Zachary Quinto: “Niente di buono dal non fare coming out”

L'attore statunitense spiega perché ha scelto proprio quell'intervista dell'anno scorso per fare coming out: "I muri sono tanto alti e spessi quanto noi gli consentiamo di essere"

Zachary Quinto: "Niente di buono dal non fare coming out" - quinto intervisaBASE - Gay.it
3 min. di lettura

Zachary Quinto: "Niente di buono dal non fare coming out" - quinto intervisaF1 - Gay.it

In una lunga intervista rilasciata al magazine statunitense "Out" l’attore Zachary Quinto, che ha fatto coming out lo scorso anno, si racconta dal punto di vista personale e artistico.
Come spesso accade ultimamente tra lep ersonalità in vista dello showbiz a stelle e strisce, il coming out di Quinto è avvenuto in modo da apparire quadi accidentale, ma non lo è stato affatto.
Durante un’intervista al magazine "New York", rispondendo ad una domanda, Zachary ha iniziato dicendo "Da uomo gay…", espressione che ha ripetuto anche un’altra volta nella stessa intervista, quasi a sincerarsi che il emssaggio fosse passato. Un modo semplice ed efficace per rivelare a tutti di essere gay senza che questo diventi lo scoop del giorno, ma anzi facendo sì che passi come una cosa normalissima.

Zachary Quinto: "Niente di buono dal non fare coming out" - quinto intervisaF2 - Gay.it

E infatti, il titolo dell’intervista, in alcun modo faceva riferimenti alla rivelazione: "What’s Up, Spock?" (Spock è il personaggio che Quinto interpreta nell’ultimo Star Treck, quello girato da J.J. Abrams, ndr).
L’attore racconta ad Out che per lui non è stato neanche un vero e proprio coming out, dato che l’aveva già fatto con la sua famiglia a 24 anni. "L’ho vissuto come un venire allo scoperto da dietro il muro – racconta l’attore -. I muri sono tanto alti, spessi e foti quanto noi permettiamo loro di essere".
Questo non significa che dopo aver rilasciato l’intervista, l’attore non fosse comunque un po’ in ansia per le reazioni. Racconta infatti di non aver dormito  fino alle 5 del mattino la sera prima della pubblicazione del magazine, perché non aveva avvisato nessuno di quanto aveva dichiarato, né gli amici, né la famiglia, né il manager. Semplicemente l’aveva fatto perché sentiva che quello era il momento giusto per farlo.

Zachary Quinto: "Niente di buono dal non fare coming out" - quinto intervisaF3 - Gay.it

E infatti, il giornalista di Out gli chiede se no avesse rimpianto di non aver fatto ocming out durante un’altra intervista, quella rilasciata nel 2010 al New York Times quando l’intervistatore gli chiese con chi preferisse andare a letto. "No, per niente – risponde Quinto – perché non avevo dato io il via alla cosa. Sapevo nel profondo di me stesso che avrei dovuto dare io inizio al tutto e gestirlo io e io soltanto". Tenere in mano le redini della situazione, insomma, è stato il modo migliore per Zachary di raccontare al mondo che, sì, è gay.
"Avevo bisogno che succedesse – continua -. Altrimenti avrei rimandato. In sostanza, penso che l’unica cosa che mi guidi, nella vita, è la ricerca dell’autenticità dell’esperienza, di me stesso".

Zachary Quinto: "Niente di buono dal non fare coming out" - quinto intervisaF4 - Gay.it

Più avanti, nella stessa intervista, Zachary Quinti dice come la pensa sul mantenere segreta la propria sessualità e lo fa parlando delle conversazioni che intrattiene con se stesso.
"Una delle conversazioni più importanti che ho avuto con me stesso – racconta – ha portato alla conclusione che non ci sarebbe potuto essere assolutamente niente di buono nel non rivelare la mia sessualità. Letteralmente niente di buono poteva venire da questo. Ma se avessi fatto il passo di renderlo noto ed essere onesto, da questo sarebbero arivate molte cose buone".

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

The Room Next Door di Pedro Almodovar, 1a immagine e sinossi del film con Tilda Swinton e Julianne Moore - The Room Next Door di Pedro Almodovar - Gay.it

The Room Next Door di Pedro Almodovar, 1a immagine e sinossi del film con Tilda Swinton e Julianne Moore

Cinema - Redazione 13.6.24
Fabio Tuiach assolto in appello dopo l'iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba - Fabio Tuiach a processo - Gay.it

Fabio Tuiach assolto in appello dopo l’iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba

News - Redazione 13.6.24
"C'è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+", intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno - Torino Pride 2023 - Gay.it

“C’è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+”, intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno

News - Francesca Di Feo 13.6.24
Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l'omofobia - Dennis Gonzalez - Gay.it

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l’omofobia

Corpi - Redazione 13.6.24
Carlotta D'Amico e mamma Erika vincono "Io Canto Family"

Carlotta D’Amico e mamma Erika vincono “Io Canto Family”

Culture - Luca Diana 13.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Peppi Nocera coming out La Badante shitstorm

Il coming out non è solo gay, Peppi Nocera travolto dalle polemiche dopo la nostra intervista

Culture - Redazione Milano 22.1.24
Andrea Crippa Lega coming out eterosessuale

Il coming out del deputato semplice leghista On. Antonio Crippa come persona eterosessuale

News - Redazione Milano 4.2.24
Bulk Bronson, il wrestler fa coming out: "Sono bisessuale" - Bulk Bronson - Gay.it

Bulk Bronson, il wrestler fa coming out: “Sono bisessuale”

Corpi - Redazione 5.6.24
Ricky Martin, fu suo padre a spingerlo a fare coming out: "Cosa insegnerai ai tuoi figli, a mentire?" - Ricky Martin - Gay.it

Ricky Martin, fu suo padre a spingerlo a fare coming out: “Cosa insegnerai ai tuoi figli, a mentire?”

News - Redazione 25.3.24
Peter Tatchell scrive al torero Mario Alcalde dopo il suo coming out: “Volta le spalle alla sanguinaria corrida” - Mario Alcalde - Gay.it

Peter Tatchell scrive al torero Mario Alcalde dopo il suo coming out: “Volta le spalle alla sanguinaria corrida”

News - Redazione 25.3.24
Chris Colfer di Glee: "Mi dissero di non fare coming out, che mi avrebbe rovinato la carriera" - Chris Colfer glee - Gay.it

Chris Colfer di Glee: “Mi dissero di non fare coming out, che mi avrebbe rovinato la carriera”

Culture - Redazione 5.6.24
Vittorio Menozzi, Federico Massaro e Stefano Miele, Grande Fratello

Grande Fratello, le parole di Stefano Miele suscitano polemiche: “Secondo me Federico è gay”

Culture - Luca Diana 22.1.24
Compagni di Viaggio, Robbie Rogers spiega come l'essere stato calciatore gay abbia influenzato il suo lavoro da produttore - Compagni di Viaggio Robbie Rogers spiega come lessere stato calciatore gay abbia influenzato il suo lavoro da produttore - Gay.it

Compagni di Viaggio, Robbie Rogers spiega come l’essere stato calciatore gay abbia influenzato il suo lavoro da produttore

Serie Tv - Federico Boni 24.1.24