Lisa: “Ad ‘Ora o Mai Più’ ho paura di ferire i sentimenti dei miei colleghi”

"È importante fare capire al pubblico da casa, che nulla è dovuto, che nulla è semplice e che il successo, ahimè, non dura per sempre"

Lisa: "Ad 'Ora o Mai Più' ho paura di ferire i sentimenti dei miei colleghi" - LISA 04 - Gay.it
3 min. di lettura

Quale sarebbe stata la sua strada, Lisa, l’ha sempre saputo anche quando le cose non stavano andando nel verso giusto. Il suo ritorno in tv nel programma ‘Ora o Mai Più’ le sta ridando tutto quello che aveva perso nella lunga malattia che l’ha tenuta lì. Ferma. Immobile. Oggi la cantante dell’indimenticata ‘Sempre’, dopo un brutto passato che si è lasciata alle spalle, non conta più i giorni, ma anche ogni singolo minuto, ha fame di vita ed è pronta a riprendersi tutto quello che aveva lasciato in sospeso. E in attesa di vedere se venerdì sera riuscirà ad aggiudicarsi la terza vittoria consecutiva, Lisa si racconta per la prima volta a Gay.It tra passato, presente e futuro.

Le prime due puntate le ha vinte lei e tutti la danno come super favorita per la vittoria finale.

Sono così felice che faccio ancora fatica a rendermi conto di quello che mi sta accadendo. Sono al settimo cielo per l’affetto del pubblico e non le nego che mi sento già ‘vincente’ perché sono ancora qui. 

Aveva perso le speranze?

Mai. Quello mai, ma dopo la malattia ci ho messo un bel po’ a riprendermi. Sono stati anni difficilissimi e oggi, tutto questo affetto, mi lascia un po’ così..

Così come?

Inerme. È come se avessi paura di meritare tutto questo amore da parte del pubblico.

Amore che il suo pubblico non le ha mai fatto mancare negli anni..

Vero. Tra me e il mondo gay, poi, c’è un feeling speciale e le garantisco che negli anni non mi ha mai abbandonata.



Posso chiederle di cosa si è occupata nel periodo lontana dalla musica?

Di musica. Io, la mia passione, non l’ho mai abbandonata. Il mio ultimo album, ‘Rispetto 6.1’, uscì nel 2016. Senza promozione e senza una grande distribuzione sono riuscita a portare a casa, comunque, un ottimo risultato. Il video del primo singolo estratto dall’album ha superato le 200.000 visualizzazioni che per una come me, lontana da certi giri e da certi meccanismi, non sono affatto poche.  

Qualche cattivo, sul web, si è chiesto come sia stato scelto il cast di Ora o Mai Più.

In che senso?

Se in base al talento, o in base alle ‘disgrazie’ avute..

Entrambe le cose. È un format meraviglioso che ci permette di raccontarci e di mostrare, dopo così tanto tempo, quello che sappiamo fare. È importante fare capire al pubblico da casa, ma anche a chi vorrebbe seguire le nostre orme, che nulla è dovuto, che nulla è semplice e che il successo non è detto che sia eterno.

Lisa: "Ad 'Ora o Mai Più' ho paura di ferire i sentimenti dei miei colleghi" - lisa2 - Gay.it

Questo continuo riferimento al vostro passato, tra flop e insuccessi, non vi comincia a stare stretti?

La verità? No! Il titolo del programma, a dirla tutta, è anche il mio motto.

Se non le fosse capitato Masini, chi avrebbe voluto come coach?

Nessuna piaggeria, ma sono felicissima di lavorare con Marco. Grande persona e, soprattutto, grande artista. Poi è normale che mi sarebbe piaciuto confrontarmi anche con tutti gli altri. Ognuno di loro ha qualcosa da dare.

Dica la verità: c’è della rivalità tra lei e i suoi colleghi?

Scherza? È un programma positivo, sano. Siamo una grande famiglia. E io, di natura, sono una che ama fare squadra.

Lisa: "Ad 'Ora o Mai Più' ho paura di ferire i sentimenti dei miei colleghi" - lisa ora o mai piu - Gay.it

In fase di giudizio sembra sempre poco sorridente davanti a certi complimenti.

Sono una timida cronica e poi non le nascondo che ho paura a gioire troppo.

Scaramanzia?

No, assolutamente. Ho paura di ferire i sentimenti dei miei colleghi. È come se mi sentissi in colpa. Siamo tutti lì per lo stesso obiettivo. Abbiamo tutti lo stesso sogno.

Lisa: "Ad 'Ora o Mai Più' ho paura di ferire i sentimenti dei miei colleghi" - LISA 01 - Gay.it

A proposito di sogni, i suoi fan, sui social, chiedono a gran voce il suo ritorno al Festival. 

A me farebbe molto piacere. Poi, chissà..

Ha degli inediti da presentare a Claudio Baglioni?

Sto lavorando ad un nuovo progetto, mettiamola così. 

È vero che Céline Dion, nel ’98, dopo la sua esibizione al Festival di Sanremo, venne ad abbracciarla nel backstage?

Verissimo. Scappò dalle guardie del corpo per correre da me. Mi fece tantissimi complimenti e mi disse: “la tua voce è come un violino!”.



Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Douglas Carolo e Michele Caglioni arrestati il 29 Febbraio

Cosa non sappiamo di Douglas Carolo e Michele Caglioni, presunti assassini di Andrea Bossi

News - Redazione Milano 1.3.24

I nostri contenuti
sono diversi

BigMama e il potentissimo monologo a Le Iene: "Siate scomode, date fastidio, ribellatevi, denunciate" - VIDEO - BigMama a Le Iene - Gay.it

BigMama e il potentissimo monologo a Le Iene: “Siate scomode, date fastidio, ribellatevi, denunciate” – VIDEO

Culture - Redazione 14.2.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Piersilvio Berlusconi vuole Vladimir Luxuria alla conduzione de L’Isola dei Famosi

Culture - Mandalina Di Biase 3.1.24
I film LGBTQIA+ della settimana 25 settembre/1 ottobre tra tv generalista e streaming - film streaming - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 25 settembre/1 ottobre tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 25.9.23
The New Look, prime immagini della serie con Glenn Close e Ben Mendelsohn nel ruolo di Christian Dior - Apple TV The New Look key art graphic header 16 9 show home.jpg.large 2x - Gay.it

The New Look, prime immagini della serie con Glenn Close e Ben Mendelsohn nel ruolo di Christian Dior

Serie Tv - Redazione 15.12.23
Pechino Express 2024

Pechino Express, tutto quello che sappiamo sulla nuova edizione: cast, conduttori, itinerario e primi spot…

Culture - Luca Diana 7.10.23
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, Federico Massaro svela: “È tutta la vita che non mi sento capito”

Culture - Luca Diana 2.2.24
Domenico Cuomo

Un Professore 2, Domenico Cuomo: “Sento un’evoluzione rispetto al coming out, ed è bellissimo”

Serie Tv - Redazione 13.12.23
Rosanna Fratello, Grande Fratello (2)

Grande Fratello, “Se t’amo t’amo” di Rosanna Fratello è virale sui social!

Culture - Luca Diana 25.1.24