ELLEN & ANNE

di

Ellen Degeneres e Anne Heche innamorate

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Quella sera, Ellen era invitata al party di Martha Etheridge, che festeggiava l’ennesimo premio rock. Aveva ricevuto la telefonata di Martha la settimana precedente e aveva accettato.

Ma adesso si rendeva conto di aver sbagliato: Martha era la sua ex, e l’idea di vederla abbracciata alla nuova fiamma non la entusiasmava affatto. "Non ci vado", sbuffò, e si lasciò andare sul letto.

Intanto, nella suite del White Sun, Anne si stava vestendo. Bob, il bassista di Martha, la guardava incantato. "Non hai paura a trascinarmi in quel covo di lesbiche?", disse lei, sorridendo. "Per niente. So bene cosa ti piace..", le rispose Bob, mordicchiandole il collo.

"Ecco fatto!", esclamò Ellen, guardandosi allo specchio, "completo nero da vedova.. adeguato!", sentenziò.

Al party, Anne fece colpo su tutti. Un tipetto piccolo, stretto in un Versace verde cobalto, come i suoi occhi, disegnati sul viso da bambina, coronato da capelli biondissimi, tagliati "alla maschietta". Una delizia. Ellen, in disparte, girovagava per la villa con un martini in mano, per spiare i gesti affettuosi tra Martha e la nuova ragazza.

Quando Anne la incontrò al bar, Ellen era al quarto Martini. "Tu sei Ellen Degeneres, vero?", esclamò Anne appena la vide. "Ancora per poco, piccola, lo stordimento è vicino..", rispose, già annebbiata dall’alcool. "Io ti guardo sempre in tv! Le sit-com che scrivi sono così divertenti!". "Beh, stasera non do spettacolo, piccola..", disse Ellen andandosene. Anne ci rimase male. Cattiveria gratuita. La guardò allontanarsi, poi prese il Negroni e raggiunse Bob.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...