Lady Gaga collassa e piange per il concerto annullato

Dopo un anno passato ad esibirsi in tutto il mondo Lady Gaga dimostra di essere umana e collassa. Il concerto viene annullato e lei, tra le lacrime, si scusa con i fans su Twitter.

Un susseguirsi continuo di concerti, ospitate e promozioni hanno messo alla prova anche l’aliena Lady Gaga. Lo stress, accompagnato da uno stato di disidratazione l’hanno fatta collassare a pochi minuti dal concerto che si sarebbe dovuto svolgere alla Purdue University in Indiana. I fans, delusi, non hanno potuto vedere la loro beniamina esibirsi sul palco con i successi che l’hanno resa la nuova regina del pop, ma che hanno anche messo a dura prova la sua salute. Si è trattato di «un forte capogiro accompagnato da problemi respiratori», come ha spiegato la stessa cantante ai fans tramite Twitter. «Ho pianto per ore – ha scritto Lady Gaga – e mi sento come se avessi abbandonato i miei fans stasera».

«Fosse stato per me, il concerto si sarebbe fatto lo stesso» ha continuato Lady Gaga, che più di una volta si è esibita nonostante l’influenza, il mal di gola e il raffreddore. Questa volta, però, il suo staff le ha chiesto di non salire sul palco per evitare di esporsi ad inutili rischi. I trucchi scenografici che stanno dietro ad uno spettacolo complesso come quello del suo ultimo tour, infatti, richiedono assoluta lucidità da parte della cantante. Così, nonostante dal camerino potesse udire le urla del suo caloroso pubblico, Lady Gaga ha preferito annullare la data e seguire i consigli dei paramedici, che le hanno suggerito di riposarsi per qualche giorno. Mortificata, ha concluso il messaggio ai suoi "mostriciattoli" (è così che Lady Gaga chiama i suoi fans) promettendo di recuperare al più presto il concerto annullato e ricordandogli di essere tutto per lei.

Ti suggeriamo anche  Ho 10 canzoni con cui fare sesso e posso ospitare