Svizzera, i giovani di quasi tutti i partiti si mobilitano per il referendum sulla legge contro l’omotransfobia

I giovani di tutti i partiti svizzeri, a eccezione degli UDC, si sono ritrovati per combattere l'omofobia, il 9 febbraio prossimo protagonista di un referendum.

svizzera
< 1 min. di lettura

Il 9 febbraio la Svizzera sarà chiamata ad un referendum sull’estensione dell’articolo 261 bis del codice penale relativo alle discriminazioni razziali, etniche, religiose alle discriminazioni fondate sull’ “orientamento sessuale”.

Proprio perché in un paese liberale come la Svizzera non c’è posto per la discriminazione, i giovani di tutti i partiti, a eccezione degli UDC, si sono ritrovati per combattere l’omofobia, convincendo il popolo a votare a favore dell’estensione della norma antirazzismo. “È nostro dovere fissare dei paletti e chiarire che la discriminazione non è tollerabile“, ha rimarcato Tobias Vögeli, co-presidente dei giovani Verdi liberali. Matthias Müller, presidente dei giovani PLR, ha rilanciato, come riportato da TvSvizzera: “Liberalismo significa libertà e uguaglianza di ogni cittadino del Paese. Quando certe persone vengono umiliate perché diverse, allora questi valori vengono meno. Non è tollerabile che persone vengano aggredite a causa del loro orientamento sessuale. Quando ciò accade, allora è già troppo tardi“.

L’estensione della norma antirazzismo non imbavaglierà la libera espressione delle opinioni, purché quest’ultime non intacchino la dignità umana o neghino i diritti a determinate categorie di persone” ha continuato il co-presidente dei Giovani Verdi Luzian Franzini, mentre i giovani PPD, Evangelici e Socialisti hanno sottolineato come “l’odio” non sia “un’opinione“.

Il 3 dicembre 2018 venne approvata la modifica dell’articolo 261 bis del codice penale, poi contestata da un referendum lanciato dall’Unione democratica federale e dai giovani dell’Udc, non a caso oggi silenti. Gli unici tra i giovani di tutti i partiti.  Anche la Chiesa evangelica  ha detto di sì a questa legge. Al popolo svizzero spetta ora l’ultima parola.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paola Turci e Francesca Pascale sarebbero in crisi

Paola Turci e Francesca Pascale hanno sciolto la loro unione civile

News - Redazione 18.7.24
Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe? - Kit Connor di Heartstopper sara Hulkling supereroe gay nel Marvel Cinematic Universe - Gay.it

Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe?

Culture - Redazione 17.7.24
Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: "È tutto molto veritiero e positivo" - Agatha All Along - Gay.it

Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: “È tutto molto veritiero e positivo”

Serie Tv - Redazione 17.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24

Continua a leggere

(Phonoplay International)

Adorabile Jodel, in Svizzera arriva il primo gruppo per uomini gay!

Lifestyle - Redazione Milano 31.1.24