Rosa Chemical e la sorpresa di Sanremo 2023: “Un Festival che si è dimostrato aperto e libero” – VIDEO

In conferenza stampa, il cantante ha raccontato delle emozioni di Sanremo e di come è stato accolto il suo messaggio

ascolta:
0:00
-
0:00
Rosa Chemical Sanremo messaggio Gay.it
2 min. di lettura

Mancano ormai davvero pochissime ore per scoprire il vincitore del Festival di Sanremo 2023. È tempo degli ultimi preparativi, gli ultimi ringraziamenti e le ultime dichiarazioni che i cantanti in gara possono lanciare dagli spazi che gravitano attorno al palco dell’Ariston. E tra i più attesi, ovviamente, c’era Rosa Chemical.

Il trapper è passato in poche settimane dall’essere un nome ignoto al grande pubblico al fulcro delle polemiche dei conservatori ad essere uno dei nuovi nomi più amati tra quelli apparsi al Festival. Quello che è stato definito il baluardo della nuova ideologia gender fluid che, secondo alcuni, ha contaminato gli ambienti Rai, durante la conferenza stampa ha raccontato dell’emozione dopo la prima volta sul palco più famoso e guardato d’Italia:

«Dopo la prima esibizione ho tirato un pianto fortissimo perché era da un po’ che non mi succedeva di lasciarmi andare così tanto, di parlare con il cuore, sono stati anni difficili con il Covid, specialmente per me che vivo l’arte in maniera molto compulsiva»

Senza limiti e senza censure, Rosa Chemical ha portato a Sanremo 2023 la libertà più assoluta, la libertà di vestirsi come si vuole, di amare chi si vuole e di vivere la propria sessualità come si vuole, il tutto accompagnato da un messaggio a non lasciarsi definire dalle critiche degli altri: «Consiglio a tutte le persone di non considerarsi mai sbagliate, alla fine la diversità io penso che sia da coltivare. Infatti io preferisco chiamarla unicità».

La presenza di Rosa Chemical su un palco come quello del Festival della canzone italiana, arrivato alla sua 73a edizione, non era per niente scontato, soprattutto se si considerano il tema e il messaggio del suo brano “Made in Italy”. Ed è questo, ha raccontato il cantante, che più l’ha stupito di questa meravigliosa settimana:

«Non me lo aspettavo assolutamente, è andato tutto oltre le aspettative. Un Festival che si è dimostrato aperto, di larghe vedute, libero e soprattutto pronto ad un messaggio forte. Forte come quello di un nuovo tipo di amore, un nuovo tipo di sesso, è un nuovo tipo di italianità quello che sto cercando di portare sul palco»

Clicca qui sotto per ascoltare la conferenza stampa di Rosa Chemical da Sanremo 2023.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GAY.IT 🇪🇺🌍🪐✨ (@gayit)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
teen-star-educazione-affettiva-sessuale

Teen Star, infiltrazioni di integralismo cattolico nella scuola italiana, i genitori ritirano i figli

News - Francesca Di Feo 19.2.24
Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè - Una Voce per San Marino 2024 - Gay.it

Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè

Culture - Redazione 19.2.24
Bruce LaBruce The Visitor Berlinale - Gay.it

La rivoluzione queer è una liberazione, Bruce LaBruce con ‘The Visitor’ alla Berlinale

Cinema - Redazione Milano 21.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24

Leggere fa bene

Pornhub 2023, Italia nona al mondo. Crollo durante Sanremo. Ecco i pornodivi gay più ricercati - pornhub 2023 - Gay.it

Pornhub 2023, Italia nona al mondo. Crollo durante Sanremo. Ecco i pornodivi gay più ricercati

Corpi - Redazione 15.12.23