E’ BOOM PORNO SUL TELEFONINO

«Sarà il vietato ai minori a far decollare la video-telefonia mobile». Parola del re svedese dell'hard. E in Olanda è già esplosa la moda delle immagini erotiche via MMS. E l'Italia?

E' BOOM PORNO SUL TELEFONINO - porno telefonino - Gay.it
2 min. di lettura

La pornografia potrebbe essere tra i principali motori della crescita della domanda di cellulari di terza generazione. E’ l’opinione dell’amministratore delegato dell’impero del porno Private Media Group. «Nelle nuove tecnologie, i servizi per adulti generalmente occupano l’80% del traffico. E’ stato così con i video, Internet e i Dvd. E’ naturale dedurre che sarà la stessa cosa con l’Internet mobile», ha detto Charles Prast in un’intervista a Reuters. La quota di mercato del porno è caduta di recente intorno al 20%, ha spiegato. La compagnia di ricerca Visiongain stima che il valore del mercato pornografico sarà di circa 70 miliardi di dollari nel 2006, dei quali 4 miliardi di dollari generati dalla telefonia mobile. «E’ una cifra raggiungibile – ha detto Prast – Vedremo che gli utenti si sposteranno dagli attuali canali, ma anche l’intero mercato crescerà. La mobilità aumenterà l’impulso a comprare, ed è anche più discreta».
La domanda di pornografia tra utenti mobili è già evidente in Olanda, dove una considerevole percentuale dell’ultimo servizio di invio di foto offerto da Vodafone è utilizzato per immagini erotiche. Un portavoce di Vodafone ha detto che la compagnia non è in grado di verificare il contenuto e non ha voluto dire se il porno ha dominato il suo servizio in Olanda. Un altro vantaggio dato dall’acquisto di materiale pornografico via rete mobile è che il cliente non sarebbe costretto a inviare i dati della carta di credito via Internet, operazione ritenuta ancora poco sicura.
Private Media Group, creata dal re svedese del porno Berth Milton, ha già accordi con operatori in Gran Bretagna, Spagna e in Europa per l’invio di sms pornografici e punta al mercato Usa. Gli operatori svedesi, che lanceranno i loro servizi 3G tra fine anno e i primi del 2004, non sono entusiasti. «Non prevediamo di commercializzare pornografia. Seguiamo i nostri principi etici», ha detto Charlotte Zuger, portavoce di Telia Mobile. «I servizi erotici hanno basse priorità. Crediamo di più in servizi come e-mail e news», ha detto Niclas Lilja, portavoce di 3, operatore controllato da Hutchison Whampoa e Investor. Secondo Lilja solo il 3% dei potenziali abbonati utilizzerebbe servizi erotici.

E' BOOM PORNO SUL TELEFONINO - powered by - Gay.it

Visita Cellulari.it

di Cellulari.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
Roberto Vannacci accusato di istigazione all'odio e difeso dalla Lega di Salvini

“Vannacci ha istigato all’odio razziale” l’accusa, la Lega di Salvini lo difende

News - Redazione Milano 26.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24

Hai già letto
queste storie?

Pornhub 2023, Italia nona al mondo. Crollo durante Sanremo. Ecco i pornodivi gay più ricercati - pornhub 2023 - Gay.it

Pornhub 2023, Italia nona al mondo. Crollo durante Sanremo. Ecco i pornodivi gay più ricercati

Corpi - Redazione 15.12.23
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
miguel guerrero onlyfans

Il portiere Miguel Guerrero lascia il calcio per fare contenuti gay su Onlyfans

Corpi - Redazione Milano 9.10.23
10 curiosità dalle ricerche gay di Pornhub nel 2023: da Reno Gold a "twink", "femboy" e "ragazzi etero" - Reno Gold - Gay.it

10 curiosità dalle ricerche gay di Pornhub nel 2023: da Reno Gold a “twink”, “femboy” e “ragazzi etero”

Corpi - Redazione 15.12.23
chat gay gratis italiana

Chat per incontri gay: le 7 migliori app del 2024

Lifestyle - Redazione 5.1.24
Intelligenza artificiale e comunit lgbtiqa

Intelligenza artificiale e impatto su comunità LGBTQIA+ e gruppi marginalizzati

Culture - Francesca Di Feo 22.12.23
Revenge porn, la legge italiana è un disastro, ecco perché - revengeporn - Gay.it

Revenge porn, la legge italiana è un disastro, ecco perché

News - Francesca Di Feo 7.2.24