“La musica è stata fondamentale per amarmi di più”, la giovane artista BigMama si racconta a Gay.it – Intervista video

"Sono donna ma non ne faccio una distinzione di sesso, per me se sei forte lo sei e basta".

ascolta:
0:00
-
0:00
"La musica è stata fondamentale per amarmi di più", la giovane artista BigMama si racconta a Gay.it - Intervista video - Taiwan China taiwanese LGBT activist speaks out about queer rights in the two Countries 2 - Gay.it
4 min. di lettura

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GAY.IT 🇪🇺 (@gayit)

 

Fare musica mi ha cambiato completamente la vita. C’è stato un momento di passaggio dalla me che aveva bisogno di nascondersi tra la gente e aveva paura dello sguardo altrui e la me orgogliosa di essere riconosciuta per strada“.

Classe 2000, BigMama (@bigmamaalmic) – nome d’arte di Marianna Mammone – si avvicina al mondo del rap nel 2013 quando inizia a scrivere i suoi primi testi che registra nella sua cameretta per poi pubblicarli su YouTube. Da alcuni anni vive e lavora a Milano dove continua la sua ricerca e sperimentazione artistica. Ad oggi sono usciti diversi singoli come ‘Formato XXL’, ‘TooMuch’ e l’ultimo ‘Così Leggera’. Nelle sue canzoni si racconta e presenta sé stessa in maniera “cristallina” come ha dichiarato durante l’intervista.

Abbiamo incontrato e intervistato BigMama, giovane artista e rapper di origini avellinesi.

 

"La musica è stata fondamentale per amarmi di più", la giovane artista BigMama si racconta a Gay.it - Intervista video - photo5922761160065660761 - Gay.it
Foto: @bigmamaalmic

 

Quando e perché hai iniziato a fare musica? Quando è nata BigMama?

Mi sono avvicinata alla musica quando ero molto piccola, stressavo i miei genitori con il karaoke in casa tutti i giorni. Invece mi sono avvicinata alla scrittura quando ho iniziato a sentire il bisogno di sfogarmi e non riuscivo a farlo con le altre persone. Non riuscivo a raccontare la mia realtà agli altri e ho iniziato a raccontarlo a me stessa tramite i testi. Questo è successo più o meno quando avevo 13 anni, infatti è proprio a quell’età che ho scritto il mio primo vero testo rap che si chiama Charlotte, uscito poi tre anni dopo. Quello è stato il momento del cambiamento perché ho capito che tutto quello che avevo dentro potevo buttarlo fuori in un modo che mi faceva stare molto bene.

Come è stato affrontare il conflitto (se c’è stato) tra il tuo essere e il luogo in cui sei cresciuta?

Fare musica mi ha cambiato completamente la vita. C’è stato un momento di passaggio dalla me che aveva bisogno di nascondersi tra la gente e aveva paura dello sguardo altrui e la me orgogliosa di essere riconosciuta per strada. Quindi per me la musica è stata fondamentale per amarmi di più, per capire quanto valgo e per guardarmi di meno con gli occhi degli altri.

Il singolo ‘too much’ da che esperienza nasce?

Nasce dalla voglia costante di provocare le persone, è una cosa che mi piace tantissimo. Passo le giornate a provocare gli altri. Semplicemente è una serie di frasi molto forti che fanno ‘rodere il culo’ a un po’ di persone.

Da chi sei ispirata?

Per le mie canzoni ascolto molta musica diversa e da questa musica prendo ispirazione. Però non c’è una persona a cui mi rifaccio. Forse quando ero ragazzina mi ispiravo a Salmo, Nitro e simili… però per ora sono solo BigMama.

Come è essere una donna nel mondo del rap/trap?

Io sono solita snobbare questo tipo di domande perché la mia idea è una: sono donna sì, ma sono capace di mettere ‘le palle in testa’ a tutti gli uomini, donne, non binary, gender fluid e qualsiasi cosa esista al mondo. Non ne faccio una distinzione di sesso, se sei forte lo sei e basta. Infatti odio quando sento dire le ‘serate rosa’, ‘tutto al femminile’, ‘campionato delle ragazze’, ‘la rapper donna’… io sono un’artista e basta”.

Quali sono i punti principali che contraddistinguono BigMama?

Nella mia musica sono molto diretta. Non mi nascondo, non ho paura di dire la mia verità, quello che provo. Tutti abbiamo delle debolezze, tutti abbiamo dei problemi e dobbiamo farci valere. E io lo faccio in maniera cristallina, la mia musica la scrivo per me per sentirmi meglio.

Cosa consiglieresti alle persone che voglio intraprendere il tuo stesso percorso?

Buttatevi! È molto importante provare e rischiare. Io vengo da una situazione economica che non era delle migliori. Quando ero piccola non registravo nello studio migliore della mia città, ho iniziato nella mia cameretta e non mi sono fatta fermare da nulla. Producete, fate tanto, scrivete tanto, pubblicate video anche di scarsa qualità. Io facevo i freestyle su Instagram per farmi conoscere in giro. La mattina vi dovete svegliare e pensare ‘voglio fare musica!’, la sera andate a dormire e dovete pensare ‘voglio fare musica!’.

Cosa dobbiamo aspettarci da te in futuro?

OnlyFans! (ride) Beh, anche ma non solo! Spero tanta musica, tanta forza. Mi piacerebbe molto che le persone ascoltandomi si sentissero meglio con sé stesse. È un lavoro difficile da fare, di solito non me ne prendo il carico. Scrivo per me stessa! Però mi piace molto quando le persone mi scrivono e sono felici per la mia musica. Mi auguro di aiutare più persone possibile.

 

"La musica è stata fondamentale per amarmi di più", la giovane artista BigMama si racconta a Gay.it - Intervista video - photo5922761160065660762 - Gay.it
Foto: @bigmamaalmic

 

Intervista e montaggio a cura di Daniel Fioraso.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Lovers 2024, i vincitori. Trionfa la coppia di pensionati in crisi di Les Tortues di David Lambert - OFF Les Tortues Turtles 02 - Gay.it

Lovers 2024, i vincitori. Trionfa la coppia di pensionati in crisi di Les Tortues di David Lambert

Cinema - Redazione 21.4.24
Priscilla

Priscilla, 30 anni dopo arriva il sequel della Regina del Deserto

Cinema - Redazione 22.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Lorenzo Licitra, l'intervista. "Sanremo è un sogno, con Gabriele Rossi è tutto più bello" - LORENZO LICITRA LIBERO 2023 1 - Gay.it

Lorenzo Licitra, l’intervista. “Sanremo è un sogno, con Gabriele Rossi è tutto più bello”

Musica - Federico Boni 27.10.23
Alessandro Zan, l'intervista: "Il governo Meloni normalizza l'intolleranza. Dobbiamo tornare ad indignarci, resistere e reagire" - Alessandro Zan - Gay.it

Alessandro Zan, l’intervista: “Il governo Meloni normalizza l’intolleranza. Dobbiamo tornare ad indignarci, resistere e reagire”

News - Federico Boni 19.1.24
pascal e apollo

Pedro Pascal e Omar Apollo: amicizia o qualcosa di più?

Culture - Redazione Milano 30.10.23
Un Professore 2, intervista a Nicolas Maupas: "Simone è pronto ad aprirsi, che siano relazioni di amicizia o di amore” - VIDEO - Nicolas Maupas - Gay.it

Un Professore 2, intervista a Nicolas Maupas: “Simone è pronto ad aprirsi, che siano relazioni di amicizia o di amore” – VIDEO

Serie Tv - Federico Boni 14.11.23
lady oscar genere non binario

Se oggi un millennial riguarda Lady Oscar, che fine fa quel buon padre che voleva un maschietto?

Culture - Emanuele Bero 28.11.23
Miranda July (Vogue, 2020)

Miranda July, amarsi senza cadere a pezzi – intervista

Culture - Riccardo Conte 4.3.24
Nicolas Maupas con Alessandro Gassman in "Un Professore"

Un Professore 2, intervista ad Alessandro Gassman: “Non c’è omobitransfoba? Ai nostri politici dico di tornare in Italia” – VIDEO

Serie Tv - Federico Boni 14.11.23
BigMama Sangue Sono fiera della mia queerness

BigMama “Sono fiera della mia queerness, è un punto fondamentale della mia vita” – VIDEO

Musica - Mandalina Di Biase 8.3.24