dichiarazione dell’UE a favore dei diritti LGBTI+ perché somiglia al Ddl Zan e include l’identità di genere

News - Redazione Milano 17.5.24