Lombardia, Fontana conferma il no al patrocinio per i Pride: ‘Sono divisivi, a differenza del Family Day’

Il neo presidente della regione Lombardia Attilio Fontana spara a zero sul Pride.

Lombardia, Fontana conferma il no al patrocinio per i Pride: 'Sono divisivi, a differenza del Family Day' - Scaled Image 1 12 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Presidente della Regione Lombardia da un mese, il leghista Attilio Fontana ha subito ribadito la propria posizione nei confronti dei diritti LGBT nel corso di un’intervista rilasciata a Samuele Cafasso per Lettera43.

66enne a lungo sindaco di Varese, Fontana ha confermato che non concederà il patrocinio ai Pride lombardi di fine giugno.

Non l’ho dato a Varese e non credo lo daremo nemmeno qui. Ma ne dobbiamo parlare con gli alleati. Io credo che sia una manifestazione divisiva e che quando le manifestazioni sono divisive non sono mai da sostenere. Io sono eterosessuale, ma non è che faccio una manifestazione per accreditare la mia eterosessualità. Le scelte in questo campo devono rimanere personali, sbandierarle è sbagliato‘.

Parole volgari, nella loro chiara assurdità, che si fanno ancor più provocatorie nella difesa da parte di Fontana del Family Day, anni fa segnato da un Pirellone maroniano ‘marchiato’ ad hoc.

La famiglia rappresenta uno dei principali punti di riferimento del programma dell’amministrazione precedente e di questa. È una scelta politica quella. Lo rifaremo e non credo sia una scelta divisiva. Tutti riconoscono il valore della famiglia. È nella Costituzione, è uno dei fondamenti della nostra civiltà‘.

Concetti curiosi, quelli esplicitati dal neo Presidente, visto e considerato che il Pride ha sempre ben accolto tutti, eterosessuali ed omosessuali, sposati, single, genitori, figli, fidanzati, bimbi e anziani, a differenza di quel Family Day che già dal nome si pone come discriminatorio, volendo negare diritti a chi non ce li ha. ‘Divisivo‘, Treccani docet, è un qualcosa ‘che crea divisioni o contrapposizioni‘. Caro presidente Fontana, è la lingua italiana.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24
Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
Queen Lear, arriva una serie sulla vita di Amanda Lear - Scaled Image 43 - Gay.it

Queen Lear, arriva una serie sulla vita di Amanda Lear

Serie Tv - Redazione 8.7.24
Il murales queer dedicato a Michela Murgia realizzato da Laika per il progetto "Ricordatemi come vi pare" curato da Pietro Turano di Arcigay

“Ricordatemi come vi pare”, non è ancora completato, e il murales queer dedicato a Michela Murgia fa infuriare la destra

Culture - Redazione Milano 7.7.24

Continua a leggere

stati-uniti-carolina-del-sud-terapie-affermative-minori

Stati Uniti, la Carolina del Sud diventa il 25° stato USA a bandire le terapie affermative per l* minori trans

News - Francesca Di Feo 23.5.24
Leo Varadkar, il primo storico premier gay d'Irlanda si è dimesso: "Ragioni politiche e personali" - Scaled Image 100 - Gay.it

Leo Varadkar, il primo storico premier gay d’Irlanda si è dimesso: “Ragioni politiche e personali”

News - Redazione 21.3.24
Europee 2024, il Pd e Tarquinio. Lui insiste: "Il DDL Zan non mi piace, sulle unioni civili dico "a ciascuno si dia il suo"" - Marco Tarquinio - Gay.it

Europee 2024, il Pd e Tarquinio. Lui insiste: “Il DDL Zan non mi piace, sulle unioni civili dico “a ciascuno si dia il suo””

News - Federico Boni 5.4.24
Alessandria Pride ALPRIDE

Alessandria Pride il 25 Maggio: “Non è tempo di fermarsi, la città ci ha dato un sorprendente supporto” – intervista

News - Gio Arcuri 22.5.24
Lodi Pride 2024: sabato 22 giugno - lodipride2024 sabato22 giugno 1 2 - Gay.it

Lodi Pride 2024: sabato 22 giugno

News - Redazione 8.5.24
Tribunale Bergamo Congedi famiglie omogenitoriali.png

L’INPS discrimina le famiglie omogenitoriali, i congedi vanno previsti anche per loro, lo dice il Tribunale di Bergamo

News - Redazione Milano 29.1.24
Taiwan, faro di progresso LGBTQIA+ in Asia, di nuovo sotto minaccia militare cinese - taiwan intervista post elezioni 6 - Gay.it

Taiwan, faro di progresso LGBTQIA+ in Asia, di nuovo sotto minaccia militare cinese

News - Francesca Di Feo 8.7.24
bari pride 2024, sabato 29 giugno

Bari Pride 2024: sabato 29 giugno

News - Redazione 9.5.24