ADDIO A CARLO COCCIOLI

Lo scrittore Carlo Coccioli, nato nel 1920 a Livorno e da tempo residente in Messico, è morto per complicazioni polmonari sopraggiunte all'ennesimo intervento cardiaco cui si era sottoposto.

ADDIO A CARLO COCCIOLI - coccioli - Gay.it
2 min. di lettura

Lo scrittore Carlo Coccioli, nato nel 1920 a Livorno e da tempo residente in Messico, è morto per complicazioni polmonari sopraggiunte all’ennesimo intervento cardiaco cui si era sottoposto. Ne ha dato notizia il fratello all’amico, nonchè curatore dell’opera italiana, Enos Rota.
Coccioli che aveva adottato da tempo un ragazzo messicano, lascia un patrimonio composto da 17 case sparse tra Europa e America, oggetti d’arte dal valore inestimabile, e i diritti sulle opere letterarie tradotte in tutto il mondo per un valore di diverse decine di milioni di dollari all’anno. Grande cinofilo, lo scrittore aveva disposto da tempo che un terzo di tutti i suoi averi andasse alla lotta contro la vivisezione animale.
Lo scrittore aveva pubblicato pochi libri in lingua italiana, “Il migliore e l’ultimo” (1946), “La difficile speranza” (1947), “La piccola valle di Dio” (1948), si era trasferito poi in Francia, dove scrisse in francese, in Canada e infine, nel 1953, stabilmente in Messico, sua patria d’adozione. Molti suoi libri tra cui “Il cielo e la terra” (1949) o “Fabrizio Lupo” (1952), furono dei best seller in tutto il mondo. In essi Coccioli iniziò ad introdurre i temi dell’omosessualità in una poetica di conciliazione con la fede. Fu accolto freddamente dalla critica italiana che lo stroncò in varie occasioni. Nel 1995 è stato pubblicato un testo autobiografico, “Tutta la verità”, in cui ripercorre la sua vita, i rapporti con la società letteraria francese, messicana ed italiana e la sua relgiosità, che evolvé dal cattolicesimo ortodosso, all’ebraismo, all’induismo, al buddismo. “Il cristianesimo fa parte di me, della mia essenza. Gli rifiuto soltanto di voler obbligarci a credere che possiede il monopolio di Dio”, è una delle sue ultime frasi. Sarà sepolto nel cimitero ebraico della cittadina messicana in cui viveva ma aveva espresso di recente il desiderio di essere seppellito nella cappella familiare a Livorno.

di Carmine Urciuoli

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Fedez annuncia apertura canale OnlyFans

Fedez cede a OnlyFans e apre il suo canale: “Mi consigliano di ripulirmi l’immagine e faccio il contrario”

News - Emanuele Corbo 21.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
Alessandra Valeri Manera Cartoni animati queer

Addio ad Alessandra Valeri Manera, la resistente che ha combattuto per noi bambinə diversə

Culture - Giuliano Federico 24.6.24
Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Studente delle Filippine sgrida il Papa: "Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male" (VIDEO) - Papa Francesco e Jack Lorenz Acebedo Rivera - Gay.it

Studente delle Filippine sgrida il Papa: “Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male” (VIDEO)

News - Redazione 21.6.24
Carmine Alfano sospeso dall'Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata - Carmine Alfano 2 - Gay.it

Carmine Alfano sospeso dall’Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata

News - Redazione 21.6.24

Hai già letto
queste storie?

@bigmamaalmic

Big Mama all’Onu contro body shaming e bullismo: ecco il discorso completo

Culture - Redazione Milano 23.2.24
Jessica Madsen di Bridgerton fa coming out: "Amo una donna e ne vado orgogliosa" - Jessica Madsen di Bridgerton fa coming out - Gay.it

Jessica Madsen di Bridgerton fa coming out: “Amo una donna e ne vado orgogliosa”

Culture - Redazione 3.6.24
Lukasz Zarazowski

Lukasz Zarazowski, chi è il modello sulla bocca di tuttə?

Culture - Luca Diana 13.1.24
Vladimir Luxuria, Verissimo

Isola dei Famosi 2024, le emozioni a caldo di Vladimir Luxuria, Sonia Bruganelli e Dario Maltese

Culture - Luca Diana 8.4.24
Peppi Nocera coming out La Badante shitstorm

Il coming out non è solo gay, Peppi Nocera travolto dalle polemiche dopo la nostra intervista

Culture - Redazione Milano 22.1.24
@mattheperson

Una chiacchierata con Matt Taylor, tra TikTok e queerness

Culture - Riccardo Conte 13.2.24
Cecilia Gentili Interview photographed by Oscar DIaz_

Dio e il corpo transgender, il funerale di Cecilia Gentili diventa un momento di orgoglio queer e i cattolici si indignano

Culture - Mandalina Di Biase 27.2.24
Amadeus, Giorgia e Fiorello, Sanremo 2024

Sanremo 2024, 2a serata. Ecco l’ordine d’uscita dei 15 BIG in gara stasera con Giorgia co-conduttrice

Culture - Redazione 7.2.24