A Modena inaugura una casa per italiani e migranti LGBT perseguitati. Ikea offre i mobili

Il progetto pilota ideato da Arcigay e dalla cooperativa Caleidos.

A Modena inaugura una casa per italiani e migranti LGBT perseguitati. Ikea offre i mobili - casamodena - Gay.it
2 min. di lettura

Sono centinaia i migranti che chiedono asilo ogni anno poiché perseguitati in quanto gay, lesbiche o trans. Proprio per aiutare queste persone LGBT a scappare da situazioni di pericolo e da paesi dove rischiano a tutti gli effetti la vita, a Modena nasce il primo appartamento per chi fugge dalla discriminazione di genere.

Il progetto pilota ideato da Arcigay e dalla cooperativa Caleidos di Modena ha l’obiettivo, come spiega Alberto Bignardi, presidente dell’Arcigay modenese sul Il Resto del Carlino di oggi, è quello di mettere al sicuro i migranti omosessuali, lesbiche e trans che hanno chiesto asilo. L’appartamento inizialmente disporrà di sei posti letto.

Sono arrivato in Italia circa 3 anni fa e contestualmente nel mio paese è uscita la legge contro la propaganda gay – racconta un omosessuale dell’Est Europa tra i probabili primi ospiti – non si tratta di una normativa contro omosessuali, non parla di illegalità ma porta gli omofobi a sentirsi dalla parte della ragione. Se dici ad esempio ad un bambino che è normale essere gay vieni multato e tutti ritengono lecito, forze dell’ordine comprese, picchiare un gay o insultarlo“.

Bignardi di Arcigay spiega: “Abbiamo pensato all’appartamento proprio per aiutare questi ragazzi, ci arrivano almeno due richieste al mese. Stiamo ad esempio aiutando un ragazzo trans arrivato dalla Libia. Ha chiesto asilo in Italia perché, pur essendo anestesista, nel suo paese non può lavorare. Confido che l’appartamento sia pronto presto e abbiamo un grosso sponsor, infatti IKEA metterà a disposizione i mobili. Nell’abitazione, oltre ai ragazzi, ci saranno due operatori, uno di Arcigay e l’altro di Caleidos e due posti saranno riservati agli italiani. Tanti giovani, infatti, vengono cacciati di casa dai genitori, soprattutto nel sud Italia.

Coinvolto anche Giorgio Dell’Amico, referente nazionale Arcigay per l’immigrazione: Quella dell’appartamento è un’esigenza riscontrata in tanti anni sono tantissimi i paesi che hanno leggi contro gli omosessuali e ho seguito almeno 250 casi. Parliamo ad esempio di Nigeria, Gambia, Tunisia, Marocco, Uganda, Pakistan, Iran, Russi“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Sabrina Salerno, Ruby Sinclair e Milly Carlucci, L'Acchiappa Talenti

La Drag Queen Ruby Sinclair conquista il palco de “L’Acchiappa Talenti”

Culture - Luca Diana 25.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria - Karla Sofia Gascon 1 - Gay.it

Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria

Cinema - Redazione 27.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l'Open di Francia - Roland Garros 2024 al via ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per lOpen di Francia - Gay.it

Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l’Open di Francia

Corpi - Redazione 27.5.24
Queer Palm 2024, vince Three Kilometers until the End of the World. Karla Sofía Gascón prima attrice trans in trionfo a Cannes - Trei kilometri pana la capatul lumii - Gay.it

Queer Palm 2024, vince Three Kilometers until the End of the World. Karla Sofía Gascón prima attrice trans in trionfo a Cannes

Cinema - Federico Boni 27.5.24

Continua a leggere

roccella-teoria-del-gender

Il Consiglio d’Europa all’Italia: “Gli attacchi alla comunità LGBTQIA+ sono violazioni dei diritti umani”

News - Federico Boni 19.12.23
modena pride 2024 intervista

Intervista a Modena Pride 2024: “I diritti o sono di tuttə o si chiamano privilegi”

News - Gio Arcuri 23.5.24
pride dell'unione terre di castelli, sabato 8 giugno

Pride dell’Unione Terre di Castelli: sabato 8 giugno

News - Redazione 12.5.24
Ragazzo marocchino gay trovato morto in casa di accoglienza dopo respinta della domanda di asilo

Respinta richiesta di accoglienza per omosessualità, ragazzo marocchino trovato morto

News - Redazione Milano 4.3.24
modena pride 2024, sabato 25 maggio

Modena Pride 2024: sabato 25 maggio

News - Redazione 17.3.24
gran-bretagna-ruanda-rifugiati-lgbtqia

Gran Bretagna, rifugiati LGBTI+ da deportare in Ruanda, approvato il piano immigrazione

News - Francesca Di Feo 24.4.24
Marocchin gay suicidio autopsia

Il ragazzo gay marocchino si è suicidato perché l’Italia lo ha respinto? La procura chiede l’autopsia

News - Redazione Milano 5.3.24