TUTTO CIÒ CHE IL PADRONE COMANDA

Lasciarsi dominare nel sesso è una delle fantasie più diffuse e apprezzate. Perché in fondo quello che tutti cercano è qualcuno che permetta loro di perdere il controllo.

TUTTO CIÒ CHE IL PADRONE COMANDA - submission05 - Gay.it
4 min. di lettura

“Sissignore!”
E’ una delle fantasie più eccitanti di molti gay: eseguire gli ordini di un altro uomo. Magari uno più forte, più grande, più vecchio, più maschio, certamente qualcuno più “dominante”. Persino gli uomini che non amano il sesso forte in molti casi vogliono almeno provare a fare gli obbedienti.

TUTTO CIÒ CHE IL PADRONE COMANDA - submission07 - Gay.it

L’opposto – trovare un passivo sottomesso da spadroneggiare – è anch’esso una fantasia diffusa. Ma come dice Mister Top «penso proprio che molti più uomini desiderano che gli venga detto quello che devono fare piuttosto che doverlo dire. Nel sesso, tantissima gente vuole solo abbandonare il controllo per un po’».
Siccome stiamo parlando di giochi sessuali tra adulti consenzienti, la sottomissione di un uomo a un altro è un gioco del tipo “facciamo come se…”; se un padrone va molto oltre quello che il sottomesso è pronto a fare, tutto finisce o almeno prende una deviazione. Se un bottom dice “farò tutto quello che vuoi”, in genere intende dire “farò tutto quello che vuoi finché lo vorrò”.

TUTTO CIÒ CHE IL PADRONE COMANDA - submission02 - Gay.it

Questo vuol dire che le scene di dominazione sono una insignificante finzione? Nient’affatto. I giochi di obbedienza e potere danno un brivido erotico decisamente reale. Tutti, in un modo o nell’altro, hanno un atteggiamento ambivalente, positivo e negativo, riguardo ai propri desideri sessuali, e i froci, avendo a che fare con tutta la merda che la società ci getta addosso, ce l’hanno ancora di più. Una scena di dominazione ben eseguita dà al sottomesso l’opportunità di rinunciare alle inibizioni, in un contesto sicuro e accogliente, e di fare tutto ciò che in fondo vuole veramente fare. Anche se appare come sottomissione, in realtà si tratta anche di avere il permesso di fare ciò che si vuole. E siccome la dominazione e la sottomissione chiamano in causa aspetti reali della personalità di chi partecipa al gioco, la linea di demarcazione tra gioco e realtà spesso diventa piuttosto confusa.

TUTTO CIÒ CHE IL PADRONE COMANDA - submission01 - Gay.it

Lo stesso copione può non funzionare con persone diverse. Dire a un bottom di spogliarsi, piegarsi e mostrare il culo può mettere alla prova in maniera eccitante i limiti del pudore di una persona mentre un’altra potrebbe farlo senza pensarci due volte. Ci sono top che preferiscono i tipi passivi che obbediscono con solerzia e senza fare domande, mentre altri vanno pazzi per quelli che si mostrano meno docili e obbediscono ai comandi solo dopo aver mostrato almeno un po’ di plausibile riluttanza.

TUTTO CIÒ CHE IL PADRONE COMANDA - submission03 - Gay.it

Poi ci sono i “giochi di resistenza” in cui un passivo fa il monello disubbidiente, comportamento che chiede l’imposizione di una disciplina o una dimostrazione di forza da parte del top. Se questo è manna per alcuni padroni, altri lo trovano mortalmente noioso. Allora i bravi schiavi possono provare a dire no ma dovranno continuare nel loro comportamento ribelle solo dopo aver constatato dalla reazione del loro master che questo soddisfa le esigenze del Signor Padrone. Dopo tutto questi giochi sono costruiti per far sì che il top ottenga ciò che vuole…

TUTTO CIÒ CHE IL PADRONE COMANDA - submission06 - Gay.it

I padroni migliori, dal canto loro, riconoscono per istinto e per esperienza come portare avanti il rapporto con un bottom, passo passo, comandando con ordini fermi e dettagliati, portandolo ai suoi limiti e magari anche un pelino oltre. Dice Mister Top: «Il padrone prepara la situazione e la dirige fino al climax. Deve solo assicurarsi che l’altro ragazzo sia desideroso e capace di fare la sua parte».
I bravi passivi non si limitano a eseguire i movimenti richiesti; a loro viene richiesto un atto di fede. Può essere una vera e propria sfida affidarsi a un padrone, specialmente uno appena incontrato, e trasformarsi sotto il suo controllo in un animale inerme, emotivamente vulnerabile.

TUTTO CIÒ CHE IL PADRONE COMANDA - submission04 - Gay.it

Il miglior gioco di dominazione è una prova di volontà intricata e piena di erotismo. Dare e seguire gli ordini può essere anche una improvvisa variazione del sesso fatto nella maniera più tradizionale, come il comando abusato nei video porno “succhiamelo”. Oppure può essere il piatto forte di una scena prenegoziata e capace di durare per ore. Ma in qualsiasi modo decidiate di farlo, il gioco di seguire gli ordini può essere una splendida strada verso il piacere. Sissignore, lo può essere!
Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Sesso.

di Simon Shephard – Gay.com UK

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
Amici 23, tutti gli allievi al Serale

Amici 23, da Dustin a Holden: tutti gli allievi al Serale

Culture - Luca Diana 25.2.24

Hai già letto
queste storie?

amore

Gli uomini gay e bisessuali over 70 hanno una vita sessuale attiva con più partner

Corpi - Redazione 15.9.23
palline anali vibranti, soraya beads reviews, stimolatore anale

Esplorando nuove profondità del piacere: una recensione dettagliata dello stimolatore anale Soraya Beads™ di LELO

Corpi - Giorgio Romano Arcuri 17.10.23
questo libro non parla di sesso

La pericolosa censura italiana al libro che spiega la sessualità agli adolescenti

Culture - Federico Colombo 16.10.23
eyes wide shut

Durante le feste si fa più sesso?

Lifestyle - Riccardo Conte 18.12.23
dieta-vegana-livelli-di-libido

I vegani lo fanno meglio: uno studio rivela che una dieta plant-based incrementa i livelli di libido

Corpi - Francesca Di Feo 12.1.24
Emma Stone in Poor Things (2023)

Emma Stone difende le scene di sesso in Povere Creature

Cinema - Redazione Milano 19.1.24
troye sivan by marcus cooper for rolling stone (2023).

Troye Sivan e il nuovo album ispirato da una ‘sveltina’

Musica - Redazione Milano 4.9.23
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Giorgio Romano Arcuri 29.1.24