L’ASCELLA. PER GODERE DEL MASCHIO

Banditi profumi e deodoranti. Chi se ne intende la vuole sudata, odorosa, pelosa, capace di scatenare fantasie legate a lavori pesanti e sesso duro. Ma tutti ci possono giocare. Così.

L'ASCELLA. PER GODERE DEL MASCHIO - armpit01 - Gay.it
4 min. di lettura

Ascelle: per alcuni solo una seccatura, una zona da tenere deodorata e pulita. Per altri la fonte odorosa e irsuta di piaceri erotici…

L'ASCELLA. PER GODERE DEL MASCHIO - armpit02 - Gay.it

«Dio, adoro farmi leccare e baciare le ascelle – afferma baldanzoso un buongustaio – e se riesco a mettere io stesso la faccia sotto le braccia e a baciare chiunque si stia prodigando a leccarmi… è il paradiso». Le ascelle sono una zona sensibile, non c’è dubbio. Se vi piace provocare un po’ di tortura con il solletico, sono quanto di più adatto si possa immaginare. Altri considerano zone erogene le proprie ascelle e muoiono dalla voglia di farsele accarezzare e inumidire con la saliva. E, se parliamo delle ascelle di qualcun altro, molti uomini praticamente svengono dal desiderio se il maschio giusto alza il braccio sinistro. C’è la visione del pelo e l’odore del sudore: tutte cose di cui alcuni non si sazierebbero mai.

L'ASCELLA. PER GODERE DEL MASCHIO - armpit03 - Gay.it

«Più tempo è stato senza lavarsi, meglio è – dice un maialetto entusiasta – Chiunque abbia inventato i deodoranti dovrebbe essere spedito in prigione». E certamente un’ascella ben odorante, colma di feromoni che scatenano la lussuria e trasudante sudore maschio può essere uno stimolatore potente dell’eccitazione. «Potrei infilare la faccia lì sotto e annusare per ore – continua il maialetto – E poi, dopo, lasciare che lui lo annusi sulla mia faccia. Che goduria!» I gusti variano, naturalmente; alcuni preferiscono la moderazione che deriva da un recente lavaggio, altri l’acre sapore hardcore di chi non si è cambiato la maglietta da giorni. Tanto che la magliettina intima macchiata e puzzolente di un uomo può mandare alcuni fan dell’ascella completamente fuori di testa.

L'ASCELLA. PER GODERE DEL MASCHIO - armpit04 - Gay.it

La sola vista delle ascelle può travolgere al pari di un odore afrodisiaco. Seminascoste ma facilmente rivelabili, sono qualcosa di intimo e vulnerabile. «Chiamatemi pazzo ma adoro quelle immagini porno di maschi pelosi che si leccano le loro stesse ascelle» dice un bear, egli stesso ben peloso. E non c’è dubbio che questo tipo di immagine con uomini che si svelano nella loro mascolinità animale può essere molto eccitante.

L'ASCELLA. PER GODERE DEL MASCHIO - armpit05 - Gay.it

La natura animalesca semisegreta dell’ascella fa parte del piacere: soprattutto in un’epoca in cui la maggior parte delle donne si rade, la vista di un lussurioso cespuglietto di peli ascellari fa urlare al maschio vero. Inoltre l’ascella in quanto angolo da adorare è generalmente disprezzato, considerato in qualche modo puzzolente. Leccare l’incavo dell’ascella di un uomo non è solo un modo per creare un contatto con la sua mascolinità bagnata di sudore ma anche un atto di sottomissione, una sorta di rimming più sicuro (naturalmente il sottomesso adoratore dell’ascella dovrebbe essere “costretto” a deliziarsi in ciò cui lui più anela, ma questa è un’altra storia).

L'ASCELLA. PER GODERE DEL MASCHIO - armpit06 - Gay.it

Come ogni tipo di feticcio erotico non è necessario essere un adoratore diplomato per godere della vista, dell’odore e delle sensazioni che il braccio di un uomo può regalare, per interrompere momentaneamente la penetrazione e alzare il braccio del vostro partner dandovi da fare a grufolare e leccare fino a che il cespuglietto non diventa un ricciolino tirato a lucido. Naturalmente è meglio che il vostro amico abbia evitato la cosmesi perché i deodoranti non solo hanno un saporaccio ma contengono roba che probabilmente non desiderate introdurre nella vostra bocca. Ma dal momento che la sessualità umana è la cosa complicata che tutti conosciamo, non c’è dubbio che alcuni raggiungono l’orgasmo ogni volta che incontrano qualcuno che sa di Borotalco.

L'ASCELLA. PER GODERE DEL MASCHIO - armpit07 - Gay.it

Eppure la maggior parte degli appassionati delle ascelle amano qualcosa di più naturale, qualcosa che sfugga all’addomesticamento delle civilizzazione e regali odori naturali e impetuosi che sanno di lavoro duro e di giochi pesanti. Che sia per quel rivolo di sudore che scorre durante il sesso, per i ricci di peli o per l’afrore unico e individuale di quell’uomo, l’ascella è un posto che vale la pena esplorare. Alzi il braccio chi è d’accordo.
Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Sesso.

di Simon Shephard – Gay.com UK

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Non lasciarti sfuggire, intervista a Dimitri Cocciuti: "Il mio romanzo orgogliosamente inclusivo e queer" - Dimitri Cocciuti - Gay.it

Non lasciarti sfuggire, intervista a Dimitri Cocciuti: “Il mio romanzo orgogliosamente inclusivo e queer”

Culture - Federico Boni 19.6.24
Peter Gallagher di Grey's Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO) - Peter Gallagher di Greys Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn - Gay.it

Peter Gallagher di Grey’s Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO)

Culture - Redazione 19.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Chi ha paura di un pene eretto? Polemiche UK per la serie Un Uomo Vero: "Porno di basso livello" - tom pelphrey b31035 - Gay.it

Chi ha paura di un pene eretto? Polemiche UK per la serie Un Uomo Vero: “Porno di basso livello”

News - Redazione 15.5.24
Chemsex testimonianza di Filippo

Sono un utilizzatore di chemsex, la testimonianza (VIDEO)

Corpi - Daniele Calzavara 23.4.24
Le relazioni e il sesso come territorio ambiguo: "Di me non sai", intervista a Raffaele Cataldo - Sessp 41 - Gay.it

Le relazioni e il sesso come territorio ambiguo: “Di me non sai”, intervista a Raffaele Cataldo

Culture - Federico Colombo 19.3.24
Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara - Olimpiadi profilattici - Gay.it

Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara

Corpi - Redazione 20.3.24
dieta-vegana-livelli-di-libido

I vegani lo fanno meglio: uno studio rivela che una dieta plant-based incrementa i livelli di libido

Corpi - Francesca Di Feo 12.1.24
"How to have sex", l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini - Matteo B Bianchi 1 - Gay.it

“How to have sex”, l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini

Cinema - Federico Colombo 17.4.24
Mount Clitoris

“Mount Clitoris”, un (fake) reality show per imparare a farla godere

Corpi - Emanuele Corbo 13.6.24