Luca, 14 anni, adottato e poi abbandonato perché gay

Lo avevano scelto per dargli una famiglia perché non ne aveva una. E invece, la coppia di potenziali genitori ha riportato Luca nella casa famiglia perché vittima di bullismo omofobo: "Dà problemi"

Luca, 14 anni, adottato e poi abbandonato perché gay - abbandonato adolescente 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Luca, 14 anni, adottato e poi abbandonato perché gay - omofobia bergamo1 - Gay.it

“Non lo vogliamo, ci crea problemi, a scuola non lo accettano” e per di più, c’è il serio “rischio” che sia gay.
Così Luca, un ragazzino di 14 anni il cui nome vero non è stato reso noto per ovvie ragioni di privacy, si è visto riportare indietro alla casa famiglia da quelli che dovevano essere i suoi genitori affidatari, quelli, cioè, che avrebbero dovuto dargli quel calore che i suoi genitori biologici non avevano saputo o potuto dare e ai quali era stato sottratto.
Abbandonato due volte, dunque, la seconda delle quali perché a scuola era vittima di bullismo a quanto pare per il suo presunto orientamento sessuale.
A raccontare la storia di Luca è Marida Lombardo Pijola sul suo blog ospitato dal sito del Messaggero.

Luca, 14 anni, adottato e poi abbandonato perché gay - stop omofobia - Gay.it

Non si conoscono molti altri dettagli della storia di Luca, perché diffonderli avrebbe significato rendere lui e i suoi, ormai ex, genitori affidatari riconoscibili. Non sappiamo neanche in quale città italiana si sia consumata questa tristissima vicenda, se non che si tratta di una “grande metropoli”. Quello che si sa è che Luca ha dovuto rinunciare alla sua famiglia d’origine e, dopo essersi ritrovato insieme ad altro bambini soli, in una casa famiglia aveva sperato di poter ricominciare una nuova vita con una coppia ritenuta idonea a prendersi cura di lui. Certo, qualche problema ci sarà stato, com’è naturale che sia per un adolescente cresciuto in questo modo, però ritrovarsi vittima di omofobia e bullismo non solo a scuola (come purtroppo succede a tanti ragazzi), ma anche a casa certo non doveva averlo messo in conto. Ora Luca è tornato nella sua casa famiglia, dove dovrà fare i conti con il doppio abbandono e il rifiuto subiti, senza una vera famiglia a supportarlo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Mara Sattei nel nuovo singolo "Tempo" in uscita il 19 Aprile, campiona un vecchio successo dei primi 2000 delle t.A.t.U.

Mara Sattei nel nuovo singolo “Tempo” campiona le t.A.T.u. che si finsero lesbiche: ma che fine hanno fatto?

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Charli XCX e Troye Sivan partono in tour insieme

Charli XCX e Troye Sivan annunciano un tour insieme: “È l’evento gay della stagione”

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24

Leggere fa bene

africa-burundi-lapidare-omosessuali

Africa, il presidente del Burundi invita la popolazione a lapidare gli omosessuali

News - Francesca Di Feo 2.1.24
panchina-arcobaleno-cavirago-reggio-emilia

Panchina arcobaleno imbrattata con svastiche e messaggi di odio: “Comunisti bast*rdi, morite”

News - Francesca Di Feo 6.11.23
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
grecia-chiesa-ortodossa-scomunica-matrimonio-egualitario

Grecia, la Chiesa Ortodossa minaccia di scomunicare i parlamentari che hanno votato per il matrimonio egualitario

News - Francesca Di Feo 8.3.24
uganda-smug-perde-ricorso-tribunale

Uganda, l’NGO LGBTQIA+ SMUG perde il ricorso in tribunale: operazioni illegali secondo l’Anti Homosexuality Act

News - Francesca Di Feo 25.3.24
angelo duro omosessuale

Il monologo di Angelo Duro intriso di omofobia: gay che dovrebbero picchiare omofobi, r*cch*oni eccetera – VIDEO

Culture - Redazione Milano 31.10.23
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
grecia-matrimonio-egualitario-proteste

Grecia nel caos omobitransfobico. Weekend di terrore, in 200 aggrediscono coppia trans. Minacce a Kasselakis

News - Federico Boni 12.3.24