Omotransfobia, abbinati tutti i testi presentati: “ora una legge nel più breve tempo possibile”

"Nel Paese esiste una emergenza e il Parlamento se ne deve far carico", tuona il deputato PD, relatore dell'atteso e necessario provvedimento.

Omotransfobia, abbinati tutti i testi presentati: "ora una legge nel più breve tempo possibile" - Scaled Image 14 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Nella seduta odierna della Commissione Giustizia alla Camera sono stati abbinati tutti i testi presentati alla Camera in materia di contrasto all’omoransfobia. Il deputato PD Alessandro Zan, relatore del provvedimento, ha così commentato il lieto evento.

Oggi la Commissione Giustizia ha abbinato tutti i disegni di legge presentati alla Camera contro l’omotransfobia. Sono così state abbinate tutte le proposte di legge in materia, accomunate dallo stesso impianto penalistico di contrasto all’odio e alle violenze: questo testimonia una volontà politica comune della maggioranza, ed è un ottimo segnale. In Commissione partiremo al più presto con le audizioni, dopo le quali verrà presentato il testo base che sarà la sintesi dei vari contributi: la volontà è quella arrivare a una legge efficace nel più breve tempo possibile. Nel Paese esiste una emergenza e il Parlamento se ne deve far carico.

Da noi intervistato a metà novembre del 2019, Zan sottolineò come il comune denominatore di tutte le proposte di legge presentate fosse la parte penale.

Si tratta della Legge Mancino, che già esiste, che punisce ogni forma di violenza e descriminazione per motivi razziali, etnici, religiosi o nazionali. Noi vogliamo estendere la legge Mancino anche all’orientamento sessuale e all’identità di genere. Ovvero colpire tutte quelle istigazioni all’odio e alla violenza omotransfobica, introducendo sanzioni e pene per chi istiga a commettere oppure commette direttamente violenza e odio di tipo transfobico. Una parte che aggrava le pene nel momento stesso in cui le motivazioni delle aggressioni sono figlie dell’omotransfobia.

Adesso, dopo aver abbinato tutti i testi presentati, è doveroso che si corra senza se e senza ma verso una buona legge, necessaria, doverosa, utile, per porre fine a questa infinita e quasi quotidiana sequenza di attacchi fisici e verbali alla comunità LGBT.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 22.1.20 - 16:08

Sono arrivati al punto di affermare che , se approvata l'aggravante per l'omotransfobia, i parroci non potrebbero più declamare le loro omelie . Come se dal pulpito venissero solo ingiurie e disprezzo e non si dovesse parlare del Vangelo che è solo messaggio di amore e comprensione.

Avatar
massimom76icloudcom 21.1.20 - 21:42

Meno male che ogni tanto una gioia c’è...

Trending

Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24

Leggere fa bene

Milano, il consigliere comunale Michele Albiani denuncia per stalking attivista LGBT: "3 anni di inferno" - Michele Albiani - Gay.it

Milano, il consigliere comunale Michele Albiani denuncia per stalking attivista LGBT: “3 anni di inferno”

News - Redazione 21.3.24
mammeamodonostro-intervista

Il viaggio di Giada e Iris continua: benvenuto Giulio, il fiore più bello sbocciato nelle avversità

News - Francesca Di Feo 7.2.24
terni pride 2024

Intervista a Terni Pride 2024: “Terni è un valido esempio degli effetti negativi del patriarcato, incarnato in più occasioni dalle sue stesse istituzioni”

News - Gio Arcuri 24.5.24
Elly Schlein

Donne LGBTI+ e politica: pregiudizi, molestie, violenze, così la resistenza patriarcale tenta di dissuaderle

News - Francesca Di Feo 29.3.24
"Restiamo amici?" Quando un amore si spegne, l'amicizia dove va a finire? - COPERTINA ARTICOLO 1 - Gay.it

“Restiamo amici?” Quando un amore si spegne, l’amicizia dove va a finire?

News - Emanuele Bero 25.1.24
Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24
Tutti i coming out "vip" del 2023 - cover coming out 2023 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2023

News - Redazione 12.12.23
roccella-teoria-del-gender

Roccella e le retoriche di una ‘vecchia femminista’: “La teoria del gender è il nuovo patriarcato”

News - Francesca Di Feo 7.12.23