Morti e sparizioni sospette di membri LGBT nel napoletano: Arcigay lancia l’allarme

"Coincidenze o meno, c'è una grave emergenza sociale davanti a cui non possiamo abbassare la guardia" dice il presidente di Arcigay Napoli.

Morti e sparizioni sospette di membri LGBT nel napoletano: Arcigay lancia l'allarme - napoli - Gay.it
2 min. di lettura

Una sequenza di morti e sparizioni sospette di membri della comunità LGBT nel napoletano: a lanciare l’allarme sono il Comitato Provinciale Arcigay di Napoli e il Coordinamento Regionale Arcigay Campania.

Si tratta di quattro casi, nello specifico, risalenti agli ultimi mesi e portati alla ribalta dalla redazione di Chi l’ha visto?, noto programma televisivo di Rai 3. I due ragazzi morti sono Simo e Oleksandr Pavlenko, detto Alex.

Il primo, giovane militante transessuale FTM, è stato trovato morto il 10 giugno, legato e avvolto in una coperta, tra i cassonetti del quartiere di Forcella. Il corpo di Alex, 23enne ucraino, è stato invece ritrovato il 16 giugno nel bosco di Capodimonte (ma era scomparso il 30 maggio dopo la fine della relazione con il compagno Massimiliano).

Morti e sparizioni sospette di membri LGBT nel napoletano: Arcigay lancia l'allarme - chi lha visto 1 - Gay.it

Gli altri due casi riguardano Luigi Celentano e Vincenzo Ruggiero, spariti improvvisamente da casa. Luigi ha 18 anni, viene da Vico Equense e di lui non si hanno più notizie dal 2 febbraio scorso, mentre il 25enne Vincenzo è scomparso ad Aversa pochi giorni fa, il 7 luglio.

Profondamente turbati da queste circostanze, tutti noi continuiamo a chiederci: chi e perché ha legato il corpo di Simo…

Pubblicato da Arcigay Napoli su Giovedì 13 luglio 2017

Le circostanze sono differenti tra loro e potrebbe verosimilmente trattarsi di coincidenze, ma l’sos lanciato dai militanti locali parla chiaro: molto è dovuto al clima di odio diffuso che ancora orbita attorno alle persone LGBT.

Denunciamo con forza l’esistenza di una grave urgenza sociale e chiediamo alla magistratura, alla politica territoriale e nazionale e alle forze dell’Ordine di non abbassare la guardia. Rinnovando la piena disponibilità a collaborare su circostanze specifiche e dinamiche più ampie, insistiamo affinché si indaghi sulle loro vicende” ha dichiarato Antonello Sannino, presidente di Arcigay Napoli.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24

Leggere fa bene

Chiara Ferragni e i ciondoli di beneficenza LGBTIAQ+, cosa ci ha detto CIG Arcigay Milano - Love Fiercely il progetto di Chiara Ferragni per celebrare lamore egualitario - Gay.it

Chiara Ferragni e i ciondoli di beneficenza LGBTIAQ+, cosa ci ha detto CIG Arcigay Milano

News - Lorenzo Ottanelli 5.2.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
napoli-arcigay-im-queer-any-problem

Napoli, scontro interno tra associazioni LGBTIAQ+, Arcigay accusa il collettivo I’m Queer Any Problem?

News - Francesca Di Feo 1.2.24
La Lega Nazionale Dilettanti in campo contro l’omofobia: "L'amore per il pallone la batte" - Campagna social contro lomofobia 1200x686 copia - Gay.it

La Lega Nazionale Dilettanti in campo contro l’omofobia: “L’amore per il pallone la batte”

Corpi - Redazione 16.5.24
world-speech-day-lgbtqia-firenze

Il World Speech Day il 15 marzo a Firenze dà voce alle esperienze reali della comunità LGBTQIA+

Culture - Francesca Di Feo 11.3.24
Arte e queerness: intervista a Elisabetta Roncati - Sessp 10 - Gay.it

Arte e queerness: intervista a Elisabetta Roncati

Culture - Federico Colombo 29.12.23
Napoli Pride 2024 il 29 giugno - Napoli Pride - Gay.it

Napoli Pride 2024 il 29 giugno

News - Redazione 21.12.23