Tom Daley, medaglia d’argento e spilla arcobaleno sul podio delle World Series russe

di

Tom Daley sfida la legge russa contro la propaganda gay vincendo l'ennesima medaglia. Con tanto di spilletta rainbow sul podio.

CONDIVIDI
13 Condivisioni Facebook 13 Twitter Google WhatsApp
4414 0

I tuffatori Tom Daley e Grace Reid hanno vinto la loro quarta medaglia d’argento consecutiva alle Fina Diving World Series in svolgimento a Kazan, in Russia.

Daley, 23 anni, e Reid, 21, sono arrivati secondi nel trampolino misto da 3 m con 317.70 punti totali, dietro i canadesi Jennifer Abel e Francois Imbeau-Dulac (324.96) e davanti ai tedeschi Tina Punzel e Lou Massenberg (306.00). L’evento russo è stato il quarto della serie Diving World dopo quelli andati in scena a Pechino, Fuji e Montreal.

Tom, per celebrare l’evento, ha indossato con orgoglio una spilletta rainbow, sfidando quella ‘legge contro la propaganda gay’ che da anni alimenta odio e violenza in tutto il Paese. Daley è salito sul podio con la spilletta in bella mostra, per poi fare il bis su Instagram Stories.

Il mese scorso Daley ha vinto l’ennesima medaglia nel corso dei Giochi del Commonwealth, sottolineando com 37 Paesi del Commonwealth criminalizzino ancora oggi la comunità LGBT. Nel weekend Tom e Dustin Lance Black, sceneggiatore premio Oscar per Milk, hanno festeggiato il loro primo anniversario di nozze. I due diventeranno a breve genitori.

Leggi   Russia, polizia sequestra i disegni dei bambini: promuovono l'omosessualità
Tutti gli articoli su:
Personaggi:

Commenta l'articolo...