Coming out olimpico: “Sono un’arciere e sono lesbica”

di

L'arciere sudafricana Karen Hultzer, 46 anni, ha rivelato proprio da Londra, di essere lesbica, spinta al coming out dalla sua compagna: "Io fortunata rispetto alle lesbiche di colore...

1878 0

Da ieri, gli atleti ufficialmente lgbt che partecipano alle Olimpiadi di Lodnra è salito a 22. L’arciere sudafricana Karen Hultzer, infatti, ha deciso di fare coming out proprio in pieno svolgimento dei giochi olimpici. A quanto pare, a far scattare la molla è stata un’intervista rilasciata dalla sua compagna ad un giornale sudafricano.

"Sono un’arciere di mezza età e una lesbica. Sono anche irritabile prima di aver bevuto la mia tazza di caffè – ha dichiarato la 46enne ad OutSport -. Nessuno di questi aspetti definiscono chi sono, ma sono semplicemente parte di me".

Karen Hultzer, che ieri è stata eliminata dall’italiana Pia Lonetti, ha detto di essere contenta di come la notizia, anticipata dalla sua compagna, sia stata presa nel suo paese d’origine. "Sono fortunata che la mia orientamento sessuale non sia risultata un problema e che non abbia dovuto subire il livello di discriminazione e di violenza che le lesbiche nere subiscono in Sudafrica" ha dichiarato, riferendosi ai cosiddetti "stupri correttivi" di cui le donne lesbiche di colore sono vittime in Sudafrica. "Attendo con ansia – ha concluso – il momento in cui davvero non sarà un problema, al pari del mio colore degli occhi o del mio sushi preferito".

Leggi   Conor McGregor chiede scusa per le frasi omofobe: "Ho sbagliato, ho tanti amici gay"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...