Il Sardegna Pride 2019 apre a Nuoro nella giornata contro l’omofobia

In occasione della stagione dei Pride, a Nuoro verrà creato il primo murale LGBT dell'isola.

sardegna pride
2 min. di lettura

La giornata internazionale contro l’omofobia in Sardegna si apre in grande stile a Nuoro, con l’evento che segna l’inizio della Queeresima, i 40 giorni di iniziative, dibattiti ed eventi LGBT che termineranno con il Cagliari Pride, il 6 luglio 2019. Nuoro, con la sua seconda edizione, apre le porte al Sardegna Pride, con una serie di appuntamenti fondati sulla comunicazione. Lo scopo: sensibilizzare l’opinione pubblica in una zona dove c’è ancora troppo omofobia latente.

A dirlo è Elisa Masala, l’organizzatrice dell’evento di Nuoro. Assieme a tantissimi volontari e associazioni, ha programmato la seconda edizione, dopo il successo dello scorso anno, proprio in una città dove la comunicazione è importantissima:

Sul fronte del sostegno alle persone gay c’è ancora tanto da lavorare, da creare, da discutere. Bisogna sconfiggere l’omofobia latente che ancora esiste, bisogna discuterne, bisogna parlare. Ecco perché il tema che abbiamo scelto quest’anno per l’iniziativa è proprio la comunicazione, mentre l’anno scorso il tema era la visibilità.

Proprio per questo motivo, in piazza Italia a Nuoro verrà inaugurato il primo murale per i diritti LGBT in Sardegna. Un primo passo simbolico, che dovrebbe portare alla nascita di uno sportello di supporto per la comunità LGBT, oltre a delle associazioni del territorio che siano un punto di riferimento per chi vuole vivere il proprio orientamento sessuale senza discriminazioni.

Occorre comunicazione: l’obiettivo in vista del Sardegna Pride

Elisa Masala ha l’obiettivo di rendere la Sardegna una regione gay-friendly, ma per ottenere questo bisogna prima di tutto informare. Far conoscere, e non solo dare visibilità alla comunità LGBT. Il murale può essere un modo, perché è un progetto che rimarrà anche dopo la manifestazione del 17 maggio. 

Quel messaggio permanente sarà un grande murale che abbellirà la città e che affronterà problemi, pregiudizi, riflessioni, domande, luoghi comuni legati al sesso e all’identità di genere. 

Sarà un messaggio contro ogni forma di discriminazione, contro la paura del “diverso”, cercando di eliminare tutti gli stereotipi che classificano le persone LGBT. E che porteranno la Sardegna ai pride dell’isola.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it

BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Musica - Redazione 21.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: "Un sogno diventato realtà" - Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri genitori - Gay.it

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: “Un sogno diventato realtà”

Culture - Redazione 23.4.24
Taylor Swift per THE TORTURED POETS DEPARTMENT (2024)

Il nuovo album di Taylor Swift: no, non è Patti Smith (ma lei lo sa già)

Musica - Riccardo Conte 22.4.24
Justin Bieber Jaden Smith

Il video del corpo a corpo d’amore tra Justin Bieber e Jaden Smith infiamma gli animi e scatena gli omofobi

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24

Continua a leggere

Lingua e comunità LGBTQIA+

Lingua e comunità LGBTQIA+: non chiamatelo omofobo, è un misomosessuale, perché non è fobia, è odio

Guide - Emanuele Bero 5.12.23
Sardegna Pride 2024 il 22 Giugno a Cagliari

Sardegna Pride 2024: sabato 29 giugno a Cagliari

News - Redazione 26.2.24