Alan Turing, finalmente una statua celebrativa al Kings College di Cambridge ma è polemica sul risultato finale

C'è chi si è lamentato del suo posizionamento e della riuscita finale, per la mancata linearità e semplicità di una scultura che avrebbe dovuto celebrare un uomo a lungo cancellato dallo Stato, e qui reso irriconoscibile.

ascolta:
0:00
-
0:00
alan turing biografia gay
2 min. di lettura

Dopo anni di incontri e riunioni, annunci e rinvii, una scultura in onore di Alan Turing è stata finalmente svelata al Kings College di Cambridge in Inghilterra, dove il genio studiò matematica, fondamento della sua illustre carriera.

Turing è stato un matematico eccezionale, considerato da molti il ​​padre dell’informatica moderna, il cui lavoro ha avuto un impatto enorme sul modo in cui viviamo oggi. Oltre ad essere stato eroe di guerra, i contributi di Alan Turing sono stati di vasta portata e a dir poco sconvolgenti, avendo dato vita ad una serie di tecniche per violare i cifrari tedeschi nel corso della Seconda Guerra Mondiale, contribuendo in maniera determinante alla caduta di Adolf Hitler. Ma venne perseguitato dal governo inglese perché dichiaratamente omosessuale, arrestato nel 1952, condannato per aver ammesso una relazione sessuale con un 19enne e costretto a scegliere tra una pena a due anni di carcere o la castrazione chimica mediante assunzione di estrogeni. Per oltre un anno Turing si sottopose a trattamenti che provocarono in lui un calo della libido e lo sviluppo del seno (ginecomastia), portandolo al suicidio all’età di 41 anni appena, nel 1954.

Alan Turing, finalmente una statua celebrativa al Kings College di Cambridge ma è polemica sul risultato finale - Alan Turing Statua - Gay.it
Alan Turing, la statua

La regina ha concesso a Turing la grazia postuma nel 2013, dopo quasi 60 anni. Nel 2021 il volto di Turing è finito sulle banconote da 50 sterline. La vita di Turing è stata raccontata nel film The Imitation Game, campione d’incassi e con Benedict Cumberbatch nei panni del genio matematico.

70 anni dopo la sua morte ha ora preso vita la statua celebrativa, pesante serie di blocchi chiamati a ritrarre la figura di un uomo. La statua è realizzato in acciaio e rame. Nel corso degli anni, è inevitabile, si ossiderà in un colore rosso intenso. La figura di Turing, in quella statua, è impossibile da decifrare. La Historic England Planning Commission si è lamentata della sua presenza a Cambridge, perché “danneggerebbe la particolarità creata dall’interazione tra edifici e paesaggio, che rende il college un luogo così straordinario“. Ma c’è chi ha protestato per la mancata linearità e semplicità di una scultura che avrebbe dovuto celebrare un uomo a lungo cancellato dallo Stato, e qui reso irriconoscibile.

Sir Antony Gormley, lo scultore, ha scherzato dicendosi preoccupato perché temeva che la scultura “non fosse abbastanza controversa“, nel corso della cerimonia di inaugurazione. “Sono stupito dal modo in cui la scultura parla agli edifici e gli edifici alla scultura“, ha aggiunto, replicando alla polemica Historic England Planning Commission. “Sono subito entrati in una sorta di dialogo”. “Devo dire che ci è voluto molto tempo per arrivare fin qui. Era il 2015 quando il viaggio è iniziato e il permesso di costruire è stato forse l’ostacolo più grande, anche se tutti concordano sul fatto che sembra che la scultura sia sempre stata qui”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24
11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24
Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Foto di Jamie Mccartney

Il Museo della Vagina include anche le persone trans*

Culture - Redazione Milano 18.1.24
Stephen Fry e la pelle dell'orso

Stephen Fry contro i colbacchi delle guardie reali inglesi realizzati con pelliccia d’orso

News - Redazione 12.1.24
Credit: Steve Russell

Cosa è cambiato per lə bambinə trans* nel Regno Unito

News - Redazione Milano 22.12.23
Sandra Milo, Icona eternamente Libera - Sandra Milo fotografata da Leandro Manuel Emede per Sette Corriere - Gay.it

Sandra Milo, Icona eternamente Libera

Culture - Federico Boni 29.1.24
kosovo-diritti-lgbt

Kosovo, il cammino di un paese a maggioranza musulmana verso i diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 4.6.24
Re Giacomo I d'Inghilterra era davvero gay? La storia vera dietro la serie Mary & George - Mary and George - Gay.it

Re Giacomo I d’Inghilterra era davvero gay? La storia vera dietro la serie Mary & George

Serie Tv - Federico Boni 21.3.24
Harvey Milk

94 anni fa nasceva Harvey Milk, l’uomo che voleva “reclutarci tuttə”

News - Federico Boni 22.5.24
Pride e ritorno alle origini LGBTIAQ+: 5 libri per capire chi siamo stati - Pride libri - Gay.it

Pride e ritorno alle origini LGBTIAQ+: 5 libri per capire chi siamo stati

Culture - Federico Colombo 11.6.24