Video

Billy Porter sarà una fata madrina ‘genderless’ nel nuovo live-action di Cenerentola

Una nuova Cenerentola più inclusiva e moderna arriva in sala. Con un Billy Porter negli iconici abiti della... Fata Madrina.

< 1 min. di lettura

Icona di Broadway, Billy Porter è esploso in tv ad un passo dai 50 anni d’età, grazie al ruolo di Pray Tell in Pose, serie tv Netflix. Entrato nella Storia in quanto primo attore di colore dichiaratamente gay a vincere un Emmy Award come miglior attore protagonista, Porter si appresta a sbarcare al cinema grazie ad un nuovo live-action di Cenerentola, in cui indosserà gli abiti della Fata Madrina.

Intervistato dalla CBS, Porter ha così raccontato il suo personaggio, per la prima volta interpretato da un uomo. “Stiamo immaginando questo personaggio come se fosse privo di genere, o almeno è così che io lo sto interpretando. Ed è davvero potente”. Porter ha definito questa versione di Cenerentola come “una fiaba classica per una nuova generazione”, sottolineando come “la nuova generazione” sia “davvero pronta, i bambini sono pronti”, ad una versione inedita e più inclusiva della fiaba, perché sono sempre e solo “gli adulti che rallentano l’evolversi delle cose”. Impossibile dargli torto.

Porter reciterà al fianco di Camila Cabello, nuova Cenerentola, con Kay Cannon, che ha diretto Giù le mani dalle nostre figlie e sceneggiato tutti e tre i Pitch Perfect, alla regia. A produrre l’intero progetto James Corden, che ha immaginato questa nuova versione in piena notte.

Billy Porter, sposato con Adam Smith dal 2017, ha vinto nel corso della sua carriera teatrale un Tony Award, un Drama Desk Award, un Grammy Award, un Outer Critics Circle Award ed il Broadway.com Award. Per completare il mitologico EGOT (Emmy, Grammy, Oscar, Tony), gli manca solo un Oscar.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24

Continua a leggere

Our Son, primo trailer per il film con Luke Evans e Billy Porter coppia gay divorziata in guerra per il figlio - Our Son - Gay.it

Our Son, primo trailer per il film con Luke Evans e Billy Porter coppia gay divorziata in guerra per il figlio

Cinema - Redazione 22.11.23