Omofobia: giovane volontario Arcigay inseguito e minacciato dopo un bacio sul lungomare di Pescara

L'Arcigay locale denuncia anche i metodi utilizzati dalle forze dell'ordine.

Omofobia: giovane volontario Arcigay inseguito e minacciato dopo un bacio sul lungomare di Pescara - pescara omofobia 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Aveva appena salutato il fidanzato sul lungomare quando è stato insultato, minacciato e inseguito da due ragazzi.

Omofobia: giovane volontario Arcigay inseguito e minacciato dopo un bacio sul lungomare di Pescara - pescara omofobia 2 - Gay.it

Nuovo caso di omofobia in arrivo da Pescara: giovedì 18 maggio, attorno alle 22, un giovane volontario dell’Arcigay di Chieti aveva salutato con un bacio il fidanzato sul lungomare prima di inforcare la bicicletta per far ritorno a casa. Due uomini, dopo aver assistito alla scena, hanno iniziato a rivolgergli epiteti offensivi di natura omofoba e lo hanno inseguito in macchina, fermandosi a più riprese per aspettarlo e insultarlo ancora. La vittima, spaventata, ha contattato vanamente il 112 – squilli a vuoto per dieci minuti – e la Questura, che lo ha invitato a rivolgersi al 113. Nemmeno una pattuglia di passaggio in quel momento ha risposto alle richieste di aiuto del ragazzo, ma è servita per mettere in fuga i due delinquenti.

Omofobia: giovane volontario Arcigay inseguito e minacciato dopo un bacio sul lungomare di Pescara - pescara omofobia 3 - Gay.it

Una volta al sicuro il ragazzo si è recato in Questura e dai carabinieri per sporgere denuncia, ma a nulla è servito: non si configurava alcun reato e nessuno avrebbe potuto far nulla: “Noi di Arcigay Chieti vogliamo sottolineare e denunciare quanto sia grave non solo l’inseguimento minaccioso con ingiurie operato ai danni del ragazzo, che ha subito una vera e propria violenza privata quanto anche la totale assenza di aiuto da parte delle forze dell’ordine, che hanno frettolosamente liquidato, sia telefonicamente che di persona, il ragazzo non curandosi del fatto che non spetta a loro giudicare la presenza o meno di un reato in un episodio di violenza o ingiuria. Cogliamo l’occasione per chiedere con forza che, analogamente a quanto ha fatto la Regione Umbria, anche l’Abruzzo si doti di una legge regionale volta al contrasto contro le discriminazioni e le violenze di genere determinate dall’orientamento sessuale e dall’identità di genere, che assolutamente non ha alcuna attinenza con le opinioni, come tanti oppositori di questa legge si affannano ad affermare erroneamente. In Senato è ormai arenata da anni una legge contro l’omofobia proprio a causa di posizioni di veto davvero incomprensibili”.

https://www.gay.it/attualita/news/umbria-approvata-legge-omofobia

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Giovanni Di Colere 20.5.17 - 10:50

Mi sa che il racconto non è fedele. Se uno mi segue in auto poi mi aspetta e mi insulta ha comunque commesso reato. Quello che manca è l'aggravante dell'odio omofobico (non omofobo) così come c'è quella dell'odio razziale. Ma poi il numero unico è il 112 non il 113.

Trending

Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24

Hai già letto
queste storie?

Mahmood, bacio gay

Mahmood, il bacio gay a New York nel video di un brand

Culture - Luca Diana 10.2.24
Bacio gay sul palco dei The 1975, la Malesia valuta l'interruzione dell'elettricità per evitare "incidenti indesiderati" - The 1975 - Gay.it

Bacio gay sul palco dei The 1975, la Malesia valuta l’interruzione dell’elettricità per evitare “incidenti indesiderati”

Musica - Redazione 6.11.23
Mahmood inSAFE FROM HARM A FILM BY WILLY CHAVARRIA

Mahmood, il video integrale di Willy Chavarria designer di collezioni non binarie

Lifestyle - Mandalina Di Biase 13.2.24
Terra e Paixão, storico bacio gay nella prima serata brasiliana e minacce di morte per i due attori - VIDEO - KELMIRO - Gay.it

Terra e Paixão, storico bacio gay nella prima serata brasiliana e minacce di morte per i due attori – VIDEO

Serie Tv - Redazione 14.12.23