Amici 23, le pagelle di Gay.it della prima puntata

Ayle e Kumo eliminati. Lil Jolie delude le aspettative. Sofia resta in panchina.

ascolta:
0:00
-
0:00
Maria De Filippi, Amici 23
Maria De Filippi, Amici 23
4 min. di lettura

Amici 23: le pagelle della prima puntata del Serale

La nuova edizione del Serale di Amici è finalmente iniziata, portando con sé un mix perfetto di talento, drammi (basti pensare alla fuga di Holden) e momenti di grosse risate grazie al “guanto di sfida” dei professori e ai commenti esilaranti dei tre giudici – Cristiano Malgioglio, Giuseppe Giofrè e Michele Bravi. Ciliegina sulla torta: l’unica ed inimitabile Maria De Filippi, padrona di casa dello show.

Eliminati: Ayle (cantante di Anna Pettinelli) e Kumo (ballerino di Emanuel Lo).

Ma bando alle ciance! Ecco le nostre pagelle sulla prima puntata del talent show di Canale 5!

Maria De Filippi, Amici 23
Maria De Filippi, Amici 23

I giudici di Amici 23: le Divas della Critica

Giuseppe Giofrè, Cristiano Malgioglio e Michele Bravi fanno faville! La giuria queer più amata dagli italiani è tornata e anche quest’anno ci regala momenti esilaranti tra tablet che non funzionano, microfoni tenuti al contrario e siparietti iconici che sarebbero degni di un vero e proprio musical che potremmo intitolare “le divas della critica“! Regalategli uno show tutto loro e nessuno si farà male.

 

I prof di Amici 23: ineguagliabili

Rudy Zerbi e Alessandra Celentano si confermano come due fuoriclasse della squadra di professori di Amici. Senza di loro non ci sarebbe lo show. Emanuel Lo e Lorella Cuccarini sono impareggiabili; il loro talento è ineguagliabile. Anna Pettinelli è pronta per Ballando con le Stelle e Raimondo non vede l’ora di accompagnarla alla corte di Milly Carlucci. Intanto, però, si accontentano di arrivare ultimi al “Guanto di sfida dei Prof”.

 

Giovanni: sangue bollente

Saranno le danze latino americane o il suo charme pugliese, ma Giovanni è il ballerino che più di tuttə riesce a conquistare la nostra attenzione. Il suo corpo riempie lo spazio. Attenzione alle espressioni non sempre centrate. Ottimo partner per Francesca!

 

Petit: lo chiameremo “cazzimma boy”

Petit conquista tuttə con il suo bel faccino ancora prima che con la sua musica. I suoi inediti funzionano, ma ce la farà a stupirci con i prossimi pezzi che lancerà? Chi lo sa! Ciò che è certo è che Petit è la quota napoletana di cui avevamo bisogno. Cazzimma da vendere e talento innato i suoi punti di forza.

 

Marisol: freno a mano tirato, peccato

Sarà per tutelare il ginocchio o per la paura di un palco così importante, ma Marisol delude le aspettative e sale in scena con il freno a mano tirato. Può fare molto di più e speriamo che riesca a dimostrarlo nelle prossime puntate. Abilità tecniche indiscutibili. E ha solo 18 anni. Può crescere ancora tanto.

 

Gaia: una farfalla

Gaia è cresciuta e dalle prime puntate del pomeridiano ad oggi è diventata una ballerina che ora crede in sé e nelle sue potenzialità. Lo si vede sul palco e questo non potrà che giovare alla sua carriera. Ancora acerba per alcuni aspetti, Gaia ha molto margine di miglioramento, ma come una farfalla che batte le ali in volo senza paura del futuro, anche lei se crederà in sé saprà raggiungere vette altissime.

 

Martina: the voice

Fossimo a The Voice Martina sarebbe sicuramente l’artista più interessante dell’edizione. Ma siamo ad Amici e la voce non basta. Servono passione, entusiasmo e carisma sul palco e qui tutti questi elementi sembrano mancare. In “Think” delude le aspettative; in “Tu no” di Irama, invece, riconquista punti. L’inedito “Da quando non ho smesso di amarti” fa uscire la sua anima, bene così! Ma c’è da lavorare, bisogna costruire una personalità.

 

Sarah: la Dorothy dei giorni nostri

Sarah, talento puro nonostante la giovanissima età, è la vera scoperta di questa edizione di Amici. Sinonimo di sogno, costanza, perseveranza e entusiasmo, Sarah è la Dorothy del Mago di Oz dei giorni nostri. Si aggira tra le mura della Scuola del talento più famosa della televisione italiana inseguendo il proprio sogno: il canto. Mappamondo è già una hit che parla alla Gen Z, ma forte abbastanza da poter diventare un tormentone estivo per grandi e piccini.

 

Holden: anche un po’ meno

Talento e saccenteria da vendere: la bravura, infatti, va di pari passo con la consapevolezza di esserlo. E questo, caro Holden, non premia! I suoi inediti, va detto, funzionano. Mancano, però, la capacità di muoversi nello spazio e la voglia di lasciarsi andare al 100%. Si canta per il pubblico, ricordiamocelo sempre.

 

Nicholas: quota “c’è speranza per tuttə”

Nicholas è la dimostrazione che con costanza e determinazione anche i sogni più difficili si possono raggiungere. Nessuno a settembre avrebbe quotato il suo ingresso al Serale di Amici eppure ora è lì a fare una bella figura. Nonostante non sia ancora formato al 100% come ballerino, Nicholas ha già vinto perché riesce a regalare lo show di cui uno spettacolo del sabato sera ha bisogno. C’è ancora tanta strada da fare, ma le prospettive future promettono molto bene.

 

Lil Jolie: assente

Da settembre ad oggi Lil Jolie ha perso punti. Dov’è finito l’entusiasmo per il canto? Le emozioni vanno controllate e Angela non ha ancora imparato a farlo. Speriamo che nelle prossime settimane possa ritrovare quella luce che l’aveva fatta brillare nelle prime settimane del pomeridiano, salvo poi abbandonarla lasciando spazio alle ansie e alle titubanze. Lil noi siamo con te, ma ritrovati nella tua musica e vedrai che riuscirai a sfruttare a tuo vantaggio tutte le emozioni che sembrano prendere il sopravvento su di te! Non darti per vinta.

 

Ayle: viaggio breve, ma intenso

Viaggio breve, ma intenso per Ayle che nella prima puntata del Serale di Amici ha dimostrato di avere un’anima profonda, ma non ancora pronta a lasciarsi andare per farsi apprezzare dal pubblico. La voce non c’è, ma la voglia di cantare è più forte. Ayle non demordere, ma ora era tempo di andare.

 

Lucia: dall’America con furore

Lucia nasconde in sé il seme della prossima professionista di Amici. Talento puro e grande professionalità per un’allieva che fa parlare la sua danza piuttosto che tutto ciò che accade in casetta. Brava, brava, brava!

 

Mida: “Wow, che caldo!”

Cara Anna, quanto ti sbagliavi! Mida ha una personalità unica e se puntasse sullo spagnolo saprebbe regalarci emozioni inedite, profonde e calienti, per il panorama musicale italiano. Bravo Christian!

 

Dustin: bello, ma non balla

Dustin ha una qualità della danza superiore a quella di tutti gli altri allievi arrivati al Serale eppure non emoziona. Sa di essere bravo e forse questo lo penalizza. Missione per le prossime puntate: sporcare le sue esibizioni con un po’ di pathos, se no che noia!

 

Sofia: in panchina

La ballerina di Emanuel Lo resta in panchina e perde l’opportunità di esibirsi nella prima puntata del Serale! Peccato. Siamo certi che questo fatto condizionerà la settimana di Sofia più di quanto possiamo immaginarci.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi - olimpiadi parigi atleti queer - Gay.it

Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi

Corpi - Federico Boni 23.7.24
Roma Pestaggio Coppia Gay Siti In

“Guarda sti fr*c*” non è omofobia? Sit-in mercoledì 24 e polemiche sul pestaggio alla coppia gay di Roma, dopo che gli indagati respingono l’accusa

News - Redazione 22.7.24
Perché amiamo Tom Daley - Tom Daley - Gay.it

Perché amiamo Tom Daley

News - Federico Boni 23.7.24
Blue Phelix intervista

Blue Phelix e il buio dopo X Factor: “Sono stato molto giudicato e ho sofferto. Oggi so chi sono”

Musica - Emanuele Corbo 22.7.24
Claudia Pandolfi Giffoni

Claudia Pandolfi in lacrime a Giffoni per “Il ragazzo dai pantaloni rosa”: “Sento la responsabilità di questo film”

Cinema - Emanuele Corbo 23.7.24
Kamala Harris presidente, l'endorsement di Human Rights Campaign: "Campionessa per l'uguaglianza LGBT" - Kamala Harris - Gay.it

Kamala Harris presidente, l’endorsement di Human Rights Campaign: “Campionessa per l’uguaglianza LGBT”

News - Federico Boni 22.7.24

Hai già letto
queste storie?

Marcella Bella e l'etichetta di "icona gay". A Belve non sa cosa significhi LGBT: "Lesbiche, gay, travestiti?" (VIDEO) - Marcella Bella a Belve - Gay.it

Marcella Bella e l’etichetta di “icona gay”. A Belve non sa cosa significhi LGBT: “Lesbiche, gay, travestiti?” (VIDEO)

Culture - Redazione 16.4.24
Sanremo 2024, 4a serata. L'ordine d'uscita dei 30 BIG tra duetti e cover con Lorella Cuccarini co-conduttrice - Lorella Cuccarini - Gay.it

Sanremo 2024, 4a serata. L’ordine d’uscita dei 30 BIG tra duetti e cover con Lorella Cuccarini co-conduttrice

Culture - Redazione 9.2.24
Vladimir Luxuria, Verissimo

Isola dei Famosi 2024, le emozioni a caldo di Vladimir Luxuria, Sonia Bruganelli e Dario Maltese

Culture - Luca Diana 8.4.24
Sara Drago, Call My Agent

Sara Drago, chi è l’attrice sulla bocca di tuttə?

Culture - Luca Diana 19.3.24
9-1-1, Buck è bisessuale? Con il centesimo episodio arriva l'atteso bacio (VIDEO) - 911 bacio gay Buck e Tommy - Gay.it

9-1-1, Buck è bisessuale? Con il centesimo episodio arriva l’atteso bacio (VIDEO)

Serie Tv - Redazione 5.4.24
Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda" (VIDEO) - CheSara - Gay.it

Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda” (VIDEO)

Culture - Redazione 17.6.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
The Acolyte, inclusione e rappresentazione LGBTQIA+ nella nuova serie Star Wars - The Acolyte 2 - Gay.it

The Acolyte, inclusione e rappresentazione LGBTQIA+ nella nuova serie Star Wars

Serie Tv - Redazione 21.3.24