Calciatore con Hiv: per Aiuti non c’è rischio

"In 15 anni di attivita' mi sono capitati molti sportivi che sono risultati sieropositivi". L'immunologo nega che ci sai rischio per gli altri giocatori.

Calciatore con Hiv: per Aiuti non c'è rischio - senegal02 - Gay.it
< 1 min. di lettura

ROMA – Rischio di contagio minimo, quasi vicino allo zero, anche se in campo c’e’ un giocatore sieropositivo. Gli atleti della serie A possono continuare a giocare tranquilli. Lo conferma Ferdinando Aiuti, immunologo dell’universita’ ‘La Sapienza’ di Roma, commentando la dichiarazione resa in un’aula del Tribunale di Torino dal capo dello staff medico della Juventus che rivelato la presenza di un giocatore sieropositivo in una squadra della massima serie.
Per Aiuti non e’ una novita’. “Nella mia pratica professionale – spiega l’esperto all’ADNKRONOS SALUTE – nel corso di 15 anni, mi sono capitati molti sportivi, anche calciatori di serie A, che sono risultati sieropositivi. Ma non c’e’ nessuna ‘controindicazione’ per la loro professione. E’ bene che continuino a giocare”.
I rischi per i colleghi sono bassissimi. “Si dovrebbe verificare un contatto lungo con il sangue del calciatore sieropositivo – precisa Aiuti – come uno schizzo di sangue negli occhi. E’ un evento raro e non quantificabile. Fino ad oggi, infatti, non abbiamo ritenuto opportuno lo screening su questi atleti. Sarebbe una precauzione eccessiva”.
Allo sportivo il compito di essere ‘responsabile’, per esempio, in caso di incidente con fuoriuscita di sangue, avvertire chi lo soccorre in modo che possa proteggersi con i guanti. Per il resto e’ indispensabile che “questa malattia ‘si normalizzi’ – conclude Aiuti – sia contro la discriminazione sia per le tentazioni di introdurre leggi speciali. Deve essere considerata una malattia come tutte le altre, non ha bisogno di particolari norme. Prendiamo esempio da Magic Johnson: si e’ dichiarato sieropositivo e ha giocato fino a 40 anni.”

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain - QUEER by Luca Guadagnino from left Drew Starkey and Daniel Craig photo by Yannis Drakoulidis - Gay.it

Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain

Cinema - Federico Boni 23.7.24
Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi - olimpiadi parigi atleti queer - Gay.it

Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi

Corpi - Federico Boni 23.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
Blue Phelix intervista

Blue Phelix e il buio dopo X Factor: “Sono stato molto giudicato e ho sofferto. Oggi so chi sono”

Musica - Emanuele Corbo 22.7.24
Perché amiamo Tom Daley - Tom Daley - Gay.it

Perché amiamo Tom Daley

News - Federico Boni 23.7.24
Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: "Quanto sei gay? Sono gay" (VIDEO) - Giancarlo Commare ha fatto coming out - Gay.it

Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: “Quanto sei gay? Sono gay” (VIDEO)

Culture - Redazione 22.7.24

Hai già letto
queste storie?

chat gay grindr

Grindr sotto accusa: avrebbe condiviso con terze parti lo status HIV di migliaia di utenti

News - Francesca Di Feo 22.4.24
Ho l’HIV. Come prendermi cura di me stessə? - cover - Gay.it

Ho l’HIV. Come prendermi cura di me stessə?

Corpi - Gay.it 6.5.24
Icar PrEP Long Acting - Giugno 2024

Prevenzione HIV, l’appello dei clinici e della Community dei pazienti per l’approvazione della Long Acting PrEP

News - Gay.it 20.6.24
Vivere con hiv - la testimonianza di Enrico

Vivere con il virus: “L’Hiv è stato una grande occasione per prendermi cura di me stesso”

Corpi - Daniele Calzavara 22.3.24
whereupon-turmoil-allen-frame

Prima e dopo l’hiv, quegli anni tra fine ’70 e ’90 a New York: “Whereupon”, rivoluzione e tragedia negli scatti di Allen Frame

Culture - Francesca Di Feo 6.6.24
Vivere con Hiv testimonianza Enrico

Vivere con l’Hiv, la testimonianza di Enrico: “Quando l’ho detto al mio compagno questa è stata la sua risposta”

Corpi - Daniele Calzavara 14.3.24
Hiv sentenza Bari su U uguale U Gay.it

U = U, sentenza storica, assolto un uomo accusato di aver trasmesso l’Hiv: se non è rilevabile non si può trasmettere

Corpi - Daniele Calzavara 28.2.24
PrEP Universale, l'appello per il superamento delle barriere che in Italia vengono poste all’accesso alla terapia - PrEP universale – basta barriere - Gay.it

PrEP Universale, l’appello per il superamento delle barriere che in Italia vengono poste all’accesso alla terapia

News - Redazione 20.6.24