Video

I due cuccioli di Orsa Amarena sono vivi, e ora cosa succederà?

L'ente del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise: "Tra un mese si separeranno, impossibile prevedere il loro destino"

ascolta:
0:00
-
0:00
3 min. di lettura

Ricordate la povera Orsa Amarena uccisa la notte la notte del 31 agosto 2023 nel Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise? E ricordate i suoi due adorabili cuccioli? E ricordate l’apprensione che tutt* avevamo verso i piccoletti, costretti ad affrontare l’inverno da soli? La buona notizia di questa già calda primavera è che i due orsacchiotti sono vivi e stanno bene!

Analisi genetiche condotte dall’Ispra hanno confermato che i due orsetti marsicani sono effettivamente fratelli, e figli di Amarena. L’ultimo avvistamento da parte del personale del parco risaliva al 10 gennaio, dopo di che i due cuccioli sono entrati in letargo. I media locali e non solo hanno giustamente gioito, tripudio all’ente Parco, ma subito operativi: il direttore Luciano Sammarone, ha annunciato che ciò di cui i due cuccioli avranno bisogno ora è il semplice rispetto da parte dell’uomo.

Cuccioli Orso Marsicano Orsa Amarena
Cuccioli Orso Marsicano Orsa Amarena

Leggi: Questi adorabili cuccioli di orso marsicano nati in Abruzzo vi scioglieranno il cuore!

Durante i mesi autunnali e invernali del 2023-2024, il Parco ha continuato a fornire aggiornamenti sui cuccioli di Amarena, basandosi su quanto rilevato da guardiaparco e tecnici che lavorano stabilmente nella zona protetta più estesa d’Europa (1.500 km quadrati di area protetta). Gli aggiornamenti erano quindi stati interrotti quando è diventato evidente che i cuccioli erano entrati in ibernazione, ma il monitoraggio costante ha permesso di documentarne il risveglio e le analisi genetiche hanno rivelato che i due orsetti sono maschi. Attualmente si trovano in buona salute e sono ancora insieme, ma potrebbero separarsi nel corso del prossimo mese, come avviene comunemente per i giovani orsi che vengono svezzati dalle loro madri in primavera. La sfida del Parco, come detto da Sammarone, è quella ora di garantire a questi due giovani orsi maschi rispetto e spazio adeguato, nel loro ambiente naturale, cercando di contaminarlo il meno possibile.

Scrive nel suo comunicato il PNALM:

Tra circa un mese potrebbero separarsi, come avviene per gli altri giovani orsi che vengono smammati a primavera dalle loro mamme, o restare insieme il tempo giusto per darsi ancora sostegno e rimandare a quanto sono ancora più grandi la separazione. Da qui a poco tempo, dunque, non sarà affatto facile individuarli, non saranno diversi da tutti gli altri orsi della stessa età che si sono separati dalle loro madri.

Sarà possibile essere sicuri della loro identità unicamente attraverso la genetica. Oggi siamo felici della scelta di averli lasciati liberi in natura, una scelta per nulla facile né scontata, ma l’unica opportuna per dargli la possibilità di essere due orsi marsicani selvatici, entrambi vivi al termine del primo inverno, anche senza la mamma. Quale sarà il destino di questi due orsi? Al momento questo è impossibile dirlo.

Possiamo essere sicuri che sanno orientarsi da soli, che non hanno bisogno del cibo e dall’uomo hanno bisogno solo di rispetto così come fatto fino ad oggi, senza dimenticare mai che sono solo due esemplari di una popolazione di circa 60 orsi che ce la stanno mettendo tutta per sopravvivere. Non dimentichiamoci che anche ognuno di noi deve fare la propria parte aumentando le conoscenze e la consapevolezza verso una coesistenza possibile, concreta e soprattutto rispettosa.

I due cuccioli di orso marsicano nati da Orsa Amarena, uccisa barbaramente dall’uomo, sono due dei sessanta esemplari che lottano per la sopravvivenza nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Di seguito un video di repertorio di Orsa Amarena quando, ancora viva, giocava con i suoi due cuccioli.

 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

Leggere fa bene

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
cigni-gay-uova-stampate-in-3d

Quell’uovo ai due cigni gay dello zoo di Melbourne

Culture - Francesca Di Feo 13.1.24
Abruzzo Pride 2024: sabato 6 luglio a Pescara - abruzzopride pescara - Gay.it

Abruzzo Pride 2024: sabato 6 luglio a Pescara

News - Redazione 8.4.24
Stephen Fry e la pelle dell'orso

Stephen Fry contro i colbacchi delle guardie reali inglesi realizzati con pelliccia d’orso

News - Redazione 12.1.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Andrea Tarella - Gay.it intervista

Le creature fantastiche di Andrea Tarella “Ho galline in giardino, un fagiano, un’iguana, un drago barbuto, e tanti acquari intorno a me”

Culture - Riccardo Conte 20.2.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24