UNA MIGLIORE TERAPIA HIV – 2

I farmaci assunti dalle persone sieropositive presentano spesso effetti collaterali anche gravi. In questa analisi in due parti, cerchiamo di capire come fare per evitarli.

UNA MIGLIORE TERAPIA HIV - 2 - vero positivo01 - Gay.it
3 min. di lettura

Parte 1: Perché i medicinali hanno effetti collaterali?
Parte 2: Ottimizzare la tollerabilità del trattamento terapeutico.
Molte persone che prendono farmaci contro l’Hiv sperimentano a un certo punto sulla loro pelle alcuni effetti collaterali. Consideriamo ora alcuni tipi diversi di effetti che possono verificarsi e, soprattutto, ciò che può essere fatto per rendere più facile convivere con il trattamento.

UNA MIGLIORE TERAPIA HIV - 2 - vero positivo04 - Gay.it

Gli effetti collaterali sono un fattore importante nel fallimento del trattamento dell’Hiv. Infatti, circa una persona su cinque che comincia un trattamento, cambia la prima combinazione a causa degli effetti sperimentati durante il primo anno. Per alcuni, gli effetti collaterali sono un fattore chiave nella capacità di seguire il trattamento così come gli è stato prescritto; per altri, le preoccupazioni riguardanti i rischi connessi con l’assunzione dei farmaci possono diventare motivo per saltare alcune somministrazioni, e questo può essere una causa ulteriore di fallimento della terapia.
Fortunatamente, molti dei problemi associati alle terapie dell’Hiv vanno e vengono durante le prime settimane o mesi di trattamento (i cosiddetti effetti collaterali a breve termine), ma altri possono sorgere più lentamente, anche parecchi mesi o anni dopo (effetti collaterali a lungo termine).
La gravità degli effetti collaterali varia da relativamente moderata a potenzialmente mortale, anche se questo caso è decisamente insolito. Alcuni effetti possono essere immediatamente manifesti, come eruzioni cutanee, diarrea, nausea o vomito. Problemi di tipo diverso possono a volte essere affrontati dai medici attraverso la prescrizione di farmaci addizionali, come quelli che prevengono il vomito (anti-emetici) o frenano la diarrea (anti-diarreici), ma spesso ciò non è necessario, e ci sono altre precauzioni non farmaceutiche che possono essere d’aiuto in altri casi. La medicina non tradizionale, per esempio, è una possibilità molto popolare tra i sieropositivi, e in effetti sembra che sia l’agopuntura sia l’assunzione di ginger può essere un rimedio efficace per la nausea e il vomito.

UNA MIGLIORE TERAPIA HIV - 2 - vero pride01 - Gay.it

Altri effetti indesiderati possono essere individuati solo attraverso analisi del sangue o altri tipi di test, e comprendono problemi come l’aumento del livello di grasso nel sangue, o le modifiche nello stato di salute del fegato, dei reni o di altri organi. I medici monitorano questo tipo di problemi effettuando una serie di analisi di base prima che il trattamento per l’Hiv abbia inizio; i risultati così ottenuti svolgono la funzione di riferimento per comparare i dati che emergono dalle analisi posteriori. In questo modo, ogni cambiamento che venga osservato può essere più facilmente correlato con l’uso di un particolare medicinale piuttosto che ad altre cause.
La co-infezione con l’Hiv e con altri virus che causano l’epatite è un problema relativamente comune in alcuni paesi, ed è un buon esempio di come le analisi per individuare le anomalie possono aiutare a prevenire gli effetti collaterali. Nuove ricerche mostrerebbero che le persone co-infettate presentano un maggior rischio di gravi problemi correlati con il fegato quando cominciano un trattamento per l’Hiv. Assicurandosi che le funzioni del fegato sono regolari, questo rischio può essere contenuto.
Comunque, questo tipo di monitoraggio è importante anche nelle persone che non hanno ulteriori problemi di salute, e che affrontano bene il trattamento. Risultati anormali delle analisi del sangue possono essere un segnale di problemi sanitari emergenti (alti livelli di grasso nel sangue sono correlati con malattie cardiache, ad esempio) e lo scopo della terapia Hiv è di far stare bene le persone non solo oggi, ma anche nel futuro.
Il bisogno di ottimizzare gli effetti benefici del trattamento e di minimizzare quelli indesiderati ha portato allo sviluppo di una nuova strategia nel trattamento dell’Hiv. Le persone che sono stabili con la loro combinazione di farmaci da almeno sei mesi, e che non hanno mai avuto bisogno di cambiare la terapia perché questa ha smesso di tenere sotto controllo in maniera efficace l’Hiv, possono trarre beneficio dal cambiamento del trattamento perché questo può sostenere la loro buona risposta iniziale alla terapia e aiutarli a star bene più a lungo.

I consigli dati in questo sito sono guide generali che potrebbero non valere specificatamente nel tuo caso. Perciò, non devono sostituire una approfondita discussione con il tuo medico, che è l’unico in grado di consigliarti esattamente sulle scelte da fare.

di Gay.com UK

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24

Hai già letto
queste storie?

testing-week-europea-2023-novembre

Torna la Testing Week Europea 2023 per HIV, IST ed Epatiti: ecco date, orari e sedi per partecipare

Corpi - Francesca Di Feo 17.11.23
prepcamp viiv healthcare

PrEP oltre gli stereotipi, ecco “come mi ha migliorato la vita”: le storie vere di Claudia, Marcello, Carlotta e Lorenzo – VIDEO

Corpi - Daniele Calzavara 20.11.23
1° dicembre 2023, le 10 associazioni della campagna U=U lanciano l’allarme: “Troppe diagnosi tardive, non disperdiamo i progressi della scienza” - stigmahiv - Gay.it

1° dicembre 2023, le 10 associazioni della campagna U=U lanciano l’allarme: “Troppe diagnosi tardive, non disperdiamo i progressi della scienza”

Corpi - Daniele Calzavara 30.11.23
Positive+1, l'app di dating per persone sieropositive - Positive1 - Gay.it

Positive+1, l’app di dating per persone sieropositive

Corpi - Federico Boni 12.1.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
hiv italia dati ISS 2023

Hiv ecco i nuovi dati Italia: nuove diagnosi, troppo tardive, e ancora troppi morti di AIDS

Corpi - Francesca Di Feo 21.11.23
Elton John al parlamento inglese: "Il prossimo premier faccia di più per sradicare l’aids entro il 2030" - Elton John - Gay.it

Elton John al parlamento inglese: “Il prossimo premier faccia di più per sradicare l’aids entro il 2030”

News - Redazione 30.11.23
"Hiv, ne parliamo?", al via la campagna ispirata a storie vere - HIV. Ne Parliamo - Gay.it

“Hiv, ne parliamo?”, al via la campagna ispirata a storie vere

Corpi - Daniele Calzavara 28.11.23