Il Principe Harry contro lo stigma dell’HIV, ricordando Lady Diana

Il principe ha ribadito l'importanza di non arrendersi, nemmeno oggi.

ascolta:
0:00
-
0:00
prince harry
This undated screengrab issued by ITV on Friday Jan. 6, 2023 shows Britain's Prince Harry speaking during an interview with ITV's Tom Bradby for the programme Harry: The Interview. (Harry: The Interview on ITV1 and ITVX at 9pm on January 8/PA via AP)
2 min. di lettura

Oggi più che mai, il Principe Harry è sulla bocca di tutt*.

Dalle scaramucce con Elton John all’assideramento del pene, la sua autobiografia Spare ha fatto il giro del mondo. Nel bene e nel male.

Ma il secondogenito della famiglia reale, non dimentica di utilizzare la sua piattaforma anche come cassa di risonanza, sensibilizzando su quelle tematiche che ancora oggi rischiano di venire strumentalizzate.

Un’eredità lasciata proprio da sua madre Diana Spencer, principessa sovversiva e intramontabile icona pop.

Oggi come negli anni Novanta, in occasione del quarantesimo anniversario della Terrence Higgins Trust, tra le più importanti organizzazioni di beneficenza contro l’AIDS del Regno Unito. Per il principe partecipare e far parte dell’associazione significa continuare il lavoro iniziato da sua madre trent’anni anni prima.

Mia madre è cresciuta in un mondo dove l’HIV era una probabilmente una sentenza di morte” ha scritto in uno statement ufficiale “Ciò nonostante, nel bel mezzo dell’incertezza, si è mossa con empatia, trovando l’umanità intorno a sé e dimostrando il potere della connessione di fronte alla paura”.

 

 

Proprio nell’Aprile 1987 – quando il virus dell’AIDS era ai suoi picchi e persino il personale medico si rifiutava di curare i pazienti – Lady D si recò presso il Middlesex Hospital, stringendo pubblicamente la mano a dieci pazienti contagiati. Nello stesso anno i cui si ammontava tra i 731 casi confermati e 377 morti al giorno, la donna più famosa del mondo usava la sua immagine per debellare pregiudizio e stigma, influendo sulla percezione delle masse.

Sebbene mia madre non ha vissuto per assistere ai successi di oggi, provo immenso orgoglio nel continuare ad impegnarmi insieme a voi” ha ribadito il Principe, sottolineando che nonostante i progressi fatti negli anni non possiamo ancora permetterci di allentare la presa, concludendo lo statement: “Non possiamo rallentare ora. Dobbiamo finire il lavoro”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24

Leggere fa bene

hiv italia dati ISS 2023

Hiv ecco i nuovi dati Italia: nuove diagnosi, troppo tardive, e ancora troppi morti di AIDS

Corpi - Francesca Di Feo 21.11.23
Hiv Salute Mentale e Supporto Psicologico

Autostigma e salute mentale per le persone HIV+: l’importanza dell’aspetto psicologico

Corpi - Daniele Calzavara 2.5.24
10 persone famose che convivono con l'HIV - 10 persone famose che convivono con lHIV - Gay.it

10 persone famose che convivono con l’HIV

Guide - Federico Boni 29.11.23
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Madonna in lacrime ricorda a tuttə noi perché sia ancora importante combattere l'hiv/aids. L'emozionante discorso - VIDEO - Madonna aids hiv - Gay.it

Madonna in lacrime ricorda a tuttə noi perché sia ancora importante combattere l’hiv/aids. L’emozionante discorso – VIDEO

Musica - Redazione 5.12.23
hiv aids stigma momenti storici lady diana fernando aiuti elthon john madonna liz taylor angela lansbury

Gli indimenticabili momenti storici contro lo stigma dell’hiv

Corpi - Federico Boni 29.11.23
"Hiv, ne parliamo?", al via la campagna ispirata a storie vere - HIV. Ne Parliamo - Gay.it

“Hiv, ne parliamo?”, al via la campagna ispirata a storie vere

Corpi - Daniele Calzavara 28.11.23
libri hiv stigma Rebecca Makka Hervé Guibért Giulia Scomazzon Elena Di Cioccio

Oltre lo stigma Hiv: libri, narrazioni e discorsi

Culture - Federico Colombo 30.11.23