Foto

Mahmood, il bacio gay a New York nel video di un brand

Mahmood conquista il New York Times come protagonista del cortometraggio di Willy Chavarria.

ascolta:
0:00
-
0:00
Mahmood, bacio gay
Mahmood, bacio gay
2 min. di lettura

Non solo Sanremo 2024 per Mahmood.

L’artista in gara alla 74esima edizione del Festival della canzone italiana con il brano “Tuta Gold, infatti, nelle ultime ore è diventato virale sui social come protagonista di un videoclip – mostrato durante la sfilata “SAFE FROM HARM. WILLY CHAVARRIA / AW24 COLLECTION – nel quale appare con addosso degli slip verdi mentre bacia un modello sulle labbra.

Un’assoluta sorpresa per i suoi fan che nel frattempo stavano godendo davanti al televisore per la sua spettacolare esibizione sulle note di “Com’è profondo il mare” di Lucio Dalla, eseguita insieme ai Tenores di Bitti.

Un’esibizione spettacolare che si è andata ad aggiungere a quella della prima sera quando Mahmood ha presentato al pubblico italiano il suo nuovo brano.

Insomma, un periodo molto fortunato per l’artista che con questo video in cui bacia un uomo sta alimentando le voci su una sua possibile liaison con il collega Marco Mengoni, con il quale egli si è scambiato delle dolci occhiate in occasione della prima serata del Festival di Sanremo 2024.

Ma bando alle ciance, ecco il video in questione!

Mahmood, il video del bacio

Mahmood conquista il New York Times

Un video – girato in 10 giorni in un convento nel quartiere Ridgewood del Queens con colori sontuosi e saturi – che, come potrete immaginare, non è passato inosservato e che ha conquistato persino il New York Times.

Il noto giornale americano, infatti, in un articolo dedicato allo stilista Willy Chavarria, ha riportato alcuni nomi degli attori protagonisti del cortometraggio, mostrato in apertura della sfilata tenutasi venerdì 9 febbraio 2024 a New York, e ha evidenziato la presenza del nostrano Mahmood, alla prima esperienza nelle vesti di attore:

“Chavarria: designer, attivista e ora autore. Nella sua prima incursione nel mondo del cinema, Willy Chavarria mette alla prova ancora una volta i confini della rappresentazione, del genere e del gusto. Il designer ha rilasciato un cortometraggio di 11 minuti dal titolo Safe From Harm, un corto senza trama, ma altamente melodrammatico, sensuale e angosciante, interpretato da un gruppo di modelli e modelle famose tra cui Paloma Elsesser, Hiandra Martinez, l’attivista Kai-Isaiah Jamal e anche il cantautore italiano Mahmood. Nella foto che vi proponiamo appare proprio il cantante italiano Mahmood insieme ad altri modelli. Il cortometraggio è stato girato in 10 giorni in un convento nel quartiere Ridgewood del Queens.

 

Mahmood, new york times

Mahmood, il video completo della sfilata

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da WILLY CHAVARRIA (@willychavarrianewyork)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Elly Schlein Partito Democratico Europee 2024

Il PD di Elly Schlein dica subito “Mai alleati di Giorgia Meloni nell’Unione Europea”

News - Giuliano Federico 10.6.24
La bellezza liberatoria degli infiniti "Pride", per sempre e ovunque: storia visiva dell'orgoglio LGBTQIA+ - pride libro scripta maneant 3 - Gay.it

La bellezza liberatoria degli infiniti “Pride”, per sempre e ovunque: storia visiva dell’orgoglio LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 8.6.24
La mamma di Elodie si è sposata con Francesco Cramer

Elodie (senza Andrea Iannone) incantevole al matrimonio della mamma. La dedica della cantante nel giorno del “sì”

Musica - Emanuele Corbo 10.6.24
X Factor 2024, al via le audizioni della 18esima edizione - image0 1 - Gay.it

X Factor 2024, al via le audizioni della 18esima edizione

Culture - Luca Diana 6.6.24
Mahmood alla versione spagnola di Tale e quale show

Mahmood a “Tale e quale show” spagnolo duetta con il suo imitatore. La reazione del cantante è virale – VIDEO

Musica - Emanuele Corbo 10.6.24
Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+ - Screenshot 2024 06 10 143141 - Gay.it

Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+

News - Lorenzo Ottanelli 10.6.24

Leggere fa bene

Lovers Film Festival 2024 a Torino dal 16 al 21 aprile al grido "il Cinema ti muove e ti commuove" - image006 - Gay.it

Lovers Film Festival 2024 a Torino dal 16 al 21 aprile al grido “il Cinema ti muove e ti commuove”

News - Redazione 18.1.24
torino gay

I migliori locali gay a Torino 2024: la guida aggiornata dei bar, discoteche, saune e serate queer della città

Viaggi - Redazione 1.1.24
Il regista Ary Zara potrebbe fare la storia agli Oscar 2024 con il corto An Avocado Pit - Il regista trans Ary Zara potrebbe fare la storia agli Oscar 2024 con il corto An Avocado Pit - Gay.it

Il regista Ary Zara potrebbe fare la storia agli Oscar 2024 con il corto An Avocado Pit

Cinema - Redazione 10.1.24
festival di cinema gay in italia e queer culture

Rassegne e festival italiani di cinema LGBTIAQ+ e cultura queer che nel 2024 dovresti conoscere

Cinema - Redazione 1.2.24
Terra e Paixão, storico bacio gay nella prima serata brasiliana e minacce di morte per i due attori - VIDEO - KELMIRO - Gay.it

Terra e Paixão, storico bacio gay nella prima serata brasiliana e minacce di morte per i due attori – VIDEO

Serie Tv - Redazione 14.12.23
Lodi, "mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile". La replica della titolare alla recensione disumana - pizzeria recensione choc - Gay.it

Lodi, “mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile”. La replica della titolare alla recensione disumana

News - Redazione 12.1.24
Mahmood inSAFE FROM HARM A FILM BY WILLY CHAVARRIA

Mahmood, il video integrale di Willy Chavarria designer di collezioni non binarie

Lifestyle - Mandalina Di Biase 13.2.24
The Room Next Door, Tilda Swinton e Julianne Moore per il primo film in lingua inglese di Pedro Almodovar - The Room Next Door Tilda Swinton e Julianne Moore per il primo film in lingua inglese di Pedro Almodovar - Gay.it

The Room Next Door, Tilda Swinton e Julianne Moore per il primo film in lingua inglese di Pedro Almodovar

Cinema - Federico Boni 25.1.24