Gf Vip, mamma Giovanna fa piangere Elenoire Ferruzzi: “Sei la mia vita, sono una donna fortunata perché ho te” – VIDEO

"Ho avuto un bellissimo bimbo e ora ho una splendida figlia femmina, perché lei è femmina". "Cosi come ti ho messo al mondo, nel mondo ti devo seguire".

ascolta:
0:00
-
0:00
Gf Vip, mamma Giovanna fa piangere Elenoire Ferruzzi: "Sei la mia vita, sono una donna fortunata perché ho te" - VIDEO - Gf Vip mamma Giovanna fa piangere Elenoire Ferruzzi - Gay.it
2 min. di lettura

Archiviato il caso Marco Bellavia, il Gf Vip è tornato sulla propria strada, continuando a raccontare il vissuto dei propri concorrenti. Nel corso dell’ultima puntata andata in onda su Canale 5 Alfonso Signorini è voluto tornare ad affrontare il passato di Elenoire Ferruzzi, che ha ricordato come fosse una bambina “molto isolata, che giocava da sola perché non era capita. I compagni li ricordo alcuni in modo molto aggressivo“.

L’amore mai pienamente corrisposto ha segnato la vita di Elenoire, tanto da non sperarci più, “perché le cose sono sempre andate in questo modo. Questa immagine esteriore così forte l’ho cercata io nel tempo, ho cercato di appianare il divario tra la mia fisicità e la mia effervescenza“.

Poi, la sorpresa. In giardino è infatti arrivata Giovanna, mamma di Elenoire che le è sempre stata accanto. “Mia mamma è tutta la mia vita. Non sarei la donna che sono oggi senza lei. Mia mamma è una donna che mi ha accompagnata, preso per mano, in un cammino fatto di sofferenza. Il dolore è sempre stato tanto, non passa ma crea delle cicatrici enormi“, ha confidato Ferruzzi, tra le lacrime, lasciando poi la parola a sua madre, emozionata nel farle forza.

Ti vedo così triste, ma perché? Noi ti amiamo, ti vedo sempre, papà mi sgrida perché non gli faccio più neanche da mangiare perché guardo solo te. Sei la mia vita e anche quella di papà, sei la nostra roccia e lo sarai sempre“, le ha detto mamma Giovanna. “Papà non è qui perché non ha il coraggio, ma ti vogliamo un mondo di bene. Non piangere amore. Ma sei innamorata di Luca? Lui ha la morosa, fuori ci sarà un amore anche per te. Sono andata sempre a difenderla, anche quando la bullizzavano. Quando era ricoverata per il Covid, picchiavo sul vetro e dicevo ‘amore sono qui’. Il macchinario respirava per lei, ma lei sapeva che ero lì per questo”. “Ti ricordi quando hai iniziato il tuo percorso? Io ti ho sempre aiutato. Io sono una donna fortunata, perché ho te che mi adori”.

Io sono una persona fortunata, perchè ho avuto un bellissimo bimbo e ora ho una splendida figlia femmina, perché lei è femmina“, ha ribadito mamma Giovanna, che mai ha fatto un passo indietro dinanzi alle difficoltà della figlia, “perchè una mamma che non capisce che suo figlio è in difficoltà non è una mamma. Cosi come ti ho messo al mondo, nel mondo ti devo seguire“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
Amici 23, tutti gli allievi al Serale

Amici 23, da Dustin a Holden: tutti gli allievi al Serale

Culture - Luca Diana 25.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24

Continua a leggere