La pornografia online fa male? Lo afferma una psicoterapeuta

Secondo una delle più famose terapiste psicosessuali inglesi, l'abbondanza di porno online sta creando una serie di problemi agli uomini, soprattutto tra i giovani. Ecco quali.

La pornografia online fa male? Lo afferma una psicoterapeuta - porn online - Gay.it
2 min. di lettura
Angela Gregory, una delle più accreditate psicoterapeute del Regno Unito, si è fatta portavoce di un allarme relativo al consumo (o abuso) di porno online. In una recente intervista per la BBC (qui per leggerla interamente) ha dichiarato: “Quello che ho visto negli ultimi 16 anni, ma in particolare negli ultimi 5 anni, è un aumento esponenziale tra i giovani di problemi relativi a disfunzioni erettili. Problemi simili si riscontravano in persone di una certa età e le cause erano principalmente fisiche, come problemi vascolari o diabete. Invece, ora ci troviamo di fronte a giovani che non hanno problemi fisici sottostanti e il cui organismo funziona benissimo. Quindi, dopo alcune indagini, abbiamo introdotto nelle domande fatte ai pazienti argomenti come l’uso di pornografia e la masturbazione. È diventato questo infatti il principale problema nel mantenere una erezione col partner. L’uso di laptop e smartphone ha reso disponibile in ogni momento quantità illimitate di porno“.

La dottoressa Gregory cita l’esempio di Nick, 15 anni. “Con il mio primo laptop, l’abitudine di guardare porno ha preso il sopravvento diventando una cosa che facevo tutti i giorni, più volte al giorno. E lo stesso porno diventava sempre più spinto, sempre più estremo per potermi soddisfare. Le cose normali non mi eccitavano più e quindi mi spostavo verso situazioni sempre più estreme. Cose che nella vita normale non avrei mai pensato di fare“.

La situazione di Nick è presto precipitata perché “incontrare una ragazza non mi eccitava più anche se lei mi piaceva e volevo farci sesso assieme. Questo perché la mia sessualità era ormai dipendente dal porno“.

La dottoressa Gregory porta l’esempio di molti pazienti che guardano un’ora di porno al giorno. Raggiunti livelli simili, la dottoressa ha iniziato un trattamento sperimentale simile a quello che fanno gli alcolisti anonimi. Oltre a delle sedute di gruppo, si invitano i pazienti ad astenersi dal porno online. Dopo circa tre mesi di seduta e di astinenza dal porno, la libido tornerebbe normale e così pure l’erezione, secondo la dottoressa. I pazienti, Nick compreso, avrebbero avuto una ripresa della libido e i problemi erettivi sarebbero scomparsi. Quello che ha sorpreso Nick e molti altri pazienti è come i loro problemi psicofisici fossero molto più diffusi anche nella cerchia di amici rispetto a quanto pensassero.

Per questo l’invito della dottoressa Gregory è di rivolgersi a uno psicoterapeuta ai primi sintomi di problemi erettili, soprattutto se si è consapevoli di fare uso spropositato di porno.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Terry Moris 7.10.16 - 9:29

Porno gratis http://es.levelsex.com/

Trending

Shannen Doherty Addio

Addio Shannen Doherty, sempre al fianco dei fragili, in bilico tra forza e vulnerabilità

Serie Tv - Mandalina Di Biase 15.7.24
Gabriel Attal Jordan Bardella Gay.it TikTok

È virale la storia d’amore tra Jordan Bardella e Gabriel Attal inventata su TikTok durante le elezioni in Francia

Culture - Mandalina Di Biase 12.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24

Continua a leggere

Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
House of the Dragon e il full frontal di Ewan Mitchell che ha sorpreso i fan: "Non era una protesi" - House of the Dragon e il full frontal di Ewan Mitchell che ha sorpreso i fan - Gay.it

House of the Dragon e il full frontal di Ewan Mitchell che ha sorpreso i fan: “Non era una protesi”

Serie Tv - Redazione 5.7.24
Revenge porn, la legge italiana è un disastro, ecco perché - revengeporn - Gay.it

Revenge porn, la legge italiana è un disastro, ecco perché

News - Francesca Di Feo 7.2.24
Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara - Olimpiadi profilattici - Gay.it

Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara

Corpi - Redazione 20.3.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Le ragazze stanno bene: un'indagine intorno al nostro benessere sessuale - Matteo B Bianchi5 - Gay.it

Le ragazze stanno bene: un’indagine intorno al nostro benessere sessuale

Culture - Federico Colombo 23.6.24
Chemsex testimonianza di Filippo

Sono un utilizzatore di chemsex, la testimonianza (VIDEO)

Corpi - Daniele Calzavara 23.4.24
"How to have sex", l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini - Matteo B Bianchi 1 - Gay.it

“How to have sex”, l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini

Cinema - Federico Colombo 17.4.24