BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Ospite del Lovers Film Festival, la rapper ha incantato i presenti con un mini live e un'intervista ricca di contenuti, tra risate sincere e tematiche da lei sentite.

ascolta:
0:00
-
0:00
BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it
2 min. di lettura

Sabato sera a tinte sanremesi al Lovers di Torino, con la direttrice del festival del cinema LGBTQIA+ più antico d’Europa Vladimir Luxuria che ha accolto BigMama, tra le novità più talentuose del panorama musicale italiano reduce dal recente successo all’Ariston. 24enne della provincia di Avellino, Marianna Mammone, questo il nome all’anagrafe dell’artista che a breve condurrà la prima parte del concertone del Primo Maggio, si è concessa un applauditissimo e scatenato mini live di 3 canzoni, per poi lasciarsi andare a 10 minuti di chiacchierata a 360° con Vladimir.

BigMama ha rivelato di essere cresciuta con i video di Lady Gaga:

Ero incollata alla tv e c’era lei. Con Lady Gaga ho iniziato a dubitare della mia eterosessualità. È andata a finire bene ovviamene, mi piace la fig*“, ha precisato tra le risate la rapper, che ha ricordato la felicissima esperienza di Sanremo: “Un frullatone di emozioni. Torni sfinita da quella settimana, ho vomitata per 7 giorni dopo Sanremo ma adesso sto bene e posso raccontarlo“.

L’addio di Amadeus, che ha salutato la Rai per andare a Nove, è stato accolto con dispiacere dalla cantante. “Mi dispiace tanto perché è stato un ottimo direttore artistico. Ha dato spazio a tantissimi giovani che solitamente vengono considerati diversi. Ha voluto una ragazza queer che ha un corpo non conforme per gli standard della società, crede nei diritti dei giovani, ci teneva così tanto alla mia storia, alla mia voce, al mio messaggio, ha deciso di vedere la luce in me“.

A lungo vittima di bullismo, BigMama ha posto l’accento sull’importanza della rappresentazione. “Per me è fondamentale, il nostro problema in comune oltre al bullismo è stato anche il fatto che ci siamo sentite sole. Le persone ci facevano del male e noi non ne parlavamo con nessuno, anche perché forse non avevamo dei punti di riferimento. Accendevo la tv e persone come me non ce n’erano, e quando c’erano vestivano panni che non erano i miei. Ragazze prese in giro, comici, il Gabibbo. La rappresentazione è tutto. Se un bambino, una bambina, accende la tv, vede qualcuno e pensa “guarda mamma, è come me e ce l’ha fatta”, è importantissimo”. “Spero di aver fatto qualcosa anche io a Sanremo. Ricevo tanti messaggi belli da persone che si sono sentite rappresentate. Credere di aver fatto qualcosa di buono è difficile, io sono all’inizio della mia storia, vorrei cambiare tantissime cose, nel mio piccolo e nella mia umiltà ci provo“.

Nell’immediato futuro di BigMama, come detto, ci sarà anche la conduzione della prima parte del Primo Maggio, quella non in diretta tv. “Un giorno sogno di essere a 360°. Canto, ballo, faccio la presentatrice, l’attrice, la cuoca“, ha concluso tra le risate la lanciatissima rapper, accompagnata al Lovers dall’amata Ludovica, sua fidanzata. “Amore sei il mio trofeo, fatti vedere dal pubblico“, ha scherzato la cantante, deliziosa e disponibile nel concedersi anche ai tantissimi fan accorsi e ai volontari che lavorano al Lovers Film Festival.

BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama al Lovers - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
Sarah Toscano, Amici 23

Sarah Toscano vince Amici 23: è lei la popstar del futuro

Culture - Luca Diana 19.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
Sara Drago

Sara Drago: “La realtà è piena di diversità, sarebbe bellissimo interpretare un uomo” – intervista

Cinema - Luca Diana 11.5.24
Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO) - Nymphia Wind - Gay.it

Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO)

News - Redazione 17.5.24

Continua a leggere

Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale - Lorenzo Licitra e Gesu - Gay.it

Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale

Culture - Redazione 28.2.24
Linda Riverditi - Malessere è il nuovo singolo

Linda è tornata, “Malessere” è il nuovo singolo dopo l’operazione

Musica - Redazione Milano 5.1.24
Osvaldo Supino

Osvaldo Supino: “La musica è la mia più importante terapia” – intervista

Musica - Luca Diana 18.2.24
Mahmood insulti social su TikTok

Mahmood, insulti razzisti su TikTok: “si è sbiancato”

Musica - Redazione Milano 20.1.24
Billie Eilish agli Oscar 2024

Billie Eilish e il 2° storico Oscar: “per sentirsi la migliore versione di sé stessi” – Guarda la performance di “What Was I Made For?” – VIDEO

Musica - Emanuele Corbo 11.3.24
Annalisa il suo tallone d'Achille ora punto di forza

Annalisa, quel lato caratteriale “debole”, diventato ora il suo punto di forza

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Laura Pausini compie 50 anni

Laura Pausini compie 50 anni: tutte le volte che la “Divina” ha dato voce alla causa queer

Musica - Emanuele Corbo 16.5.24
Eurovision 2024, la popstar non binaria Bambie Thug rappresenterà l'Irlanda - Bambie Thug - Gay.it

Eurovision 2024, la popstar non binaria Bambie Thug rappresenterà l’Irlanda

Culture - Redazione 30.1.24