IL JAZZ? E’ ROBA DA DONNE

di

Parte a Modena il primo festival di musica jazz dedicato esclusivamente alla musiciste di sesso femminile. Quattro appuntamenti con ospiti italiane e straniere di qualità.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2679 0

MODENA – Durerà quattro domeniche consecutive il 1° Jazz festival di sole Donne in programma a Modena, anzi a Formigine di Modena. Si tratta di una manifestazione unica nel suo genere, che comprende anche una rassegna di arte contemporanea giunta alla seconda edizione. Intitolata “Woma Jazz”, la rassegna si svoglerà al Deep Club di Formigine (dietro l’ex Picchio Rosso) un nuovo circolo culturale appena ristrutturato e gestito da giovani di grande entusiasmo ed esperienza.

Le date previste sono 28 novembre, 5 dicembre, 12 dicembre e 19 dicembre. Ognuna di queste date vedrà l’esibizione di un gruppo di donne jazziste provenienti da tutta Italia o dall’estero. Ma quest’anno le donne jazziste faranno anche da “madrine” a giovani artisti di arte visiva. Infatti a questa seconda edizione, in collaborazione con quattro gallerie d’arte del territorio, sarà affiancato ad ogni concerto, di volta in volta, la presentazione di un artista di arte contemporanea e di avanguardia.

Al di la dell’interesse e curiosità che aveva già suscitato l’evento, per unicità e originalità, la vera importanza di Woma Jazz, secondo gli organizzatori, è data dai «forti scopi culturali e sociali che la manifestazione porta in sé». Il primo degli obiettivi della manifestzione è infatti «porre l’attenzione sulla discriminazione sessuale che ancora oggi esiste verso le donne musiciste, spesso con pregiudizi, e ancora oggi condizionate verso tipi di musica o di strumenti musicali a loro “adatti”».

In secondo luogo il Woma Jazz desidera «stimolare propedeuticamente l’attività e professione musicale da parte delle donne, cosi come da parte di entrambi i sessi» ma anche «contribuire a creare occasioni di lavoro e concerti per i musicisti, con eventi culturali sempre di forte spessore educativo».

Infine è una caratteristica della manifestazione quella di «creare eventi commisti o promiscui fra diversi linguaggi artistici come arte visiva e musica, stimolare innovazione artistica e culturale comunque».

^SPROGRAMMA^s
INIZIO SERATE ORE 20.30
(buffet a inizio serata)

Dom. 28 novembre
JAZZ – BEATRICE GRAF & FLORENCE MELNOTTE duo “DUOSCAPE“ produzione originale
Beatrice Graf – batteria e voce
Florence Melnotte – pianoforte
Direttamente da Ginevra in prima nazionale.
Due musiciste di notorietà internazionale con un jazz davvero fresco innovativo originale, superlativo. Brani originali e musiciste che hanno partecipato a festival come Montreaux jazz e vinto premi internazionali, e con tournee in Russia, Marocco, Bolivia, Colombia, Sud Africa ecc.
ARTE – PAOLA PEZZI – Giovane artista milanese, sculture soft, e hard. Un universo leggero, metamorfico, ironico, lirico e scanzonato materializzazioni di gesti, di un gesto fatto con entrambe le mani….
Presentata dalla Galleria d’arte 2000 & NOVECENTO – RE – 0522 580143

Dom. 05 dicembre
JAZZ – SUSANNA STIVALI trio “VOICES” produzione originale
Susanna Stivali – voce, effetti
Silvia Manco – pianoforte
Cristiana Polegri – sax alto e soprano
Susanna Stivali prestigiosa cantante e autrice jazz, da Roma con il suo trio femminile
Brani originali e ricerca jazzistica innovativa e inusuale
ARTE – JACOPO BENASSI – Spezzino di nascita, ma nomade per arte. Ha un gusto unico per la fotografia, ogni suo ritratto diventa espressione di un racconto, un frammento di vita, un cammino personale tra le persone…..
Presentato dalla Galleria d’arte CONDOTTO 9 – Sassuolo – MO – 0536 800685

Dom. 12 dicembre
JAZZ – AS RAINHAS DO RITMO SUPREMO decaet “BRASIL & AFROCUBAN JAZZ“ produzione originale
10 donne ( le regine del ritmo supremo ) strabilianti percussioniste provenienti da tutta Italia, una commistione di irresistibili ritmi brasiliani e africani attraversati da improvvisazioni jazzistiche.
ARTE – GIOVANI ARTISTI A CONFRONTO – LUCA BERTASSO – con “Disidentikit” : pitture ad olio ed acrilico su tela di lino, una nuova proposta figurativa con immaginari spiazzanti ed inclassificabil-catalogo a cura di Gianluca Marziani-da sabato 4 dicembre 2004 in mostra nella galleria di Modena.
Rassegna di Video arte con: LUCA LUMACA, SARA PICCO & OLGA CRISTIANI, RICCARDO MANEGLIA, FASOLI m&m a cura di Chiara Messori.
Presentati dalla galleria d’arte ARTEALCONTRARIO – MO – 059.217898

Dom. 19 dicembre
JAZZ – CRONOPIOS 4et “VOCI IN AZIONE“ produzione originale
Cristina Alioto – voce
Claudia Guarducci – voce
Francesca Valente – voce
Barbara Valentino – voce
4 donne vocalist , solo voci, che improvvisano il canto usando idiomi immaginari, creando sonorità e sensazioni evocative. Propongono improvvis-azioni poetiche in cui echeggiano immaginari canti polivocali di tradizione dei paesi di questo e altri mondi possibili.
ARTE – DANILO BUSIA – Metamorfosi, disegni e sculture indissolubilmente legati gli uni alle altre da un immaginario profondo che attinge dalla biogenetica così come dalla storia o dagli oggetti di consumo….
Presentato dalla Galleria d’arte PAGGERIARTE ( Sassuolo ) – 339.3766367

Info e prenotazioni : 348 0728140 – fazzclub@navigatormagazine.com – www.navigatormagazine.com/calendario
Ideazione e realizzazione Rodrigo Vacchi in collaborazione con Fazz club – Deep club

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...