ANGELI CON LA CODA 21

di

Elton John tra amore e soldi, Jennifer Aniston star delle lesbiche, i pettegolezzi su KellyMcGillis

843 0

Fiori d’arancio – L’aveva già detto, Elton John, che avrebbe al più presto sposato il suo David. E adesso siamo agli sgoccioli. Il comune di Londra ha istituito un lista speciale in cui si garantiscono, alle coppie gay iscritte, i diritti di successione. Ed è questo che preme a Elton: che il suo compagno partecipi al patrimonio di svariate centinaia di milioni (di sterline!), che ha contribuito ha formare in tutto il tempo della loro convivenza, ormai più che decennale.

La contessa dei vizi – Negli ultimi giorni i rotocalchi si sono molto occupati di Marina Cicogna. La dama del bel mondo che, giocosamente, si fece tombesse de femmes ai tempi della Dolce Vita. Che, a quanto ci raccontano, doveva essere, più o meno, una sarabanda di froceria. Tornando alla bella contessa, si dice che fra le sue vittime vi siano state, niente po po di meno che Ava Gardner e Florinda Bolkan. Per la cronaca la Gardner, nella sua biografia, nega violentemente di aver avuto pulsioni omosessuali. Ma, del resto, nega anche di essere stata l’amante di Howard Hughes, quindi…

Quel perfido venticello – Già dai tempi di Top Gun su Kelly McGillis circolavano voci malignette. Ci è o ci fa? Fidanzati nominati e mai visti, amiche un po’ troppo "intime". Da allora son passato più di dieci anni, ma i sospetti non cessano. Anzi, si fanno quasi certezze. Quasi come quelli su Tom Cruise, via. Nel 2000, infatti, la bionda americana dalla stazza possente (oltre il metro e ottanta) sceglie di interpretare una professoressa lesbica ne "La maschera della scimmia". E dichira: "Con l’età cerco personaggi che collimino il più possibile con la mia personalità. O almeno con alcune sfumature di essa".

Pensiero Stupendo – Jennifer Aniston. Da bomboletta sciaquettina in "Friends", a nuova star delle lesbiche d’America. Già nei nuovi episodi della sit – com più vista dai giovani americani si produce in effusioni (molto caste) con la maschietta Winona Ryder. Non contenta rincara la dose e presto la vedremo protagonista di un video musicale dai risvolti saffici. Brad Pitt, suo tenero maritino, si dice, comincia ad aver qualcosa da ridire… ma, si sa, a Hollywood gay è trendy. E la gente è stanca della "ragazza della porta accanto". Meglio incontrarla solo sul pianerottolo.

Pensiero Orrendo – Il trattamento riservato a "Pierpaolo Pasolini e la ragione di un sogno" film – documento di Laura Betti. Le sale italiane lo stanno, per lo più ignorando. Dopo il passaggio a Venezia si sono fatti vedere solo sporadici articoletti sui quotidiani e settimanali. Niente pagine, né interventi da parte dei critici e degli intellettuali. Pasolini è scomodo anche ora che è morto e sepolto. Basta ricordare che il monumento nel luogo della sua morte, a Roma, all’Idroscalo, ogni due o tre anni sembra in pericolo di rimozione. Come dare torto alla Betti:" Pierpaolo è tuttora il grande incompreso della cultura italiana. Non se lo meritavano, non lo hanno mai meritato".

di Paola Faggioli

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...