Legge contro l’omotransfobia, Zan: ‘buoni segnali per legge in tempi brevi’

C'è speranza, stavolta, per una legge di tutela per la comunità LGBT.

violenze omofobe legge contro omotransfobia
2 min. di lettura

Novità per quanto riguarda la legge contro l’omotransfobia, da parte del relatore l’Onorevole Alessandro Zan:

Conclusa prima bicameralina, buoni segnali per legge in temi brevi. 

I lavori sul testo procedono spediti, e forse è la volta buona per vedere finalmente approvata una legge a tutela della comunità LGBT, un passo in avanti per l’Italia dei diritti civili.

C’è soddisfazione da parte del del Alessandro Zan, relatore della proposta di legge, a seguito dell’ultimo incontro di maggioranza sul testo base della proposta.

Andiamo avanti contro l’omotransfobia. Ieri sera si è svolta la prima “bicameralina” tra deputati e senatori di maggioranza per arrivare al più presto al testo base della legge contro l’omotransfobia da portare in commissione giustizia alla camera: la volontà è quella di unire le parti migliori di ogni proposta presentata per ottenere una norma efficace contro l’odio, le violenze e le discriminazioni.

Difatti, l’ultimo aggiornamento del deputato del PD sui lavori riguardava l’unione dei vari testi presentati in Commissione.

Così facendo elaboreremo un testo già condiviso dalla maggioranza in entrambi i rami del Parlamento, per risparmiare tempo prezioso. Come relatore della legge voglio ringraziare le colleghe e i colleghi per il clima propositivo e di grande collaborazione: ci stiamo tutti impegnando a fondo per questo obiettivo. Vogliamo fare presto e vogliamo il miglior risultato. Sia alla Camera che al Senato stiamo già unendo le forze per colmare un ritardo ultradecennale rispetto agli altri grandi Paesi europei. Avanti così!

Con l’attuale maggioranza, sembra che ci siano reali possibilità che questa legge contro l’omotransfobia veda la luce. Soprattutto, dopo il deludente blocco e noncuranza del ddl Scalfarotto, che ancora oggi è fermo, dimenticato in un cassetto del Senato.

Ottimismo e speranza per la legge contro l’omotransfobia

Il proseguimento dei lavori su questo pdl potrebbe essere un ottimo segnale. Anche per questo, è importante che la legislatura continui fino all’approvazione da parte di Camera e Senato.

L’ottimismo di Alessandro Zan e la sua voglia di portare a termine questo progetto infondono fiducia nella speranza di avere al più presto una legge che punisca le violenze omofobe e gli insulti che le persone LGBT sono costrette a subire ormai quotidianamente.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Alessandro Zan intervistato da Report a proposito del suo ruolo nell'ambito dell'organizzazione del Padova Pride Village

Inchiesta di Report su Alessandro Zan e il Padova Pride Village

News - Redazione Milano 10.12.23
Unione Europea LGBT Italia

L’Italia non firma la dichiarazione dell’UE a favore dei diritti LGBTI+ perché somiglia al Ddl Zan e include l’identità di genere

News - Redazione Milano 17.5.24
Europee 2024, il Pd e Tarquinio. Lui insiste: "Il DDL Zan non mi piace, sulle unioni civili dico "a ciascuno si dia il suo"" - Marco Tarquinio - Gay.it

Europee 2024, il Pd e Tarquinio. Lui insiste: “Il DDL Zan non mi piace, sulle unioni civili dico “a ciascuno si dia il suo””

News - Federico Boni 5.4.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24