Foto

Prete beccato in un party gay a Napoli. Uno in meno al Family Day.

Accade tra la provincia di Potenza e Napoli a Don Paolo, secondo il Fatto Quotidiano

Prete beccato in un party gay a Napoli. Uno in meno al Family Day. - party gay don paolo - Gay.it
< 1 min. di lettura

Uno in meno al Family Day. Verrebbe da pensare così dopo l’ennesima notizia di un prete beccato nelle foto di un party gay.

Accade a Don Paolo, un sacerdote di Potenza, nonchè dipendente del tribunale ecclesiastico di Salerno.

Come rivela stamani Il Fatto Quotidiano in edicola, Don Paolo sarebbe stato “beccato” in alcune foto al “Same the party”, una festa gay friendly a cui Don Paolo partecipa con entusiasmo insieme ad alcuni, aitanti amici a petto nudo, muscolosi come lui evidentemente attento alla forma fisica in palestra. “Non importa chi sei o cosa indossi, non importa chi ami o da dove vieni, l’unica cosa importante è quanto ami la musica”, era il motto della serata. E Don Paolo ha risposto con entusiasmo alla chiamata profana

Il parroco del quale abbiamo fatto il nome nella versione precedente di questo articolo non è la persona coinvolta nella vicenda. A lui porgiamo le nostre più sentite scuse.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Dido 4.2.16 - 16:22

Attenzione,ilfattoquotidiano ha specificato che "Don Paolo" si tratta di un nome di fantasia! Se siete curiosi (come me) potete andare sul sito del Tribunale ecclesiastico di Salerno e cliccando a sinistra "organico" potrete conoscere i nomi dei membri che lo costituiscono (liberamente accessibile). Con una piccola ricerca è possibile anche trovare alcune foto che lo ritraggono su facebook all'inaugurazione di una chiesa a salerno :) (effettivamente un prete non comune in quanto a prestanza fisica) Insomma, perchè fingere così? Se questo Paese è in stallo e ignoranza riguardo ai diritti per le persone omosessuali è anche a causa di soggetti come questo prete, che innanzitutto dovrebbe spretarsi, per rispetto alla carica che si è assunto, e in seguito dovrebbe anche smetterla di nascondersi come omosessuale. A mio parere, sia chiaro.

Trending

Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24

Continua a leggere

vesuvio pride 2024, il 14 settembre a torre del greco

Vesuvio Pride 2024: il 14 settembre a Torre del Greco

News - Redazione 2.4.24