Palermo, Corte d’Appello condanna Sindaco e Ministero dell’Interno. Trascrivere adozioni estere con due papà

I due processi sono costati allo Stato italiano oltre 10.000 euro.

ascolta:
0:00
-
0:00
Palermo, Corte d'Appello condanna Sindaco e Ministero dell’Interno. Trascrivere adozioni estere con due papà - papa gay - Gay.it
2 min. di lettura

Se a Padova la procura si è concessa un colpo di scena a dir poco inatteso, prima chiedendo la cancellazione della seconda mamma di quasi 40 famiglie arcobaleno per poi mandare gli atti alla Corte costituzionale, a Palermo c’è stata un’altra importante vittoria giuridica.

La Corte d’Appello di Palermo ha infatti accolto i due ricorsi presentati da Rete Lenford per la trascrizione in Italia di quattro sentenze, pronunciate in Inghilterra, con le quali due coppie di uomini avevano adottato quattro bambini. La Corte ha anche condannato il Sindaco di Palermo e il Ministero dell’Interno a pagare alle coppie oltre 5.000 euro per ciascuno dei due ricorsi. A darne notizia proprio Rete Lenford.

Con due sentenze del 2012 una coppia di uomini – formata da un cittadino italiano e un cittadino inglese – aveva adottato in Inghilterra due bimbi di nazionalità britannica. Sempre in Inghilterra, con una sentenza del 2015 e una del 2017, un’altra coppia di uomini, di cui uno italiano e l’altro francese, aveva adottato due bimbi inglesi.

Il Sindaco di Palermo, nonostante i chiarimenti che Rete Lenford aveva fornito, non aveva mai provveduto a trascrivere le quattro sentenze in Italia, lasciando i figli delle coppie, ormai divenuti adolescenti, inesistenti per lo Stato italiano e ovviamente privi di genitori legalmente riconosciuti.

Le due coppie, assistite dagli avvocati Stefano Chinotti e Vincenzo Miri di Rete Lenford, hanno chiesto alla Corte di Appello di Palermo di condannare il Sindaco di Palermo e il Ministero dell’Interno alla trascrizione delle quattro sentenze, insistendo anche per la condanna alle spese di lite.

Oggi la Corte ha accolto entrambe le richieste, facendo riferimento alla sentenza della Cassazione del 2021 sulle “trascrivibilità delle sentenze straniere di adozione legittimate da parte di coppie omoaffettive composte da un cittadino italiano e uno straniero residenti all’estero“, come ricordato da Simone Alliva sull’Espresso.

Gli avvocati Chinotti e Miri hanno così commentato:

“Oltre alla soddisfazione per aver reso giustizia a quattro bambini, speriamo davvero che queste ordinanze della Corte palermitana siano di monito per tanti altri Sindaci, che ancora oggi si rifiutano di trascrivere sentenze straniere di adozione che indicano due mamme o due papà. Abbiamo già fatto lunghi anni di battaglie giudiziarie e non è tollerabile che coppie di mamme e di papà, già tali all’estero, debbano sostenere costi e tempi di processi per far valere i diritti dei propri figli e delle proprie figlie. Questi due processi, che complessivamente costano allo Stato italiano oltre 10.000 euro sottratti al welfare e a finalità pubbliche, devono convincere tutte le Istituzioni ad applicare la legge senza alcuna discriminazione. Non lo nascondiamo: siamo davvero molto contenti!”.

Per le famiglie arcobaleno d’Italia, da un anno costantemente bersagliate  dal governo Meloni, un’importante vittoria.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24

Continua a leggere

il-presepe-arcobaleno-di-don-vitaliano

Il presepe di Don Vitaliano avrà due mamme: “Le famiglie arcobaleno colpite da critiche e condanne disumane e antievangeliche”

Culture - Francesca Di Feo 19.12.23
alessia-crocini-paolo-mieli-nichi-vendola-gpa

“Parole di Paolo Mieli vergognose”, la reazione di Alessia Crocini dopo l’attacco a Vendola

News - Francesca Di Feo 28.11.23
mammeamodonostro-intervista

Il viaggio di Giada e Iris continua: benvenuto Giulio, il fiore più bello sbocciato nelle avversità

News - Francesca Di Feo 7.2.24
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
meloni orban

Italia al 25° posto su 27 in Europa sui diritti. Peggio di noi solo Ungheria e Polonia. Il report sui singoli voti all’Europarlamento

News - Federico Boni 15.4.24
Sul Washington Post la vergognosa persecuzione del Governo Meloni alle famiglie arcobaleno - LItalia di Meloni vista dal Washington Post - Gay.it

Sul Washington Post la vergognosa persecuzione del Governo Meloni alle famiglie arcobaleno

News - Federico Boni 9.2.24
Famiglie Arcobaleno: "Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore" - Augusto Barbera 4 - Gay.it

Famiglie Arcobaleno: “Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore”

News - Redazione 19.3.24