Come Gay.it condanniamo senza esitazione i vergognosi atti violenti contro Pro Vita

Conosciamo fin troppo bene la paura della violenza fisica e verbale, e conosciamo fin troppo bene l'intimidazione della forza.

ascolta:
0:00
-
0:00
bandiera progress pride
bandiera progress pride
2 min. di lettura

A Roma, durante la manifestazione promossa sabato 25 Novembre per combattere la violenza contro le donne, la vetrina dell’ufficio romano di Pro Vita è stata sfondata e all’interno dei locali è stato rinvenuto un ordigno in grado di esplodere. È stato un gesto di aggressione che va condannato e perseguitato nelle sedi giudiziarie. Un gesto che non appartiene al pacifico e democratico confronto politico, un gesto che qui definiamo ignobile e che attinge da non meglio identificate aree interessate a falsare il dibattito e a screditare le legittime seppur contrastanti posizioni politiche.

Condanniamo senza esitazione i vergognosi atti violenti condotti contro la sede di Pro Vita a Roma il 25 Novembre 2023.

Nonostante i continui atti di bullismo politico e di propaganda discriminatoria messi in atto da Pro Vita negli ultimi anni contro la comunità LGBTQIA+ italiana, è per noi inaccettabile assistere al degrado violento di quella che è e deve restare una battaglia politica democratica, che può e deve essere combattuta solo ed esclusivamente con i mezzi non violenti e legittimi della democrazia liberale.

Come media che si occupa di raccontare la vita della comunità LGBTQIA+, Gay.it condanna fermamente quanto accaduto a Roma. In qualità di persone queer, conosciamo fin troppo bene la paura della violenza fisica e verbale, e conosciamo fin troppo bene l’intimidazione della forza: linguaggi e strumenti che non ci appartengono e che per questo condanniamo senza esitazione alcuna.

Il nostro lavoro di informare la nostra comunità sulle istanze legittime, a nostro giudizio illiberali, rappresentate dalle azioni di Pro Vita, continua nel pieno rispetto delle regole non violente della libera stampa e della democrazia. Esprimiamo solidarietà per i vergognosi gesti violenti subiti a Roma da Pro Vita e al contempo ribadiamo: non ci fermeremo, non ci fermeranno.

 

Qui per tutte le notizie pubblicate da Gay.it su Pro Vita >

 

 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il "Super Bowl di Grindr" (VIDEO) - grindr repubblicani - Gay.it

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il “Super Bowl di Grindr” (VIDEO)

News - Federico Boni 19.7.24
Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti - Palinsesti Rai - Gay.it

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti

Culture - Federico Boni 19.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24

Hai già letto
queste storie?

Il murales queer dedicato a Michela Murgia realizzato da Laika per il progetto "Ricordatemi come vi pare" curato da Pietro Turano di Arcigay

“Ricordatemi come vi pare”, non è ancora completato, e il murales queer dedicato a Michela Murgia fa infuriare la destra

Culture - Redazione Milano 7.7.24
teen-star-educazione-affettiva-sessuale

Teen Star, infiltrazioni di integralismo cattolico nella scuola italiana, i genitori ritirano i figli

News - Francesca Di Feo 19.2.24
Jacopo Coghe sbanda con il drag di Gottmik e la risposta di Lina Galore è perfetta (VIDEO) - Gottmik - Gay.it

Jacopo Coghe sbanda con il drag di Gottmik e la risposta di Lina Galore è perfetta (VIDEO)

Culture - Redazione 30.5.24