RIVER PHOENIX, PER SEMPRE UNA STELLA

di

Nato sotto il segno di Siddharta, la sua morte sconvolse i giovani di tutto il mondo. Natalie Merchant gli dedicò una delle sue canzoni più belle. Ecco River,...

2931 0

River Jude Bottom, cambio’ in Phoenix per chiari motivi di inestetismo.Il nome River e’ stato scelto da i genitori dopo aver letto il libro Siddhartha, quando rimasero colpiti dal brano sul “Fiume della Vita”. Figlio di John Bottom e Arlyn (heart) Dunetz, River nasce a Madras, una citta’ dell’ Oregon, il 23 agosto del 1970. Primogenito di 5 figli, River con la sua famiglia visse in Venezuela, in Florida e in California. Dopo di lui nasce la sorella Rainbow – Joan of Arc – (1973) ultimamente protagonista dell’ultimo video dei R.E.M. “At my most Beautiful”.

Poi il fratello Joaquin Raphael – Leaf – (28 ottobre 1974) , e altre due sorelle, Liberty Butterfly (5 luglio 1976), e Sammer Joy (1978). I genitori di River appartenevano ad una setta chiamata ” I bambini di Dio “, attualmente sotto inchiesta (la setta – dove ormai non fa piu’ parte nessun membro della famiglia Phoenix ) per indagini su molestie sessuali a danno di alcuni bambini. La madre di River una volta disse parlando dei suoi figli: ” In un periodo in cui eravamo disperati, cercavamo un altra casa, e mio marito un buon lavoro, avemmo una visione:

Successivamente ebbe un altra fidanzata famosa, la bellissima Samantha Mathis, coprotagonista con lui di

” The Thing Called Love “. Nel film River suona con un gruppo musicale alcune canzoni scritte da lui… Questo riprende cio’ che è avvenuto realmente nella vita di River Phoenix, infatti aveva una band chiamata Aleka’s Attic e al momento dell’incisione del primo disco, River sui tirò indietro per proseguire la sua carriera cinematografica, il progetto non ebbe mai termine. Esiste pero’ la colonna sonora di “Belli e Dannati” che e’ suonata da loro. Nel film “Even Cowgirls Get The Blues” La sorella Rainbow ,conquista il successo del ruolo da protagonista, insieme alla bellissima Uma Thurman. Purtroppo proprio nel 1993 dopo il film, che in Italia fu un fiasco, una maledettissima sera di ottobre, esattamente il 30 ottobre. . .River era al locale di Johnny Depp, il Viper Room, a Los Angeles, dove avrebbe dovuto suonare con la sua band. River era in compagnia della Sorella Rain (anche lei della band) , del Fratello Joaquin , di Samantha Mathis, e dell’ occasionale Flea, bassista dei Red Hot Chili Peppers (molto amico di River). Era la notte precedente al giorno di Halloween. River ,pare, che avesse bevuto qualcosa di veramente pesante mischiato a una serie di farmaci di uso comune e droghe multiple. Ha cominciato a sentirsi male intorno alle 24:30 diceva di non riuscire a respirare e che aveva bisogno di uscire a prendere un poco d’aria. Quando fu fuori ,appena sul marciapiede del locale, cadde a terra in preda alle convulsioni.

La sorella Rain cercava di rianimarlo praticandogli la respirazione

artificiale, mentre Joaquin chiamava l’ambulanza dichiarando che il fratello era morto.

Real Kids (1980)

Fantasy (1980)

Seven Brides for Seven Brothers (1982-83)

“Sette Spose per Sette Fratelli”

Celebrity (1984)

It’s Your Move (1984)

(Pilot)

Robert Kennedy & His Times (1985)

Surviving: A Family in Crisis (1985)

Explorer (1985), Regia di Joe Dante

Backwards: The Riddle of Dyslexia (1985)

Family Ties (1985) “Casa Keaton” …River interpreta un ragazzino orfano di cui si occupa Michael J. Fox

Stand By Me (1986)(Ricordo di un Estate)Regia di Rob Reiner

The Mosquito Coast (1986)Regia di Peter Weir

A Night in the Life of Jimmy Reardon (1988)(Le Ragazze di Jimmy) Regia di William Richert

The Sleepers (Little Nikita) – (1988)(Nikita – Spie Senza Volto)Regia di Richard Benjamin

Running on Empty (1988)(Vivere in Fuga)

Regia di Sidney Lumet

River Phoenix riceve una nomination all’oscar come Miglior Attore

per la sua sensibile performance.

Indiana Jones and the Last Crusade (1989)

(Indiana Jones e L’ultima Crociata) Regia di Steven Spielberg

I Love You to Death (1990) (Ti Amero’ Fino ad Ammazzarti)Regia di Lawrence Kasdan

My Own Private Idaho (1991)(Belli e Dannati)Regia di Gus Van Sant

River Phoenix riceve il premio di Miglire Attore del Festival di Venezia,

per la sua interpretazione nel film “Belli e Dannati”

Dogfight (1991)(Una Storia D’amore)Regia di Nancy Savoca

Sneakers (1992)(I Signori Della Truffa)Regia di Phil Alden Robinson

The Thing Called Love (1993)(La Cosa Chiamata Amore)Regia di Peter Bogdanovich

Silent Tongue (1993)Regia di Sam Shepard

Even Cowgirls Get The Blues (1993)(Cowgirls – Il Nuovo Sesso)Regia di Gus Van Sant:

River ha una parte marginalissima,… compare solo in qualche scena…

E’ la sorella Rainbow al centro dell’attenzione.

A film finito , durante la lavorazione del montaggio ci fu la notizia

della morte di River, e il regista Gus Van Sant, uno dei suoi piu’ cari amici,

gli dedica completamente il film:

…Nella sequenza iniziale tante stelle salgono dalla terra al cielo,

…e una sola di esse in disparte, la piu’ brillante sale piu’ lentamente.

Questa stella nel cielo lascia la scritta “to River”… (a River)

Dark Blood (1993-non completato)Regia di George Sluizer :River muore nei mesi della lavorazione alle riprese del film.

Esattamente il 31 ottobre del 1993 all’ora 1:51 della notte di Halloween. Il film non e’ stato mai piu’ finito.

Interview With The Vampire (1994)(Intervista col Vampiro)Regia di Neil Jordan:River fu sostituito da Christian Slater nel ruolo di “Malloy” .Slater dono’ tutto il suo Carnet alle associazioni di cui River era sostenitore.

Il film alla fine porta una dedica alla memoria di River.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...