Sam Smith a Milano, è trionfo arcobaleno: ‘Sono così orgoglioso di essere gay’

di

'Non ho mai provato nulla di simile nella mia vita'. Sam Smith commosso nel corso del concerto milanese.

CONDIVIDI
599 Condivisioni Facebook 599 Twitter Google WhatsApp
11813 0

Un Mediolanum Forum tutto esaurito ha accolto ieri Sam Smith in Italia, in tour con il suo ultimo disco, “The Thrill Of It All”, prima di approdare all’arena di Verona questa sera.

Il cantante britannico, vincitore di un Oscar, un Golden Globe e 4 Grammy Award, è stato letteralmente travolto dall’amore degli spettatori, con decine di bandiere arcobaleno che hanno illuminato lo spettacolo. Una di queste è stata presa da Sam e portata sul palco, con il cantante commosso sui social, a fine serata, per quanto vissuto.

Milano. Sono in una bolla d’amore in questo momento. Non ho mai provato nulla di simile nella mia vita. Stasera, l’intera arena aveva organizzato di tenere gli smartphone accesi durante il brano HIM e ogni sezione della folla aveva un colore diverso, creando la BANDIERA LGBTQ !! Non ho mai visto così tante bandiere in nessuno dei miei spettacoli. L’AMORE in quest’arena stasera è stato potente e mi ha colpito nel profondo. Mi dispiace se la mia voce sembrava merda, a volte. Ho quasi pianto durante lo spettacolo. Vi amo tutti. Sono così orgoglioso di essere gay e sono onorato di avervi tutti i miei fan. xx LOVE IS LOVE xx‘.

Da quasi un anno, ormai, Sam è felicemente fidanzato con Brandon Flynn, attore della serie Netflix ‘Tredici’.

Milan. I️ am in a huge love bubble right now. I️ have never experienced anything like that in my life. Tonight, the entire arena had arranged to hold up there phones during HIM and each section of the crowd had a different colour and created the LGBTQ FLAG!! I️ also never seen so many flags at any of my shows. The LOVE in that room tonight was powerful and hit me in my core. I️m sorry if my voice sounded shit at Times. I️ was nearly crying for a lot of the show. I️ love you all

Leggi   The Outsiders, intervista ai calciatori gay di Milano: 'Il calcio non è solo etero ma uno sport di squadra come un altro'
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...