L’ORGOGLIO DEI PESCI GAY

di

A Roma, in occasione del Pride, il Gruppo Pesce organizza un trofeo di nuoto e alcune manifestazioni culturali. Per affermare la visibilità anche attraverso lo sport. E per...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1954 0

ROMA – Si svolgerà a Roma il 28 giugno 2003, il I TROFEO INTERPESCE, una manifestazione con gare di nuoto e proposte culturali e mondane, organizzata dal Gruppo Pesce Roma – prima associazione sportiva gay a Roma – in concomitanza con le manifestazioni per la celebrazione del G/L/B/T Pride di Roma 2003.

Tale evento, che si avvale del patrocinio della Commissione Consiliare Sport del Comune di Roma, vuole, seocndo gli organizzatori, «aggiungersi alle varie iniziative volte a promuovere il superamento dei pregiudizi, la non discriminazione e l’integrazione anche attraverso lo sport, scavalcando il concetto di tolleranza per un più adeguato percorso di serena accettazione e visibilità». Al “I Trofeo Interpesce” parteciperanno le altre squadre dei Gruppi Pesce di Milano, Bologna, Parma, Reggio Emilia e Modena alle quali si aggiungeranno alcuni partecipanti dalle squadre di nuoto master di Roma.

Le gare di nuoto si svolgeranno a partire dalle 18,30 presso la piscina del centro Bernardini della UISP – vasca da 25 metri scoperta – in via dell’Acqua Marcia 51, zona Pietralata. Pur non rientrando nei circuiti ufficiali della FIN o della UISP, le gare saranno regolamentate secondo le norme internazionali approvate dalla FINA, con cronometraggio manuale e divisione per categorie di età. Verranno disputati i 100 metri misti, 50 metri rana, 50 metri stile libero e le staffette 4×50 stile libero. Saranno premiati i primi tre arrivati per ogni categoria.

Lo scopo di questa manifestazione e delle altre iniziative del Gruppo Pesce Roma è quello di «divertirsi e di aumentare la visibilità nel mondo gay, dove sono già abbastanza conosciuti, ma soprattutto al di fuori, per proseguire un discorso d’integrazione e di accettazione dell’identità e dello stile di vita omosessuale».

Il Gruppo Pesce Roma è un’associazione legalmente istituita che sulla scia dei preesistenti Gruppi Pesce di Milano e Bologna ha voluto formare anche a Roma un’associazione sportiva a connotazione G.L.B.T. che promuovesse la pratica del nuoto agonistico (categoria master) e ricreativo senza distinzione di età, razza, religione, sesso e identità sessuale.

«Purtoppo l’orientamento sessuale è oggi ancora motivo di pregiudizio, soprattutto in ambito sportivo – affermano i responsabili del Gruppo – e ci sono pochi punti di riferimento che facilitino il percorso di integrazione ed accettazione. C’è bisogno, pertanto, di costituire gruppi in cui ci si possa confrontare e insieme raggiungere pieno orgoglio della propria identità sessuale. Fondare un gruppo gay non significa favorire la ghettizzazione, ma proporre un’ulteriore scelta alla comunità locale. Un gay è liberissimo di andare a nuotare da un’altra parte, così come un eterosessuale puo’ iscriversi tranquillamente al Gruppo Pesce. L’associazione è comunque aperta a tutti e rappresenta una realtà aggregativa e di visibilità per chiunque voglia avvicinarsi a questo sport».

Il Gruppo Pesce Roma è affiliato alla UISP nel cui circuito ha partecipato a gare in tutta Italia con ottimi risultati; alcuni membri del GPR hanno inoltre partecipato a gare del circuito FIN in Italia e del circuito FINA all’estero, conseguendo sempre risultati ragguardevoli ed ottimi piazzamenti.

Il modulo d’iscrizione e maggiori informazioni sul programma della manifestazione si possono trovare sul sito: www.gruppopesce.org oppure contattando il Gruppo Pesce Roma via e-mail: gruppopesceroma@libero.it o telefonicamente al numero di cellulare: 333.76 44 811 (tutti i giorni dalle 18 alle 22)

Programma della manifestazione

^SSabato 28 Giugno 2003^s

Leggi   Scuola di Londra partecipa al gay pride, alcuni genitori minacciano un'azione legale

Passeggiata artistico-culturale: 10:30 – 15:00
Per coloro che vorranno partecipare verrà programmata una passeggiata artistico-culturale in alcuni dei luoghi più suggestivi e meno conosciuti di Roma. Un nostro “pesce” ci ragguaglierà su aspetti artistici che incontreremo sul nostro cammino. L’appuntamento per coloro che fossero interessati è fissato per le ore 10.30 appena fuori la stazione “Colosseo” della metropolitana – linea B, in Via dei Fori Imperiali.

Meeting: 18:30- 20:30 Piscina Fulvio Bernardini (fermata metro B – Pietralata)
Le gare si svolgeranno presso la piscina “Fulvio Bernardini” situata in Via dell’Acqua Marcia 51 alla fine di Via Ludovico Pasini. Il raduno è fissato per le ore 18.00 davanti alla piscina. La gestione della piscina (che sarà riservata a noi dalle 18.30 alle 20.30 circa) consiglia di portarsi le borse al bordo vasca. Un prato adiacente è disponibile per il pubblico. L’ingresso dei partecipanti alla gara verrà pagato dal Gruppo Pesce Roma.
In circa due ore di competizione ognuno dei partecipanti avrà l’opportunità di mostrare la sua preparazione atletica. Alla fine verranno redatte classifiche individuali e premiati i migliori atleti.

Cena: 22:30 – 24:00
Dopo lo svolgimento del torneo ci sarà una cena organizzata presso il ristorante “Retro” in un ambiente unico e rilassante. Il prezzo della cena è a carico di ciascun partecipante.

Party: 24:00 – fino a notte inoltrata Gay Village
Dopo cena avremo ancora la possibilità di ballare e di divertirci insieme a tanti altri ragazzi nell’evento più “in” dell’estate gay romana, il Gay Village che già tanto successo ha riscosso lo scorso anno…. Il prezzo della serata è a carico di ciascun partecipante.

^SDomenica 29 Giugno 2003^s

Brunch: 13:30 -15:00
Dopo un pomeriggio di gare e la successiva nottata di balli e stravizi ci sarà nuovamente l’opportunità per tutti i nuotatori e per i loro amici di passare del tempo insieme gustando del buon cibo al brunch domenicale presso l’art bar “Fabrica”. Il prezzo del brunch è a carico di ciascun partecipante.
Dopo il brunch, per chi ne avrà voglia, gita al mare sull’arenile di Capocotta oppure visita al Pride Village presso la Darsena del Tevere c/o Lungotevere Ripa, dove sarà allestita la Pride Zone GLBTQ con stand di associazioni, commerciali, ristoro, teatro, discobar, concerti.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...