L’ONU contro le leggi anti-LGBTQIA+ degli Stati Uniti: “Violano gli accordi sui diritti umani”

"Negli USA stiamo assistendo ad attacchi vergognosi contro le persone LGBTQI+, in particolare contro i bambini LGBTQI”.

ascolta:
0:00
-
0:00
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it
3 min. di lettura

L’ONU ha affermato di essere “profondamente preoccupato” per il recente trattamento discriminatorio da parte degli Stati Uniti nei confronti delle persone LGBTQ+, riusciti nell’impresa di violare un accordo sui diritti umani firmato nel 1992.

In una revisione periodica dei diritti umani negli Stati Uniti, il Comitato per i diritti umani delle Nazioni Unite ha identificato 29 diverse “questioni preoccupanti” che violano il Patto internazionale delle Nazioni Unite sui diritti civili e politici. Tra questi, il comitato ha citato i divieti sull’assistenza sanitaria di affermazione del genere e la censura nei confronti dei discorsi LGBTQ+ nelle scuole, la violenza e la discriminazione contro le persone LGBTQ+ e la scarsa raccolta di dati sui crimini ispirati dall’odio. A darne notizia Them.us.

Il comitato ha anche criticato gli Stati Uniti per non aver fatto abbastanza per affrontare il razzismo endemico della polizia, l’omicidio e il rapimento di donne native americane, la criminalizzazione dei senzatetto.

L’ambasciatore degli Stati Uniti presso le Nazioni Unite Michele Taylor ha detto al comitato che gli Stati Uniti “si impegneranno a fare di più”, aggiungendo: “Gli argomenti sollevati sono spesso dolorosi da discutere per tutti noi”, ha riferito l’Associated Press. Tuttavia, Jamil Dakwar, direttore del programma sui diritti umani presso l’American Civil Liberties Union, ha criticato le “risposte programmate, generali e spesso prive di significato” di Taylor, sottolineando: “A volte sembrava che le risposte generate dall’intelligenza artificiale sarebbero state più efficaci”.

Un gruppo di 140 attivisti si è recato a Ginevra, in Svizzera, per protestare contro le violazioni dei diritti umani da parte degli Stati Uniti durante i due giorni di revisione del comitato. Gli attivisti provenivano da tutti gli Stati Uniti – tra cui Guam, Porto Rico e Hawaii.

A settembre, la deputata Barbara Lee (D-CA) aveva parlato all’Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York City, affermando: “Stiamo assistendo a sforzi sempre più coordinati per minare i progressi sui diritti umani delle persone LGBTQI+ in tutto il mondo, mentre apparentemente mirati a una piccola fetta della popolazione.” “Negli USA stiamo assistendo ad attacchi vergognosi contro le persone LGBTQI+, in particolare contro i bambini LGBTQI”.

Nel suo discorso all’Assemblea, il presidente Joe Biden ha denunciato quanto vorrebbero fare i repubblicani, ovvero minacciare di porre fine al piano di emergenza per la lotta contro l’AIDS (PEPFAR), programma di prevenzione nei confronti dell’HIV lanciato nel 2003 che ha salvato 25 milioni di vite in 55 paesi diversi.

L’anno scorso, Victor Madrigal-Borloz, esperto indipendente delle Nazioni Unite sulla protezione contro la violenza e la discriminazione LGBTQ+, aveva dichiarato: “Nonostante cinque decenni di progressi, l’uguaglianza non è a portata di mano, e spesso nemmeno in vista, per tutte le persone colpite dalla violenza e dalla discriminazione basato sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere. Le prove dimostrano che, senza eccezioni, queste azioni si basano su opinioni pregiudiziali e stigmatizzanti delle persone LGBT, in particolare dei bambini e dei giovani transgender, e cercano di sfruttare le loro vite come sostegno per il profitto politico”. “L’amministrazione Biden-Harris ha adottato azioni potenti e significative che sono conformi al diritto internazionale sui diritti umani, rivelano una strategia ponderata creata attraverso approcci partecipativi e forniscono una capacità significativa per la loro attuazione. Questa è esattamente la combinazione di valori, conoscenza e forza che può guidare il cambiamento sociale”, ha precisato riferendosi all’attuale amministrazione presidenziale.

“Alla luce di un attacco concertato per indebolire queste azioni, esorto l’amministrazione a raddoppiare i suoi sforzi per sostenere i diritti umani di tutte le persone LGBT che vivono sotto la sua giurisdizione e aiutarle a raggiungere acque sicure”, ha concluso.

Tra meno di un anno l’America sarà chiamata al voto, con Joe Biden ricanidato predidente contro uno tra Donald Trump e Ron DeSantis.

Fonte: LGBTQNation

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24
11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24
Peter Gallagher di Grey's Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO) - Peter Gallagher di Greys Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn - Gay.it

Peter Gallagher di Grey’s Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO)

Culture - Redazione 19.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24

Leggere fa bene

isole-tremiti-lettera-misogina-omofoba

Lettera misogina e omofoba recapitata alla candidata sindaca per le Isole Tremiti: “Non vogliamo un sindaco lesbica”

News - Francesca Di Feo 30.5.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
africa-burundi-lapidare-omosessuali

Africa, il presidente del Burundi invita la popolazione a lapidare gli omosessuali

News - Francesca Di Feo 2.1.24
Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: "Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna" (VIDEO) - Amedeo Minghi vs. Nemo - Gay.it

Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: “Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna” (VIDEO)

Musica - Redazione 13.5.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco torna a insultare e conferma l’esclusione cattolica dei seminaristi gay

News - Francesca Di Feo 12.6.24
come capire se sei bisessuale, bisessualità test

Il 10% degli americani rientra nello spettro della bisessualità, il nuovo studio

News - Redazione 12.3.24
Foggia aggressione omofoba Giugno 2024 - foto da Foggia Today

Foggia, 26enne insultato e preso a pugni dal branco perché gay

News - Redazione 18.6.24
stati-uniti-ban-terapie-affermative

Stati Uniti, continuano i ban alle terapie affermative per i minori: 100.000 lǝ adolescenti abbandonatǝ a loro stessǝ

Corpi - Francesca Di Feo 17.4.24