La sindaca di Barcellona, Ada Colau: “Ho amato una donna italiana”

A Telecinco il coming out della sindaca catalana di Podemos, oggi sposata e madre di due bambini.

Ada Colau
2 min. di lettura

Ada Colau è una popolare sindaca con marito e figli e la Spagna è il paese dove può tranquillamente rivelare in Tv di essere bisex.

Faccio anch’io coming out: ho un debole per Ada Colau. Chi ha avuto la possibilità di seguire un po’ le cose spagnole non potrà che aver preso in simpatia questa donna forte, amministratrice apprezzata, eletta sull’onda delle lotte sociali quando la crisi economica picchiava duro anche in Catalogna, ma razionale e pragmatica quando ha dovuto affrontare le difficili pieghe del referendum indipendentista che ha azzerato il vertice politico della sua regione. Insomma una pasionaria, ma senza colpi di testa.

Se si volesse trovare un motivo meno razionale, o più basico, si potrebbe citare il suo forte legame con l’Italia. Colau parla un ottimo italiano, qui ha studiato durante l’Erasmus e proprio da qui nasce il suo coming out arrivato a sorpresa nel salotto di Salvame Deluxe, in onda sulla berlusconiana Telecinco.

Ada Colau
Ada Colau il giorno della vittoria elettorale con cui è diventata la prima donna sindaco di Barcellona.

“Quando ho vissuto a Milano per l’Erasmus, a 21 anni, ho avuto prima un fidanzato, Paolo, e poi una fidanzata, Elena – ha raccontato la sindaca di Barcellona, oggi sposata con il politico Adrià Alemany e madre di Luca e Gael – La storia con lei è durata due anni ed è stata molto importante per me. Era la prima volta che mi innamoravo di una donna”.

La prima, la più importante a quanto dice Colau, ma non l’unica: “In casa mia era qualcosa di perfettamente naturale. Avevamo tanti amici gay e la possibilità di avere una storia con una persona del tuo stesso sesso era la normalità nel nostro ambiente”.

Un racconto quello di Ada Colau che ha lasciato di stucco anche l’intervistatore Jorge Javier Vasquez, tanto da chiederle: “I tuoi consiglieri non si arrabbieranno per questa rivelazione?”.

Un’invasione di campo sulla propria libertà di personale stoppata con facilità dalla prima donna sindaco della città catalana: “Sono una donna libera in un paese libero, nessuno può mettere in questione le mie scelte di vita”. Sarà anche questa la normalità, spagnola però.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
Douglas Carolo e Michele Caglioni arrestati il 29 Febbraio

Cosa non sappiamo di Douglas Carolo e Michele Caglioni, presunti assassini di Andrea Bossi

News - Redazione Milano 1.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24

Leggere fa bene

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: "Ho rischiato di perdere l'occhio" - Pasquale Ciano 2 - Gay.it

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: “Ho rischiato di perdere l’occhio”

News - Redazione 13.12.23
natale-a-valencia

Natale 2023 a Valencia, paradiso invernale per grandi e piccinə, tutto da scoprire

Viaggi - Francesca Di Feo 21.11.23
Mario Alcalde, il primo storico coming out di un torero spagnolo - Mario Alcalde coming out - Gay.it

Mario Alcalde, il primo storico coming out di un torero spagnolo

Corpi - Redazione 24.1.24
Vestidas de azul, la serie sequel di Veneno. Trailer e sinossi - Vestida de Azul 2 - Gay.it

Vestidas de azul, la serie sequel di Veneno. Trailer e sinossi

Serie Tv - Redazione 20.10.23
valencia lgbtiq

Valencia LGBTIQ+ e i suoi dintorni, microcosmo sorprendente per i weekend d’autunno tra bellezza, gusto e cultura

Viaggi - Francesca Di Feo 19.10.23
Gay Games 2026 a Valencia: una prospettiva unica sul fiore all'occhiello della costa orientale spagnola - valencia gay games 2026 - Gay.it

Gay Games 2026 a Valencia: una prospettiva unica sul fiore all’occhiello della costa orientale spagnola

Viaggi - Francesca Di Feo 21.12.23
Siviglia, il nuovo Gesù che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra: "É effeminato e sexy" - Siviglia il sexy Gesu che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra 1 - Gay.it

Siviglia, il nuovo Gesù che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra: “É effeminato e sexy”

News - Redazione 31.1.24