Teatro: censurato Latella, troppo gay

di

"La bisbetica domata" di Shakespeare, con Giovanni Franzoni per la regia di Antonio Latella, è stata "stralciata" dal cartellone di prosa di Osimo, a causa di alcune scene...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


OSIMO – “La bisbetica domata” di Shakespeare, interpretata da Giovanni Franzoni per la regia di Antonio Latella, regista napoletano considerato tra i più degni d’attenzione nel panorama italiano, è stata “stralciata” dal cartellone di prosa di Osimo, a causa del suo contenuto giudicato poco consono al pubblico degli abbonati. Secondo quanto riportato nell’edizione marchigiana del “Messaggero”, infatti, le scene di sesso gay contenute nello spettacolo avrebbero spinto Amat, Proscenio e Comune che da quest’anno curano insieme la stagione di prosa teatrale osimana a scusarsi con gli abbonati, promettendo di reinserire la commedia, ma fuori tessera.
L’allestimento di Antonio Latella andrà regolarmente in scena a Ostra, domenica 11, e a Civitanova Marche il 15 febbraio. Finora, almeno, queste date sono confermate.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...