“Ero bella e femminile ma mi sentivo maschio: oggi finalmente lo sono”.

Ad appena 21 anni è già il musicista transessuale più famoso della rete: lui si chiama Jaimie Wilson ed è una meraviglia.

Jaimie, americano, è diventato famoso sul web per il talento, ma anche per aver condiviso con i suoi follower il percorso che lo ha portato a cambiare sesso. Le foto più cliccate sono quelle che mostrano il prima e il dopo la terapia ormonale: da una parte c’è, ad esempio, una ragazza in bikini e dall’altra un giovane dal fisico prestante. In un altro video, invece, Jaimie fa sentire la sua (ex) voce femminile, che ha lasciato posto a quella profonda di oggi.

Voce profonda che gli ha regalato soddisfazioni anche dal punto di vista musicale: le sue cover su Youtube sono molto apprezzate, così come il suo lavoro da dj.

Sui social racconto la mia vita, che tre anni fa è cambiata radicalmente” ha raccontato. “A 18 anni ho deciso infatti di seguire ciò che sentivo di essere. Nonostante tutti non ci credessero perché ero bella e femminile, io mi sentivo un maschio: quello che oggi finalmente sono”.

jaimie wilson trans 1/7 Prima e dopo
Prima e dopo la terapia ormonale.
jaimie wilson trans 2/7 Jaimie arcobaleno
Jaimie con una bandiera arcobaleno, simbolo del suo percorso.
jaimie wilson trans 3/7 Jaimie oggi
200.000 seguaci e oltre su Instagram per Jaimie.
jaimie wilson trans 4/7 Jaimie al mare
Molti lo seguono anche per l'indubbia avvenenza.
jaimie wilson trans 5/7 E selfie sia!
Anche Jaimie è un selfie-addicted.
jaimie wilson trans 6/7 Una nota tira l'altra
Jaimie è cantautore, musicista e dj: le sue cover spopolano su Youtube.
jaimie wilson trans 7/7 Che fisico!
Jaimie sfoggia orgoglioso il suo fisico invidiabile.

LEGGI ANCHE

Storie

7 cose da non fare con una persona trans

Se non sapete come comportarvi davanti a delle persone transgender, vi diamo qualche consiglio.

di Eddie Fellino | 16 Febbraio 2019

Curiosità

Zac Efron e il fratello Dylan scatenano il web con...

I follower di Instagram della pagina di Zac sono impazziti.

di Alessandro Bovo | 8 Febbraio 2019

Storie

Bros Being Basic: Quando i ragazzi si fotografano come le...

I ragazzi hanno posato mettendoci la faccia. E se tra l'ironia, ci fosse anche un messaggio sull'identità di genere?

di Alessandro Bovo | 6 Febbraio 2019