Video

Attore montenegrino minacciato per spot sui diritti gay

Un bacio con un altro attore in uno spot che promuove l'uguaglianza è bastato perché Todor Vujosevic fosse oggetto di minacce. Il regista: "Preoccupato, è solo l'inizio"

< 1 min. di lettura

^f1Todor Vujosevic è un attore montenegrino che in uno spot televisivo a favore dei diritti delle persone lgbt ha baciato un altro attore. Per quel bacio, Vujosevic ha ricevuto delle minacce. La notizia sta facendo il giro del web e anche se non si sa esattamente il contenuto delle minacce è facile immaginarlo. "Nella giornata di ieri, Todor ha ricevuto un messaggio molto minaccioso del quale è stata messa a conoscenza la polizia" ha riferito Danilo Manurovic, regista dello spot. Manurovic si è poi detto "molto preoccupato poiché penso che siamo solo all’inizio". Lo spot, che potete vedere qui in basso, è del tutto innocuo: alcuni amici seguono una partita di calcio alla tv e al momento del gol esultano tra fiumi di birra e abbracci. In mezzo all’esultanza due di loro si scambiano un bacio.
^rf2Lo slogan recita: "Va bene che siamo diversi, ma siamo parte di una squadra". "Nessuno tra gli attori che recitano nello spot è gay nella realtà. Sono tutti ragazzi di città che hanno deciso di dare il proprio sostegno ad una storia di diritti umani – spiega il regista -. Penso sia un gesto piuttosto nobile e se un bacio tra due può far ritenere che siano omosessuali, la risposta è: certo potrebbe, ma (in questo caso) semplicemente non è vero". E soprattutto, non ci sarebbe niente di male se lo fossero. In quella regione l’omofobia è molto diffusa e radicata al punto che lo scorso anno il previsto pride di Podgorica è stato annullato per motivi di sicurezza dei manifestanti.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ariete sorprende i fan

Ariete offre la colazione ai fan che la aspettano da 24 ore: “Per voi ci sarò sempre”

Musica - Emanuele Corbo 20.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda? - Drag Race Italia - Gay.it

Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda?

News - Redazione 20.6.24
Antoine Dupont, il capitano francese di rugby "pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi - Antoine Dupont - Gay.it

Antoine Dupont, il capitano francese di rugby “pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi

Corpi - Redazione 20.6.24
Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24

Leggere fa bene

Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno - Arcigay Livorno - Gay.it

Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno

News - Redazione 8.3.24
russia-insegnante-propaganda-lgbtqia

Russia, insegnante si veste da Biancaneve e viene accusato di propaganda LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 28.12.23
Pavel Lobkov

Mosca, giornalista mostra segni di aggressione “Così picchiano un fr**io”

News - Redazione Milano 2.1.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco torna a insultare e conferma l’esclusione cattolica dei seminaristi gay

News - Francesca Di Feo 12.6.24
isole-tremiti-lettera-misogina-omofoba

Lettera misogina e omofoba recapitata alla candidata sindaca per le Isole Tremiti: “Non vogliamo un sindaco lesbica”

News - Francesca Di Feo 30.5.24
Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un'aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO) - Da Se Zna Serbia - Gay.it

Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un’aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO)

News - Redazione 8.3.24
Fabio Tuiach assolto in appello dopo l'iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba - Fabio Tuiach a processo - Gay.it

Fabio Tuiach assolto in appello dopo l’iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba

News - Redazione 13.6.24
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24