AJ and the Queen, meraviglioso trionfo drag per la serie Netflix con RuPaul

Lo sceneggiatore di Sex and the City e RuPaul hanno dato vita ad una serie straordinariamente queer. La recensione di AJ and the Queen, dal 10 gennaio su Netflix.

AJ and the Queen, meraviglioso trionfo drag per la serie Netflix con RuPaul - AJ and the Queen - Gay.it
2 min. di lettura

AJ and the Queen, meraviglioso trionfo drag per la serie Netflix con RuPaul - AJ and the Queen 1 - Gay.it

Alla soglia dei 60 anni, e dopo aver partecipato in qualità di comparsa ad alcuni episodi di Girlboss e Grace and Frankie, RuPaul è il protagonista assoluto di AJ and the Queen, serie Netflix da lui co-sceneggiata insieme a Michael Patrick King, storico sceneggiatore, produttore e regista di Sex and the City.

Nella serie, su Netflix dal 10 gennaio, RuPaul è Ruby Red, squattrinata drag queen che dopo essere stata truffata da un aitante ragazzo parte per un’ultima tournée in giro per l’America, a bordo di un vecchio camper insieme a AJ, sboccata e tutt’altro che sprovveduta bambina in fuga da una madre assente, prostituta e cocainomane.

AJ and the Queen, meraviglioso trionfo drag per la serie Netflix con RuPaul - AJ and the Queen 2 - Gay.it

È un autentico trionfo queer questo AJ and the Queen, progetto che RuPaul si è letteralmente costruito sulla propria leggendaria persona, con drag show ad ogni episodio e continue celebrazioni di icone pop come Cher, Dolly Parton e Diana Ross. L’esordiente Izzy G, nei panni della piccola AJ, è straordinariamente efficace e credibile, in abiti da ‘maschiaccio’ alla disperata ricerca di quell’affetto sempre mancatole, causa mamma travolta da ogni tipo di dipendenza.

Un road movie per la provincia americana, come fu Priscilla per le polverose cittadine d’Australia, assai meno bigotta e omofoba di quanto si possa credere, con dosi di inevitabile cinismo e irriverente ironia da mescolare all’immancabile melassa, sentimentalmente spiccata. RuPaul, tradito da un bel cubano e senza più un soldo, si ritrova suo malgrado a dover crescere un’adolescente, scoprendo quel lato paterno che aveva sempre saputo di avere, per quanto nascosto da lustrini e kg di trucco.

Charles e Michael Patrick King hanno attinto dal mondo drag per costruire una storia in cui è l’accettazione di sè a far breccia, abbracciando anche la disabilità LGBT grazie al personaggio interpretato da Michael-Leon Wooley, esilarante drag diventata non vedente causa ictus. Sono proprio gli scambi tra Robert Lincoln Lee/Ruby Red e la sua Louis/Coco Butter a scatenare ilarità, mentre l’ex westler Josh Segarra ha i lineamenti del chiaramente represso Hector, truffatore di professione che abborda vecchie drag per farle innamorare e svuotargli i conti in banca.

A tratti anni ’90 in alcune scelte visive e di scrittura, ricche di cliché e volutamente camp, AJ and the Queen vola via che è un piacere, tra iconiche canzoni, battute fulminanti e una RuPaul in forma smagliante. Nella speranza che Netflix, ovviamente, rinnovi il tutto annunciando a breve una stagione 2.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Il bianco coniglio 13.1.20 - 11:21

Serie spettacolare, divorata in 2 gg Adesso la riguardo con il mio compagno, che ha visto solo le prime 3 puntate Buon lunedì a tutti

Trending

David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24

I nostri contenuti
sono diversi

Vista da Sanremo questa Italia fa paura - Sessp 34 - Gay.it

Vista da Sanremo questa Italia fa paura

Culture - Federico Colombo 11.2.24
The New Look, prime immagini della serie con Glenn Close e Ben Mendelsohn nel ruolo di Christian Dior - Apple TV The New Look key art graphic header 16 9 show home.jpg.large 2x - Gay.it

The New Look, prime immagini della serie con Glenn Close e Ben Mendelsohn nel ruolo di Christian Dior

Serie Tv - Redazione 15.12.23
Rosanna Fratello, Grande Fratello (2)

Grande Fratello, “Se t’amo t’amo” di Rosanna Fratello è virale sui social!

Culture - Luca Diana 25.1.24
Amadeus al TG1 - Foto: Screenshot RaiPlay

Mahmood, Annalisa e Loredana Bertè a Sanremo 2024, Amadeus ha annunciato i 27 big in gara

Culture - Luca Diana 3.12.23
Sanremo 2024 - Classifica seconda serata (50% televoto - 50% giuria delle radio) - Geolier, Irama, Annalisa, Loredana Bertè, Mahmood

Sanremo 2024, la top five della seconda serata: Geolier, Irama e Annalisa sul podio

Musica - Luca Diana 8.2.24
Andrea Gramiccia, La Caserma 2

La Caserma 2 apre le porte alla comunità LGBTQ+: in arrivo una storia d’amore gay?

Culture - Luca Diana 12.11.23
Tale e Quale Show 2023, ecco chi stasera interpreterà chi. Spazio a Mina, Madame, Noemi e Marcella Bella - tale e quale show - Gay.it

Tale e Quale Show 2023, ecco chi stasera interpreterà chi. Spazio a Mina, Madame, Noemi e Marcella Bella

Culture - Redazione 27.10.23
Eva Riccobono a Belve: “Sono stata con una donna. Mi sono finta uomo trans per entrare ad una festa” - VIDEO - Eva Riccobono a Belve - Gay.it

Eva Riccobono a Belve: “Sono stata con una donna. Mi sono finta uomo trans per entrare ad una festa” – VIDEO

Culture - Redazione 18.10.23